MENU

Caffini: appuntamento a Palù (Verona) il 15 febbraio per il “Rider Day”

By at 13 Febbraio, 2020 | 20:03 | Print

Caffini: appuntamento a Palù (Verona) il 15 febbraio per il “Rider Day”

Caffini organizza sabato 15 febbraio, dalle 09.30 alle 12.30, presso il proprio stabilimento di Palù (Verona), in via G. Marconi 2, il “Rider Day”.

 

TECNOLOGIE INNOVATIVE

Si tratta di una magnifica occasione per conoscere da vicino le unicità dell’ultimo nato in casa del costruttore veronese, “Rider Vario Track” – una macchina tecnologicamente all’avanguardia caratterizzata, tra l’altro, dall’allargamento in modo pressoché continuo della carreggiata direttamente dalla cabina – e quelle del veterano Striker, l’ammiraglia della gamma di polverizzatori semoventi targati Caffini, molto apprezzato all’estero.

 

MADE IN ITALY AL TOP DEL MERCATO

Il polverizzatore semovente Striker fotografato ad Agritechnica 2019.

 

Contribuisce a rendere questo appuntamento imperdibile la possibilità di vedere dal vivo, oltre ai “fiori all’occhiello” dell’offerta Caffini – dettagliatamente presentati attraverso una dimostrazione dinamica–, l’azienda e le sue linee produttive e di toccare con mano gli speciali materiali impiegati che collocano le macchine del costruttore di Palù, da sempre attento alla sostenibilità ambientale, ai massimi vertici anche per quel che riguarda qualità ed affidabilità.

 

UNA GIORNATA RICCA DI OPPORTUNITÀ

Nel corso della giornata ci sarà poi modo di conoscere da vicino T&TRAC (Teleassistenza e Tracciabilità): un sistema per la tracciatura automatica delle operazioni e dei trattamenti eseguiti in campo che permette di immagazzinare i dati raccolti in una banca dati su Cloud, con la possibilità da parte dell’utente di consultarli per la pianificazione e la razionalizzazione del lavoro.

E, per finire, si potranno apprezzare le vaste funzionalità di E.A.S.I.: la nuova APP scaricabile gratuitamente da smartphone che offre assistenza da remoto guidando l’operatore passo dopo passo nella risoluzione della richiesta di intervento.

Il sistema, che consiste in una videochiamata, consente al tecnico di vedere il problema del cliente, disegnare all’interno del video per evidenziare componenti, parti o zone della macchina sui quali l’operatore finale deve lavorare per risolvere il problema.

 

 
Fonte: Caffini

 

clicca qui per saperne di più e per iscriverti al “Rider Day”

clicca qui per scaricare il programma della giornata

 

Eventi , , , ,

Related Posts

Comments are closed.