MENU

Bkt: da Dubai a Colonia con i suoi modelli di punta

By at maggio 17, 2018 | 16:37 | Print

Bkt: da Dubai a Colonia con i suoi modelli di punta

Calendario fitto di impegni per Bkt, fresca reduce dalla partecipazione ad Automechanika 2018, la principale fiera internazionale per il settore automotive in Medio Oriente andata in scena ai primi di maggio a Dubai: un palcoscenico importante sul quale la multinazionale indiana – tra i maggiori player mondiali nel comparto degli pneumatici Off-Highway – ha presentato in anteprima per il mercato locale, e con vivo successo, il nuovo Earthmax SR 47 (nella foto sotto), pneumatico radiale “all steel” dalle marcate doti di resistenza e stabilità, sviluppato per garantire le massime prestazioni dei dumper rigidi impiegati nel trasporto di materiale in condizioni difficili.

 

UNA PRESENZA DI SPICCO A THE TIRE COLOGNE 2018

La trasferta di Dubai è terminata da poco e già in casa Bkt ci si prepara per lo sbarco a Colonia, in Germania, dove il costruttore di Mumbai sarà una delle presenze di spicco del The Tire Cologne, in programma dal 29 maggio al 1° giugno prossimi, portando su questa grande piattaforma internazionale dedicata agli pneumatici i suoi modelli di punta nell’ambito dell’offerta destinata ai vari segmenti specialistici, da quello agricolo e agro-industriale al movimento terra e all’ambito industriale fino al settore delle costruzioni.

 

AGRIMAX FORCE E AGRIMAX TERIS, PER IL MONDO AGRICOLO

In mostra presso lo stand allestito da Bkt per l’appuntamento di Colonia, in rappresentanza degli pneumatici agricoli, l’Agrimax Force – esposto nella misura IF 900/60 R 42 – ideato per i trattori di alta potenza: un radiale dotato di avanzata tecnologia IF (Improved Flexion) rivisitata da Bkt, che combina al meglio una maggiore capacità di carico ad una pressione di gonfiaggio inferiore rispetto a quella di uno pneumatico standard di uguale misura.

Presente al suo fianco, nella versione 800/65 R 32, l’Agrimax Teris, studiato per mietitrebbie ad elevata potenza e macchine spargitrici.

 

CON STAR, PER TERNE, PALE COMPATTE E SOLLEVATORI TELESCOPICI

Altro modello in evidenza al The Tire Cologne 2018, stavolta adatto per applicazioni sia in ambito agricolo sia in ambito industriale, sarà Con Star, presentato in fiera da Bkt nella misura 400/70-24: uno pneumatico sviluppato in particolare per terne, pale compatte e sollevatori telescopici e caratterizzato da un mix di requisiti vincenti, quali stabilità laterale e verticale, elevata capacità di carico e ciclo di vita prolungato.

 

PORTMAX PT 93, PER TRATTORI PORTUALI, E AIROMAX AM 27, PER GRU

Specifico invece per il settore industriale, il Portmax PT 93 – progettato per trattori portuali adibiti ad operazioni di servizio pesante all’interno di porti, terminal container, centri di distribuzione e logistica – sarà in vetrina a Colonia nella misura 280/75 R 22.5, accanto ad Airomax AM 27 (nelle foto sopra e sotto) in versione 445/95 R 95, pneumatico per gru che operano nel comparto delle costruzioni idoneo ad impieghi su fondi stradali e sui terreni più aggressivi dei cantieri.

Ma Bkt continua a confermarsi particolarmente vivace anche sul fronte dell’innovazione tecnologica e della sostenibilità, in linea con una filosofia aziendale sensibile ai temi del benessere e del rispetto dell’ambiente che si è tradotta nei fatti in iniziative di grande caratura.

 

L’ACCORDO DI RICERCA CONGIUNTA CON L’AZIENDA AMERICANA KULTEVAT

Da ultimo la compagnia indiana ha annunciato un importante accordo di ricerca congiunta siglato con la società americana Kultevat Inc. di Saint Louis in Missouri, leader nel settore delle biotecnologie e specializzata nell’estrazione (attraverso processi ecosostenibili) dalla pianta tarassaco TKS di gomma di elevata qualità da impiegare come alternativa rinnovabile alla gomma naturale, per la quale sono state messe a punto anche metodologie di stabilizzazione.

 

L’INTEGRAZIONE DELLA GOMMA DI TARASSACO NEL PROCESSO PRODUTTIVO

Lo scopo dell’accordo tra Kultevat Inc e Bkt, che può dal canto suo vantare una indubbia competenza nell’ambito dei sistemi finalizzati alla creazione di mescole in base a gomma naturale, è ben preciso: sviluppare nuovi metodi di compounding incentrati sull’utilizzo della gomma TKS come nuova materia prima nel processo di produzione di pneumatici Off-Highway.

Tutti gli studi, le analisi, le sperimentazioni e i test condotti in seno al progetto – articolato in una prima fase che prevede svariate forniture di campioni nel 2018 ed una seconda fase durante la quale, entro ottobre 2019, Kultevat fornirà alla compagnia di Mumbai una tonnellata di gomma TKS stabilizzata – verranno eseguiti nel modernissimo centro di Ricerca e Sviluppo, esteso su un’area di circa 25 acri, recentemente inaugurato all’interno dell’ultimo e più grande sito di produzione Bkt di Bhuj, nell’India occidentale.

 

ALL’AVANGUARDIA NELLA PRODUZIONE SOSTENIBILE DI PNEUMATICI

Sempre attento a dotarsi di tutte le armi per competere al meglio su un mercato globale con esigenze in rapida evoluzione, il costruttore indiano – come spiega una nota di Bkt – ritiene il sodalizio con Kultevat per la definizione di sistemi adatti alla realizzazione di mescole a base di gomma TKS un significativo passo in avanti nella propria politica di Ricerca e Sviluppo in favore di innovazione e sostenibilità.

Un accordo grazie al quale Bkt si posiziona in prima fila a livello di produzione sostenibile di pneumatici, ribadendo il proprio impegno nel trovare soluzioni più performanti, più efficienti e più rispettose dell’ambiente, garantendo non soltanto minore inquinamento ma anche consumi di carburante inferiori.

 

Fonte: Bkt
 

 

News ,

Related Posts

Comments are closed.

Processing...
Thank you! Your subscription has been confirmed. You'll hear from us soon.
Iscriviti alla newsletter di Meccagri
ErrorHere