MENU

Arrizza: nuova serie P per la lavorazione dell’interfilare

By at luglio 5, 2018 | 13:02 | Print

Arrizza: nuova serie P per la lavorazione dell’interfilare

SPECIALE MECCANIZZAZIONE PER IL VIGNETO

 

Hanno riscosso grande interesse tra le effettive novità di Enovitis in Campo 2018 gli innovativi macchinari Serie P dell’azienda abruzzese Arrizza.

Si tratta per l’esattezza di una gamma di attrezzature per la lavorazione dell’interfilare progettata e costruita dalla ditta di Chieti, di cui però la ditta bolognese Campagnola detiene la distribuzione in esclusiva.

 

APPLICABILI AL TRATTORE IN POSIZIONE ANTERIORE, POSTERIORE O VENTRALE

Versatilità, velocità operativa e precisione nelle lavorazioni sono i punti di forza di questa nuova linea di macchine che vengono realizzate in versione sia singola sia doppia e possono essere applicati al trattore in posizione anteriore, posteriore o ventrale.

Serie P ventrale con vomere.

 

Grazie al sistema di cinematismo a parallelogramma e al sistema idraulico di allargamento ed inclinazione, le macchine della Serie P possono effettuare diverse lavorazioni in simultanea, garantendo un elevato livello di qualità e di accuratezza.

 

GAMMA ADATTA ALLE AZIENDE BIO

Particolare Serie P doppia anteriore con vomeri (anche nella foto di apertura).

 

Il loro costo, contenuto anche in virtù dell’assenza di una centralina idraulica con serbatoio – fa presente la casa costruttrice – rende l’intera gamma una soluzione economicamente accessibile e particolarmente adatta alle aziende impegnate nella bioagricoltura per effettuare le operazioni di diserbo meccanico.

 

ELEVATA VERSATILITÀ

Serie P ventrale con sarchiatore in metallo doppio e sarchiatore a stella in plastica.

 

Sul portatttrezzi possono essere montati utensili sarchiatori a stella, lame, vomeri, spollonatrici e dischi rincalzanti.

 

 
Fonte: Arrizza
 

 

Attrezzature , , ,

Related Posts

Comments are closed.