MENU

Agrilevante 2011: record di visitatori

By at Ottobre 29, 2011 | 10:53 | Print

Agrilevante 2011: record di visitatori

Bilancio nettamente positivo per Agrilevante 2011, la rassegna specializzata nelle macchine e nelle tecnologie per l’agricoltura e l’agroindustria che si è svolta a Bari dal  13 al 16 ottobre. Nei quattro giorni della manifestazione – organizzata insieme da Unacoma Service e dalla Fiera del Levante – il numero dei visitatori ha raggiunto la quota record di 41.140, pari ad un incremento del 24% rispetto al risultato della precedente edizione (ottobre 2009) che già aveva registrato incrementi significativi. In crescita anche il numero dei visitatori stranieri, a quota 1.100, in aumento del 10% rispetto a due anni fa.

La grande partecipazione di agricoltori, contoterzisti e operatori economici del settore premia la formula espositiva (rassegna specializzata e organizzata per filiere produttive), i contenuti tecnici (grande risalto all’innovazione), e la qualità dell’area espositiva, che per la prima volta ha visto impiegato il nuovo padiglione della Fiera, che costituisce una delle più belle realtà architettoniche nel panorama fieristico italiano e internazionale.

«Agrilevante ha raggiunto sotto tutti i punti di vista gli obiettivi che si era prefissata in termini di prestigio, di impatto sul mercato, di internazionalità – ha commentato il presidente di Unacoma/Unacoma Service Massimo Goldoni – e la crescita degli operatori esteri, insieme con la presenza di numerose delegazioni organizzate in collaborazione con l’ex ICE, è particolarmente significativa in questo senso». «La rassegna si è tenuta in un momento assai difficile per l’economia e per gli assetti politico-sociali di molti Paesi del bacino mediterraneo – ha aggiunto Goldoni – e il successo della manifestazione dimostra come ci sia grande volontà di reazione e di investimento sul futuro».

«Agrilevante è un esempio positivo della Fiera del Levante che già c’è e che sempre più occorre costruire – ha dichiarato il presidente della Fiera Gianfranco Viesti – una manifestazione specializzata ma grande, in grado di offrire al pubblico il valore aggiunto di un’esposizione di qualità, e di offrire agli espositori la presenza di tanti visitatori interessati da tutto il Centro-Sud e dall’estero. Per l’Ente Fiera si tratta di un’interessante collaborazione con l’associazione di categoria. La strada è quella di rafforzare le esposizioni dedicate al mondo dell’agroalimentare e di estendere questo modello ad altri settori».

 

 

Eventi

Related Posts

Comments are closed.