Bin Sistemi: Atom6, trasforma qualsiasi soffiatore in atomizzatore

Giardinaggio 30/07/2020 -

Un innovativo dispositivo in grado di trasformare qualsiasi soffiatore in atomizzatore. Può essere sinteticamente descritto così Atom6,  un prodotto made in Italy unico nel suo genere, pensato, progettato e realizzato da Bin Sistemi che, in combinazione con un comune soffiatore ed un sistema di pompa a precompressione per liquidi, crea un effetto atomizzante, ad uso sia hobbistico sia professionale, risparmiando la spesa di un atomizzatore dedicato.

 

IN GRADO DI NEBULIZZARE PRODOTTI LIQUIDI PER OGNI TIPO DI TRATTAMENTO

Utilizzato inizialmente per i trattamenti antiparassitari e insetticidi contro cimici e zanzare nonché per trattamenti con agrofarmaci e concimi fogliari, Atom 6 si è rivelato un efficientissimo strumento anche per la sanificazione e la disinfezione di ambienti sia interni (uffici, capannoni, luoghi di culto, palestre ecc.) sia esterni (portici, spiagge, resort ecc).

 

MANEGGEVOLE E FACILE DA MONTARE E SMONTARE

Composto da un corpo in acciaio inox, un ugello in ottone e raccorderia di alta qualità in ottone nichelato, è collegato alla pompa a precompressione attraverso un tubo in poliammide e viene fissato all’estremità del tubo del soffiatore senza modificarne la struttura, così da poter essere facilmente rimosso permettendo il riutilizzo del soffiatore e della pompa singolarmente.

Più in dettaglio, tre feritoie permettono di fissare Atom6 alla bocca di qualsiasi soffiatore, dalle forme e dimensioni più diverse, mantenendo sempre l’ugello nebulizzatore al centro del tubo, posizione idonea per un’atomizzazione ottimale.

Inoltre, grazie alla raccorderia in dotazione, Atom6 può essere collegato a qualunque pompa a precompressione.

 

EFFETTO ATOMIZZANTE CON INTENSITÀ REGOLABILE

Il liquido, una volta messo in pressione all’interno della pompa, scorre lungo il tubo fino al corpo di Atom6 e viene nebulizzato attraverso l’ugello.

Il flusso d’aria del soffiatore, investendo il getto nebulizzato, spinge con forza le particelle di liquido, rompendole ulteriormente e creando un flusso atomizzato, la cui intensità può essere regolata variando la velocità del soffiatore.

 

 
Fonte: Bin Sistemi

 

L'azienda del mese
Sotto i riflettori