Agritechnica: annullata l’edizione 2022, appuntamento a novembre 2023

Eventi 13/12/2021 -

Le voci che circolavano con sempre maggiore insistenza negli ultimi giorni hanno trovato conferma nel comunicato ufficiale diffuso da DLG-MediaService: Agritechnica 2022 non avrà luogo e la prossima edizione della rassegna internazionale delle macchine agricole di Hannover si svolgerà dal 12 al 18 novembre 2023.

Qualcuno in realtà aveva previsto che DLG si sarebbe limitata ad uno spostamento di Agritechnica, presumibilmente nell’autunno 2022, ma con ogni probabilità la presenza nel calendario fieristico di Hannover di una manifestazione del calibro di Eurotier, fissata dal 15 al 18 novembre del prossimo anno, ha reso l’ipotesi impraticabile, senza trascurare la conflittualità che si sarebbe creata con la rassegna francese Sima e con l’Eima di Bologna, già in evidente competizione tra loro in quanto in scena rispettivamente dal 6 al 10 novembre e dal 9 al 13 novembre 2022.

 

LA RASSEGNA TEDESCA FERMATA DAL COVID E DALL’IMPOSSIBILITÀ DI GARANTIRE LA TOTALE SICUREZZA DI ESPOSITORI E PUBBLICO

«In considerazione degli attuali sviluppi della pandemia da Coronavirus a livello nazionale e globale, a fronte  del rapido aumento del numero di casi in tutto il mondo e delle conseguenti restrizioni ai viaggi e tenendo conto delle normative ufficiali – si legge nel documento – la DLG (Società agricola tedesca) in qualità di organizzatore della manifestazione, la VDMA Agricultural Machinery Association e il comitato consultivo degli espositori di Agritechnica hanno concluso congiuntamente che le condizioni richieste per ospitare la principale fiera mondiale delle macchine agricole non sono più soddisfatte. La salute e la sicurezza di visitatori, espositori, partner, membri e personale è la massima priorità in questa situazione. La prossima fiera Agritechnica si svolgerà ad Hannover dal 12 al 18 novembre 2023».

 

UNA DECISIONE “SOFFERTA” MA NECESSARIA

«Con rammarico abbiamo constatato che, a seguito dell’aggravarsi della situazione pandemica nelle ultime settimane e delle conseguenti normative ufficiali in vigore, si è creata una situazione eccezionale giustificata che non permette più di garantire lo svolgimento di Agritechnica in totale sicurezza. Insieme alla VDMA Agricultural Machinery Association e al comitato consultivo degli espositori della fiera, e dopo molte discussioni con espositori e visitatori, abbiamo quindi deciso di cancellare l’Agritechnica del prossimo anno – ha dichiarato Reinhard Grandke, amministratore delegato di DLG –. Abbiamo preso questa decisione rispettando le nostre responsabilità nei confronti della salute e della sicurezza di tutti. Siamo profondamente dispiaciuti della cancellazione. Molti dei nostri espositori, partner, visitatori e membri, così come l’intero team DLG, erano già in una fase avanzata dei preparativi. Il nostro obiettivo ora è la preparazione di Agritechnica 2023 e degli altri eventi e fiere DLG nazionali e internazionali in programma per il prossimo anno».

«Siamo tutti profondamente dispiaciuti che Agritechnica 2022 non possa aver luogo, da un lato, perché l’intero settore attendeva già con grande impazienza la sua “fiera leader”, e dall’altro perché gli agricoltori attualmente possono trarre vantaggio dai numerosi impulsi all’innovazione concernenti le macchine agricole in un modo raramente visto prima», ha affermato a sua volta Bernd Scherer, Managing Director di VDMA.

«Dopo tutto – ha aggiunto – macchine, attrezzature e strumenti software innovativi forniscono un contributo significativo ai processi di produzione di macchine agricole sostenibili e a prova di futuro. Essere in grado di presentare il nostro ampio portafoglio di innovazioni a un vasto pubblico del settore dal vivo su un palcoscenico internazionale è e rimane il “gold standard”. Noi, come esperti di macchine agricole, siamo quindi vicini alla nostra fiera leader mondiale e non vediamo l’ora di riavviare con successo Agritechnica ad Hannover nel 2023».

 

ANNUNCIATI I VINCITORI DELL’AGRITECHNICA INNOVATION AWARD

«La decisione di annullare Agritechnica è particolarmente difficile per noi dal momento che molte aziende hanno finalizzato la loro presenza in fiera alla presentazione delle loro innovazioni», ha fatto presente Freya von Czettritz, Project Manager di Agritechnica.

«Anche se Agritechnica non può svolgersi ad Hannover il prossimo anno come previsto, rimane comunque un’opportunità per concentrarsi sulle innovazioni nel settore delle macchine agricole. – ha precisato –. Ecco perché abbiamo annunciato, come previsto, i vincitori del principale premio all’innovazione destinato ala meccanizzazione agricola internazionale. I nostri ringraziamenti vanno alla DLG Innovation Commission, che ha assegnato una medaglia d’oro e 16 d’argento per innovazioni eccezionali. Le innovazioni premiate sono pubblicate all’indirizzo www.agritechnica.com/innovation-award-winners. DLG presenterà ufficialmente i premi dei vincitori il prossimo anno.

 

LA PIATTAFORMA DIGITALE RESTERÀ ONLINE FINO ALLA FINE DI MARZO 2022

DLG informa inoltre che il format  digitale aggiuntivo ad Agritechnica, lanciato nel novembre 2021, continuerà ad essere disponibile come previsto sulla piattaforma digitale DLG-Connect (www.dlg-connect.com) fino alla fine di marzo 2022.

I visitatori della piattaforma ­– viene precisato – hanno la opportunità di conoscere, gratuitamente, le offerte attuali e le informazioni da parte dei produttori di macchine agricole, nonché di partecipare a eventi digitali e fare rete con aziende e agricoltori.

 

Fonte: DLG-Mediaservice
Le immagini (fonte: Agritechnica) si riferiscono all’edizione 2019 della rassegna.
 

 

L'azienda del mese
Sotto i riflettori
trattori breaking news