MENU

Agrisem: nuove attrezzature per la lavorazione ultra-superficiale, a velocità elevate

By at ottobre 4, 2018 | 16:12 | Print

Agrisem: nuove attrezzature per la lavorazione ultra-superficiale, a velocità elevate

TSM, vale a dire Top Soil Management, è il nome della gamma di attrezzature messa a punto dalla francese Agrisem International per la lavorazione ultra-superficiale del suolo (2-3 centimetri di profondità) da eseguire a velocità elevate.

 

RIMESCOLAMENTO DEI RESIDUI SU TUTTO IL TERRENO

L’obiettivo è quello di creare un ambiente atto a favorire il rapido degrado dei residui colturali, con conseguente rilascio dell’azoto in essi incorporato, preservando al tempo stesso il suolo dall’umidità e dall’erosione ed aumentandone la capacità di ritenzione idrica grazie appunto alla maggiore quantità di materia organica presente in superficie.

 

NUOVO ERPICE A DISCHI INDIPENDENTI DISC-O-MULCH

Obbedisce a questa finalità il nuovo erpice a dischi indipendenti compatto Disc-O-Mulch Serie R, con telaio rinforzato, particolarmente adatto, a detta della casa costruttrice, per la lavorazione in superficie, ad una profondità da 3 a 10 centimetri, su terreni leggeri e medi ad una velocità che può raggiungere i 18 chilometri orari a seconda delle condizioni.

Caratteristica comune a tutti i modelli Disc-O-Mulch, i due ranghi di dischi – in questo caso entrambi da 570 millimetri di diametro (viene però offerta anche l’opzione Dischi Miscelatori che garantiscono una migliore lavorazione anteriore ed una ottimale rifinitura posteriore) – montati qui su mozzi da 68 millimetri esenti da manutenzione, con 570 millimetri di luce libera sotto il telaio.

Completa a richiesta l’attrezzatura, che viene offerta ad un prezzo più basso rispetto alla versione Silver, un rullo Cutter frontale che effettua una prima frantumazione dei residui antecedente il passaggio dei dischi accelerando la decomposizione della paglia nel terreno.

Il Disc-O-Mulch Serie R, disponibile in tre modelli pieghevoli con larghezze di lavoro di 4,50, 5 e 6 metri che richiedono potenze di 140-190 cavalli (le prime due) e 150-200 (la versione da 6 metri), può essere utilizzato anche con le tramogge adattabili DS, le tramogge posteriore DSA e quelle anteriori DSF per l’eventuale semina con un solo passaggio delle cover crops che permette di ridurre i costi operativi e di risparmiare tempo.

 

Le specifiche tecniche


 DISC-O-MULCH SERIE R
 
Larghezza di lavoro (metri)
4,50 5,00 6,00
Larghezza di trasporto senza accessori (metri)
3,00 3,00 3,00
Potenza richiesta al trattore min-max (cavalli)
140-190 140-190 150-200
Peso con rullo gabbia Ø526 (chilogrammi)
3.920 4.230 4.610
Numero di dischi
36 40 48

 

IL DEBUTTO IN CAMPO DEI TURBOMULCH

Per la prima volta in campo nel corso di quest’anno, dopo il debutto ad Agritechnica 2017, la nuova gamma di erpici stoppiatori Turbomulch sulla quale, come tiene ad evidenziare la ditta costruttrice, è stata aggiunta  un’opzione insolita per una migliore miscelazione dei residui colturali: due file di coltri a disco (brevetto Agrisem) con profilo scanalato (Ø400 mm) montate in posizione frontale e regolabili idraulicamente.

A seguire cinque file di denti, che presentano una lunghezza di 760 millimetri ed un diametro di 16 millimetri, garantiscono una buona distribuzione del materiale su tutta la superficie lavorata.

L’angolazione dei denti può essere regolata idraulicamente direttamente dalla cabina del trattore e le ultime due file possono anche assumere un diverso angolo di lavoro, in modo da eseguire una finitura più o meno aggressiva.

Disponibile nelle versioni da 6,20, 7,30 e 8,60 metri di larghezza di lavoro per velocità fino a 25 chilometri orari, Turbomulch può essere completato con un rullo “Cutter” montato anch’esso in posizione frontale.

 

Le specifiche tecniche


TURBOMULCH
Larghezza di lavoro (metri)
6,20 7,30 8,60
Larghezza di trasporto senza accessori (metri)
3,00 3,00 3,00
Potenza richiesta al trattore min-max (cavalli)
130-180 140-190 150-200
Peso con ranghi di dischi (chilogrammi)
3.590 4.240 4.990
Numero di denti
50 60 70
Numero di coltri
60 68 76

 

© riproduzione riservata
 
 

 

Attrezzature , ,

Related Posts

Comments are closed.