MENU

Nobili a Enovitis in campo 2017: dagli atomizzatori alle trince

By at giugno 12, 2017 | 19:00 | Print

Nobili a Enovitis in campo 2017: dagli atomizzatori alle trince

Anche quest’anno Nobili è presente a Enovitis in campo con un poker di prodotti che conferma il ruolo svolto dalla ditta di Molinella (Bologna) quale indiscusso punto di riferimento nei settori dell’irrorazione e della trinciatura.

 

TURBOATOMIZZATORI ANTIS, CON NUOVI GRUPPI VENTOLA AD ASPIRAZIONE ANTERIORE

In primo piano i turboatomizzatori trainati Antis (nella foto sopra e in quella di apertura) – disponibili anche in versione portata –, contraddistinti dai gruppi ventola ad aspirazione anteriore di nuova concezione che consentono di eliminare le problematiche legate all’aspirazione delle foglie, del prodotto erogato e della polvere, oltre ad indirizzare il flusso d’aria e la miscela fitosanitaria posteriormente alla zona di aspirazione, garantendo la massima protezione per l’operatore.

I gruppi ventola Antis sono dotati di frizione in ferodo anti usura, alette raddrizzatrici per la stabilizzazione del flusso e presentano un ridotto ingombro totale. In listino cisterne portate da 400, 500 e 600 litri e trainate a partire da 600 fino a 2.000 litri.

 

LA RINNOVATA GAMMA DI ATOMIZZATORI PNEUMATICI VENTIS

In campo tra i filari dei Vigneti Villabella di Cavaion Veronese anche l’aggiornata versione dell’atomizzatore pneumatico Ventis, ideale per trattamenti a basso volume su vigneti, frutteti ed uliveti e disponibile con testate intercambiabili, che consentono di personalizzare la macchina in base alle esigenze di lavoro dettate dalle diverse colture e dai differenti sesti d’impianto offrendo la possiibilità di trattare fino a tre filari completi contemporaneamente.

Grazie al gruppo di ventilazione Nobili, in grado di sviluppare una velocità dell’aria superiore a 120 metri al secondo nella semplice aspirazione e a 185 metri al secondo nella doppia aspirazione, gli atomizzatori Ventis, costruiti in piena conformità alle normative europee, garantiscono una micronizzazione molto fine della miscela da irrorare ed un’ottima penetrazione della stessa all’interno della vegetazione.

 

ATOMIZZATORI PDF, AMPIA SCELTA DI ALLESTIMENTI

Restando nell’ambito dell’irrorazione, non potevano mancare gli atomizzatori PDF, a grande volume d’aria per trattamenti su vigneti, frutteti, uliveti e piante di medio fusto, disponibili sia in versione portata con attacco a tre punti sia in versione trainata.

Provvisti di cisterne principali in polietilene, la cui capacità va da 300 a 600 litri nei portati e da 600 a 2.000 litri nei trainati, vengono allestiti con una vasta gamma di pompe ad alta pressione e ventole da 550 e 850 millimetri di diametro.

Altre caratteristiche di serie: coperchi a boccaporto ribaltabili con innesto a baionetta, filtro a boccaporto, cisterna lava mani, telaio monoblocco zincato a caldo, By-pass di lavaggio anche con cisterna piena, agitazione interna, doppi getti girevoli con anti goccia, ugelli in ceramica, gruppo comando manuale a 2 vie con leva apertura/chiusura generale.

 

TRINCE VKD, ROBUSTE E POLIVALENTI

In rappresentanza delle trince sarà possibile vedere all’opera il triturator VKD, un’attrezzatura di tipo semiportato, applicabile ai tre punti del sollevatore posteriore, polivalente per la trinciatura di erba e residui di potatura di vigneti e frutteti, anche di grandi dimensioni.

Le trince VKD, specializzate e robuste, poggiano in lavoro su rullo o ruote che ne regolano l’altezza e presentano una fianca bassa e arrotondata, priva di sporgenze, che permette di arrivare vicino alle piante e di passare sotto i rami più bassi senza impedimenti.

Provviste di serie di tre controcoltelli (2 a denti e 1 liscio), dispongono di un’ampia scelta di coltelli intercambiabili, di forme e dimensioni diverse che, in abbinamento all’alto regime di rotazione del rotore, è in grado di soddisfare le varie esigenze di lavoro.

Sono fornite inoltre di cofano apribile e di gruppo rinvio con ruota libera.

 

© riproduzione riservata
 

SPECIALE ENOVITIS IN CAMPO 2017

 

Condividi

Attrezzature , ,

Related Posts

Comments are closed.

Processing...
Thank you! Your subscription has been confirmed. You'll hear from us soon.
Iscriviti alla newsletter di Meccagri
ErrorHere