MENU

Continental estende la gamma dei prodotti per l’agricoltura

By at febbraio 15, 2018 | 18:07 | Print

Continental estende la gamma dei prodotti per l’agricoltura

«Avere gli pneumatici giusti è essenziale per la produttività e la qualità del lavoro svolto dalle macchine agricole. Sono queste le ragioni del nostro ritorno nel business degli pneumatici per l’agricoltura ed anche dello sviluppo di una gamma completa di tecnologie e di prodotti altamente efficienti destinati al settore primario, che ci permettono di offrire ai nostri clienti un reale valore aggiunto».

La dichiarazione, che appartiene a Nikolai Setzer, membro dell’Executive Board di Continental e capo della divisione Tire, sintetizza benissimo l’impegno a lungo termine di Continental nel business dell’agricoltura, peraltro recentemente supportato anche da consistenti investimenti negli stabilimenti produttivi, a cominciare da quello portoghese di Lousado dove vengono prodotte le gomme per l’agricoltura, realizzato ex novo e particolarmente innovativo, che ha richiesto un investimento prossimo ai 50 milioni di euro. Una ferma volontà di espansione nel comparto agricolo che ha trovato piena conferma nello stand allestito dal gruppo tedesco all’ultima edizione di Agritechnica.

PREMIÈRE MONDIALE PER I DUE RADIALI PREMIUM

Riflettori puntati, com’era prevedibile, su Tractor70 (nella foto sopra) e Tractor85 (nella foto sotto), i primi due pneumatici per l’agricoltura del portafoglio prodotti di Continental che hanno fatto al salone di Hannover il loro debutto in anteprima mondiale.

I due radiali premium, contraddistinti dalla sigla “Engineered for Efficiency”, grazie all’innovativo tallone e allo speciale nylon utilizzato, sono caratterizzati da robustezza e durata ed assicurano al tempo stesso un alto livello di comfort di guida e di trazione.

Quanto all’obiettivo dichiarato da Continental, è decisamente ambizioso – entro il 2019 il costruttore conta di espandere il portafoglio prodotti a 100 misure – ma poggia su solide basi, poiché alle spalle, com’è noto, ci sono decenni di esperienza in questo business.

 

I CINGOLI IN GOMMA CHE PREVENGONO I DANNI

Dagli pneumatici ai cingoli in gomma ad elevate prestazioni – aggiunti al ventaglio di prodotti Continental in seguito all’acquisizione di Veyance Technologies – che conferiscono ai trattori pesanti un elevato grip su terreni morbidi e cedevoli anche quando la potenza supera i 500 cavalli, ma offrono al tempo stesso altri vantaggi in campo come quello di ridurre la compattazione del suolo.

Per ottimizzare il comportamento dei cingoli specialmente negli spostamenti su strada, dove è più elevato il rischio di danni da usura, Continental ha pensato di equipaggiarli con appositi sensori che consentono di misurare e monitorare la temperatura della carcassa durante l’utilizzo.

Il monitoraggio continuo delle condizioni di funzionamento estende la vita utile dei componenti, aumenta la loro efficienza e riduce i costi di riparazione. Inoltre i limiti di velocità precedentemente richiesti nei percorsi su asfalto possono essere minimizzati.

Ma c’è di più. Questa tecnologia permette di effettuare una manutenzione preventiva del cingolo in modo da effettuare l’intervento di sostituzione di un dato componente prima dell’effettivo verificarsi di un difetto evitando così fermi macchini non previsti ed incrementando la produttività.

 

SEMPRE PIÙ CONNETTIVITÀ ED AUTOMAZIONE IN CABINA

Ormai da diversi anni Continental è impegnata nella realizzazione di una cabina di guida innovativa, personalizzabile, flessibile, user-friendly e confortevole basata sul presupposto che un’interfaccia uomo-macchina ottimizzata fornisca al guidatore supporti per il lavoro e lo aiuti, con le corrette informazioni al momento giusto, ad avere una supervisione chiara delle attività.

In quest’ottica il brand tedesco ha offerto al pubblico di Agritechnica due anteprime mondiali che hanno trovato spazio all’interno di una cabina di dimensioni originali. Il display touchscreen da 7 pollici facente parte della strumentazione MultiViu Compact 7 mostra informazioni relative alla macchina come la velocità, i giri motore e i livelli dell’olio, ed invia tutto ad uno smartphone via Bluetooth.

A sua volta, la piattaforma tecnologica MultiViu Media, comprendente un monitor, una radio ed un display di controllo, combina le funzioni di connettività del veicolo e le funzioni di controllo via CAN con diverse funzioni multimediali. Il guidatore può connettere il suo smartphone al MultiViu Media e ascoltare musica o utilizzare il touchscreen integrato per controllare gli altri dispositivi nel veicolo.

 

SENSORI AD ALTA RISOLUZIONE PER APPLICAZIONI AGRICOLE

Un altro highlight di Continental è il 3D flash LiDAR ad alta risoluzione disponibile per applicazioni agricole ed offerto con differenti opzioni di lenti. Il dispositivo può essere utilizzato da aziende interessate ad applicazioni al suolo o aeree, dove sono richiesti l’alta qualità 3D e l’output di mappatura ad alta risoluzione.

Partendo da una risoluzione di 128×32 pixel (4096 pixel) il sensore a luce diurna cattura oltre 30 fotogrammi al secondo e può essere usato a supporto di operazioni svolte da veicoli autonomi.

 

TRATTAMENTO DEI GAS DI SCARICO: PRONTI PER LO STAGE V

Per finire, hanno trovato spazio nello stand di Continental ad Agritechnica 2017 le soluzioni messe a punto per allinearsi con lo standard di emissioni Stage V in materia di emissioni. Il substrato catalizzatore metallico, che consente la facile integrazione dei disegni ovali e anche asimmetrici, costituisce la base per i sistemi catalitici montati direttamente sul motore.

Continental introduce inoltre il catalizzatore dalla forma ad anello, per lo sviluppo altamente integrato di un sistema completo di post-trattamento dei gas di scarico che include l’Scr (riduzione catalitica selettiva) in un unico contenitore.

Entrambe le soluzioni possono essere usate per molteplici applicazioni e comportano un risparmio sui costi.

 

Fonte: Continental
 

 

Componenti ,

Related Posts

Comments are closed.

Processing...
Thank you! Your subscription has been confirmed. You'll hear from us soon.
Iscriviti alla newsletter di Meccagri
ErrorHere