Conto alla rovescia per Antarctica2, un trattore verso il polo Sud

Eventi 14/10/2014 -

Terminati con successo i rigidi test ai quali è stato sottoposto in Islanda nell’arco di sei settimane e superato brillantemente il collaudo finale, il trattore Massey Ferguson MF 5610 è pronto per affrontare Antarctica2, il viaggio verso il Polo Sud, che vedrà alla guida Manon Ossevoort (nella foto sotto).

ANTARCTICA2_2

La “Tractor Girl”,  che ha già compiuto un viaggio simile, partendo dalla sua casa natia in Olanda per arrivare fino in Sud Africa, condurrà l’MF 5610, appositamente attrezzato e modificato dal team d’ingegneri dello stabilimento Agco di Beauvais, in una spedizione di 2.350 chilometri lungo insidiosi percorsi di ghiaccio e neve. In tal modo, lei e la sua speciale squadra al seguito richiameranno alla memoria la clamorosa impresa di Sir Edmund Hillary, che nel 1958 si spinse fino al Polo Sud con un trattore Ferguson, modello TE20, opportunamente adattato.

 

UN VIAGGIO IN CONDIZIONI LIMITE

MF5610_AntarcticaTrial

«Il trattore si è comportato molto bene durante le prove – ha affermato Olivier Hembert,  Project Engineering Manager di Massey Ferguson –. Dovrà resistere a temperature che scenderanno al di sotto dei 40°C, alla permanenza in quota a 3.400 metri e alla neve alta e morbida. Condizioni limite che richiederanno un sistema ingegneristico affidabile e semplice per il quale Massey Ferguson è rinomato». «Test precedenti in Islanda e in Francia – ha proseguito – sono stati svolti per verificare le prestazioni in condizioni di terreno estreme e a temperature molto basse».

 

LE INFORMAZIONI PRESTAZIONALI 24 ORE SU 24

ANTARCTICA_Handover_MF5160

Durante tutto il viaggio il sistema di telemetria e gestione dati  Agco AgCommand trasmetterà le informazioni sulle prestazioni ad un team di supporto stanziato a Beauvais e attivo 24 ore su 24. «Il tempo ora scorre veloce e ormai questo progetto a lungo pianificato, diventerà realtà ha aggiunto Hembert –. Siamo molto entusiasti di monitorare gli avanzamenti del nostro trattore, durante il suo impegnativo viaggio attraverso la terra del ghiaccio e di garantirne la resistenza tecnica e meccanica per compiere la missione».

La spedizione Antarctica2, che si avvale di partner del calibro di Massey Ferguson, Trelleborg, Agco Finance, Castrol, Agco Parts, Fuse Technologies e Mechatrac, è stata organizzata per evidenziare la necessità di una sicurezza alimentare sostenibile, attraverso la fornitura di tecnologie accessibili e servizi innovativi per consentire ai futuri agricoltori di soddisfare la crescente esigenza di cibo per il mondo (nella foto sopra da sinistra: Richard Markwell, Vice President & Managing Director Massey Ferguson Eame, Manon Ossevoort, Tractor Girl, e Olivier Julliot, Trelleborg).

La partenza è fissata il 24 novembre, da Novo Base, nella parte orientale dell’Antartide, mentre l’arrivo al Polo Sud è previsto per il 15 dicembre.

 

UN SITO WEB DEDICATO E I SOCIAL MEDIA

Il sito web dedicato www.antarcticatwo.com, attraverso collegamenti in diretta e costanti aggiornamenti,  permetterà di seguire  da vicino gli sviluppi del viaggio, in aggiunta a Twitter/Facebook #BelieveInIt.

 
Fonte: Massey Ferguson

 

L'azienda del mese
Sotto i riflettori
trattori breaking news