Contoterzismo: costituito il Movimento giovanile agromeccanici

News 26/02/2014 -
Contoterzismo: costituito il Movimento giovanile agromeccanici

Un organo trasversale, rispetto alle sigle di rappresentanza, che vuole riunire gli elementi più giovani e dinamici del contoterzismo agricolo, un settore che già si distingue per disponibilità all’innovazione ed all’accesso alle nuove tecnologie.  Con questa finalità,  nel quadro mediatico di Fieragricola,  all’interno dello stand allestito dal Coordinamento agromeccanici italiani (al centro della foto di apertura), è stato costituito il Movimento giovanile agromeccanici.

Come riferisce il comunicato stampa diffuso da Unima per pubblicizzare l’iniziativa, saranno ammessi al Movimento gli imprenditori agromeccanici di età inferiore a 35 anni, titolari o soci di imprese di meccanizzazione agricola e forestale. Fra gli scopi del nuovo organismo, che parte dalla base associativa, fondamentale è la volontà di confrontarsi sulle problematiche che interessano i giovani imprenditori, dalla gestione delle aziende al rapporto con i clienti, dall’impatto con le nuove tecnologie alle strategie imprenditoriali.

Il Movimento potrà contare su un blog appositamente attivato sul web per rendere vivo, immediato e fruibile il contatto e la partecipazione di tutti gli aderenti, che costituirà la base per una categoria unita, consapevole ed orgogliosa della propria identità.

«La nascita di questo nuovo organo non è un’iniziativa casuale –  ha spiegato  a Fieragricola Post Silvano Ramadori, presidente di Unima -. Si tratta di un modo per comunicare al mondo esterno una parte di quello che siamo, raccontando la nostra sezione più vitale e energica. È il primo step affinché, in futuro, i giovani possano avere una voce rilevante all’interno del nostro mondo».

© riproduzione riservata
Fonte immagine: Foto Ennevi

 

 

 

L'azienda del mese
Sotto i riflettori
Meccagri.it - Social media
Seguici su Facebook Seguici su Instagram Seguici su Youtube Seguici su Twitter