Con la nuova serie 4 Landini modernizza la tradizione

Macchine , Trattori 05/11/2013 -
Con la nuova serie 4 Landini modernizza la tradizione

Debutta all’Agritechnica la nuova serie 4 di Landini, novità assoluta (non è stato possibile vederla in anteprima alla Convention parmense di Argo Tractors) che va a rivoluzionare il segmento delle basse-medie potenze, sostituendo di fatto le serie Alpine e, in un secondo tempo, Technofarm con una soluzione unica decisamente più versatile ma sempre nel solco della tradizione del marchio di Fabbrico.
Sei i modelli disponibili: tre da 61 a 75 cavalli erogati da moderne motorizzazioni turbodiesel da 2,9 litri di cilindrata emissionate Tier 4 Final e tre da 85 a 101 cavalli erogati da motori da 3,6 litri di cilindrata emissionati Tier 4 Interim. Questi ultimi saranno i modelli presentati all’Agritechnica.

La serie 4 offre la possibilità di essere configurata in funzione delle esigenze del cliente, a partire da una versione Entry Level fino ad allestimenti full optional. Tra questi, una nuova cabina a quattro montanti dotata di tutti i comfort, la trasmissione completamente nuova a 12 + 12 rapporti, di costruzione Argo Tractors, con disponibilità di Creeper, Power Shuttle, Powershift Hi-Lo e 40 Eco e PdF elettroidraulica a due velocità.
A completamento degli allestimenti, infine, il sollevatore posteriore meccanico o elettronico con capacità di sollevamento di 3.600 chili, il sollevatore anteriore da 1.750 chili ed il circuito idraulico con capacità fino a 57 litri al minuto.

Fonte: Argo Tractors