MENU

Agrilevante 2017: i premi all’innovazione

By at ottobre 9, 2017 | 19:30 | Print

Agrilevante 2017: i premi all’innovazione

La quinta edizione del Concorso Novità Tecniche Agrilevante, promosso da FederUnacoma per premiare e valorizzare i prodotti innovativi presentati dai costruttori partecipanti all’esposizione ha assegnato cinque riconoscimenti per le Novità e tre per le Segnalazioni.

I dispositivi vincitori del Concorso vengono esposti in fiera in un’area dedicata posta tra l’ingresso Edilizia e il Padiglione Nuovo.

 

NOVITA’ TECNICHE

 

NEW HOLLAND AGRICULTURE/CNH ITALIA spa – EVEREST SISTEMA DI LIVELLAMENTO

PAD Nuovo STAND A5

CARATTERISTICHE

Sistema di livellamento trasversale per mietitrebbia; la mietitrebbia ha struttura e caratteristiche tipiche delle macchine da pianura, ma equipaggiata con questo sistema può raggiungere pendenze pari al 36 per cento.

La distanza relativa tra i due assali subisce minime variazioni durante il livellamento.

MOTIVAZIONE

La soluzione permette di unire i vantaggi in termini di produttività propri delle macchine da pianura, alle possibilità di utilizzo in collina; ciò avviene utilizzando un sistema che minimizza le variazioni di lunghezza tra gli assali, a vantaggio della stabilità.

 

OLIVER AGRO srl COLIBRI

PAD 19 STAND C10

CARATTERISTICHE

Sarchiatrice interfilare di precisione progettata per lavorare su interfile ridotte, fino a 8 centimetri.

MOTIVAZIONE

La realizzazione permette, su terreni sciolti, di ridurre l’utilizzo di sostanze fitoiatriche anche su colture aventi interfila estremamente ridotta.

Colibri si è aggiudicato anche il Premio Blu, destinato a quelle realizzazioni che presentano particolari soluzioni in relazione al rispetto dell’ambiente.

 

OLIVER AGRO srlMINITRACTOR EL FURBO

PAD 19 STAND C10

CARATTERISTICHE

Veicolo porta-attrezzi compatto, con operatore a bordo, dotato di motore monocilindrico raffreddato ad aria da 12 cv. Il veicolo nasce principalmente per portare at- trezzature per la lavorazione del terreno (sarchiatura) ma può essere utilizzato in abbinamento ad irroratrici o spandiconcime di ridotte dimensioni.

MOTIVAZIONE

La soluzione presenta una progettazione innovativa che garantisce un’ottima visibilità sulla zona di lavoro.

 

ROBERT BOSCH spaDEEPFIELD CONNECT – STRAWBERRY MONITORING

PAD 19 STAND C1

CARATTERISTICHE

Sistema per il controllo di temperatura ed umidità per piccoli frutti (ad esempio, fragole). Le rilevazioni vengono fatte anche a ridosso della coltura; i dati sono trasmessi via internet direttamente sullo smartphone.

MOTIVAZIONE

Il sistema è compatto, di semplice utilizzo ed è un buon esempio di agricultural Internet Of Things, applicabile anche a relatà di piccole dimensioni e modulabile secondo diverse esigenze.

 

SERRAT TRITURADORAS  MEVUAL

PAD 18 STAND A10

CARATTERISTICHE

Trinciatrice per residui di potatura dotata di doppio rotore di alimentazione e priva di griglia per la selezione della parte di prodotto da espellere.

MOTIVAZIONE

La realizzazione permette di estendere la produttività ad andane particolarmente voluminose e di aumentare la qualità del lavoro.

 

SEGNALAZIONI

 

FERRARI COSTRUZIONI MECCANICHE srlFPA FLASH

PAD Nuovo STAND B25

CARATTERISTICHE

Macchina combinata per trapianto e pacciamatura caratterizzata da dimensioni compatte e da un sistema per evitare occlusioni del dispositivo di rilascio delle piantine.

 

MARTIGNANI srl NEBULIZZATRICE PNEUMATICA ELETTROSTATICA M612 COMPACT “GIB-DOR”

PAD Nuovo STAND A42

CARATTERISTICHE

Irroratrice pneumatica con sistema di cariche elettrostatiche dotata di gruppi di erogazione intercambiabili, di cui uno è orientabile e permette di raggiungere in modo mirato solo alcune zone della parete vegetativa. La macchina è progettata in modo specifico per gli impianti della zona mediterranea.

 

SELVATICI srlTRICK

PAD Nuovo STAND B3

CARATTERISTICHE

Coltivatore combinato per operazioni di minima lavorazione, specifico per vigneto e frutteto. Gli organi di lavorazione del terreno sono stati progettati per conservare una parte dell’apparato radicale della vegetazione eliminata all’interno delle zollette di terreno in modo da favorire il mantenimento dell’umidità e della porosità.

 

Fonte: FederUnacoma
 

 

Condividi

News ,

Related Posts

Comments are closed.

Processing...
Thank you! Your subscription has been confirmed. You'll hear from us soon.
Iscriviti alla newsletter di Meccagri
ErrorHere