MENU

Claas: un nuovo record mondiale con la falciacondizionatrice Disco 1100 RC

By at luglio 26, 2018 | 12:19 | Print

Claas: un nuovo record mondiale con la falciacondizionatrice Disco 1100 RC

Un altro significativo primato da Guinness è arrivato ad attestare autorevolmente le ottime doti di produttività e affidabilità vantate dalle macchine per la fienagione firmate Claas.

 

TEATRO DELL’IMPRESA GLI STATI UNITI

Lo scorso primo luglio, infatti, il modello di punta della rinomata serie di falciatrici Disco realizzata dalla scuderia tedesca, la falciacondizionatrice Disco 1100 in versione RC Business – provvista di efficiente condizionatore a rulli – ha stabilito negli Stati Uniti, in abbinamento ad un trattore Axion 800, un nuovo record mondiale di falciatura eseguita nell’arco di otto ore.

 

FALCIATI OLTRE 140 ETTARI IN OTTO ORE

La brillante performance messa a segno dalla falciacondizionatrice di casa Claas ha avuto luogo a Greely, in Colorado, presso la tenuta gestita dall’agricoltore Tate Mesbergen, che alla guida della combinata è riuscito – sotto l’attento controllo e la verifica di una équipe di testimoni indipendenti – a falciare, appunto in otto ore, ben 141,1 ettari di erba medica dislocati in quattro campi diversi. Polverizzato, dunque, il precedente record mondiale, superato di oltre 40,5 ettari.

In pratica, ad una velocità massima di 30 chilometri orari in campo e di 50 chilometri orari da campo a campo, sono stati falciati in media 17,6 ettari all’ora. Da precisare, inoltre, che non si trattava di campi vicini tra di loro, «cosicché ripiegare rapidamente le unità falcianti per il trasporto e affrettarsi lungo le strade si è rivelato una autentica sfida», ha commentato l’agricoltore americano.

 

NON TUTTO È ANDATO COME PREVISTO

La prestante combinata di falciatura, va anche sottolineato, è stata messa veramente a dura prova durante il tentativo di record, preceduto, il giorno prima, da un forte temporale con rovesci di 12,7 millimetri di pioggia che hanno lasciato il suolo, in particolare quello del primo campo, in condizioni di umidità notevolmente superiori alla norma.

Il test, per giunta, è stato gravato anche da due soste non preventivate: una tra il primo e il secondo campo, dopo l’urto con un pezzo di cemento, per verificare eventuali danni alla falciatrice (tutto a posto, viene spiegato, senza necessità di sostituire alcuna lama), mentre la seconda interruzione è avvenuta allo scopo di appurare il corretto ripiegamento della Disco prima di percorrere la strada per raggiungere l’ultimo campo.

 

IL RECORD PRECEDENTE STABILITO SU ERBA

Una autentica impresa, insomma, il nuovo record mondiale fissato dalla Disco 1100 RC di Claas, considerato che quello precedente era stato stabilito non su erba medica, bensì su erba, utilizzando una falciatrice senza condizionatore, il che vuol dire un compito molto più facile.

E una menzione speciale spetta al condizionatore che equipaggia la Disco 1100 RC, dotato di due rulli in poliuretano che si incastrano formando una “V”, comprimendo i gambi duri e trattando al contempo con delicatezza le preziose foglie del raccolto: tutto questo riduce i tempi di essiccazione e garantisce il massimo valore nutritivo del foraggio.

 

UNA RESA MEDIA DI 5,24 TONNELLATE DI SOSTANZA SECCA

Naturalmente il condizionatore ha aumentato la richiesta di potenza della falciatrice, ma non è stato di ostacolo al conseguimento nel Colorado del nuovo primato mondiale di falciatura.

Record reso ancor più probante da un dato di particolare rilievo: una resa media pari a 5,24 tonnellate di sostanza secca per ettaro registrata nel corso della prova.

 

© riproduzione riservata
 
 

 

News ,

Related Posts

Comments are closed.

Processing...
Thank you! Your subscription has been confirmed. You'll hear from us soon.
Iscriviti alla newsletter di Meccagri
ErrorHere