Deutz-Fahr: alta potenza per elevate prestazioni, con finanziamento a tasso agevolato

Macchine , Trattori 29/10/2020 -

Tecnologie innovative, standard qualitativi al top, facilità d’uso e massima produttività. Sono i requisiti che titolari di imprese agricole di dimensioni medio grandi e contoterzisti richiedono ad un trattore ed è esattamente quello che i trattori di medio-alta potenza Deutz-Fahr  “made in Germany” sono in grado di offrire, con tre gamme distinte adatte a differenti campi di applicazione e declinate in un ampio ventaglio di varianti che equivalgono a soluzioni personalizzate in grado di soddisfare le singole istanze.

Caratteristiche vincenti alle quali si aggiunge oggi, fino al termine dell’anno 2020, una nuova grande opportunità offerta da condizioni di acquisto agevolate.

 

SERIE 6: IL TRATTORE “SU MISURA” PER TUTTE LE ESIGENZE LAVORATIVE

Ripercorrendo sinteticamente i punti di forza delle tre gamme di punta Deutz-Fahr partendo dal basso, la Serie 6, con modelli da 156 a 226 cavalli, motori a 4 e 6 cilindri, due lunghezze di interasse, tre varianti di trasmissione, due tipologie di cabine con differenti livelli di comfort e diverse altre opzioni, rappresenta per certi versi l’ottimizzazione del concetto di configurabilità.

 

TRIPLICE OPZIONE PER LA TRASMISSIONE

Anche la scelta della trasmissione, abbinata agli efficienti motori Deutz TCD con emissioni conformi allo Stage V,  prevede varie opzioni:  trasmissione Powershift con 6 marce avanti e 3 in retromarcia abbinata a un cambio meccanico a 5 velocità o al cambio RCshift completamente automatico a 5 velocità robotizzate. Entrambe le varianti offrono un totale di 30+15 velocità, che diventano 54+27 con il riduttore.

Una terza soluzione alternativa al Powershift è la trasmissione a variazione continua TTV che, con 4 gamme di funzionamento, è in grado di variare costantemente la velocità, ottimizzando la potenza del motore senza inutili sovraccarichi o sprechi di carburante, per un lavoro più semplice e più produttivo.

 

PREDISPOSTI PER UNA VASTA GAMMA DI APPLICAZIONI

Per l’impianto idraulico è possibile scegliere tra comando meccanico ed elettroidraulico, con la disponibilità di fino a cinque distributori nella zona posteriore e due nella zona anteriore e una portata della pompa idraulica che raggiunge i 170 litri al minuto.

La capacità di sollevamento posteriore arriva a 10.000 chilogrammi mentre la PTO posteriore funziona a quattro velocità (540/540Eco/1000/1000Eco). Disponibili un sollevatore anteriore con capacità massima di 5.480 chilogrammi e una PTO anteriore a due velocità (1000/1000Eco).

Le cabine MaxiVision e MaxiVision 2 offrono a loro volta differenti livelli di comfort operativo in funzione delle caratteristiche tecnologiche incluse: dai semplici comandi manuali meccanici al joystick e dispositivi elettronici più avanzati.

 

SERIE 7, UN RAPPORTO PREZZO-PRESTAZIONE CHE NON TEME CONFRONTI

I due modelli della Serie 7 erogano fino a 246 cavalli e spiccano per una serie di caratteristiche tipiche del marchio tedesco: alta qualità, precisione e affidabilità abbinate a tecnologia all’avanguardia in termini sia di rapporto prezzo-prestazione sia di comfort.

Sotto ai cofani il motore a 6 cilindri Deutz 6.1 Stage V si distingue per efficienza abbinata a consumi ridotti garantita in primis dalla tecnologia SCR+DOC,  dal compatto sistema di raffreddamento ad elevate prestazioni e dalla ventola Electronic Visco.

 

TRASMISSIONE TTV CON 4 STADI MECCANICI CHE SI INNESTANO AUTOMATICAMENTE          

Costituisce il fiore all’occhiello della gamma la trasmissione a variazione continua TTV controllata elettronicamente, con 4 stadi meccanici che si innestano automaticamente e comando di velocità a regolazione continua da 0 a 60 chilometri orari (dove la legge lo consente), raggiungibili a regimi del motore ridotti, con consumi di carburante estremamente contenuti.

L’impianto idraulico è composto da una pompa Load Sensing da 120 litri al minuto di serie (160 su richiesta) che serve fino a cinque distributori posteriori e due anteriori, tutti a comando proporzionale. Una pompa indipendente alimenta lo sterzo. Le capacità massime di sollevamento sono le stesse della Serie 6 e lo stesso dicasi per le velocità della PTO anteriore e posteriore (per la quale manca all’appello solo la velocità di 540 giri al minuto).

 

ERGONOMIA E FACILITÀ D’IMPIEGO

Facilità d’uso ed ergonomia sono altri due punti di forza della Serie 7, ravvisabili nella cabina MaxiVision2 provvista di bracciolo multifunzione con joystick integrato per il controllo delle principali funzioni del trattore, iMonitor3 con sistema ISOBUS integrato e Connected Farming System, interni in materiali hi-tech  e pacchetto di luci LED da 40mila lumen con quattro gruppi ottici.

Completano le dotazioni l’assale anteriore heavy duty, l’efficiente impianto frenante e il sistema di sospensione intelligente e adattativo.

 

SERIE 8: PERFETTO MIX DI TECNOLOGIA PER LE ATTIVITÀ AGRICOLE PIÙ IMPEGNATIVE

Ultima arrivata nella articolata gamma delle alte potenze Deutz-Fahr, la Serie 8 è rappresentata per ora dal nuovissimo 8280 TTV, mezzo di lavoro dotato delle più recenti soluzioni digitali offerte dal brand tedesco, il cui sviluppo si è basato su quattro requisiti cardine: potenza dinamica, connettività, comfort e affidabilità.

Al potente motore Deutz a 6 cilindri da 6,1 litri stage V, con  doppio turbocompressore e in grado di erogare 287 cavalli e offrire ben 1.226 Newtonmetri di coppia, è abbinata  la nuova trasmissione a variazione continua SDF T7780 che garantisce elevata efficienza grazie alla combinazione di tecnologie diverse (una scatola cambio epicicloidale a più stadi, due gruppi frizione e due gruppi idrostatici), all’elevata percentuale di potenza meccanica e al minor numero di componenti idraulici.

 

IDRAULICA PROGRAMMABILE E MASSIMO SUPPORTO PER IL CONDUCENTE

Per garantire la massima versatilità dell’impianto idraulico (flusso massimo di olio di 210 litri al minuto), il nuovo 8280 TTV è disponibile in diverse configurazioni, tutte con distributori elettronici con comandi completamente proporzionali. Il sollevatore posteriore alza fino a 11.100 chilogrammi.

Concorrono ad assicurare un elevato livello di comfort anche nelle applicazioni più gravose, la sospensione intelligente dell’assale anteriore (regolabile sulla base di tre modalità), la cabina sospesa e separata dal cofano motore, l’aria condizionata ottimizzata, il nuovo pacchetto di luci a LED con 50.000 lumen, il terminale iMonitor3 che consente di interagire con tutte le funzioni principali in modo intuitivo.

 

SEMPRE E COMPLETAMENTE CONNESSO

Le soluzioni di connettività offerte da Deutz-Fahr consentono una pratica gestione dei dati più importanti e di rimanere costantemente connessi semplificando le procedure di lavoro e aumentando la produttività.

Tra queste SDF Guidance, che si avvale del nuovo ricevitore GNSS SR20, del modulo CTM e della funzione Auto-Turn,  e SDF Fleet Management per il pieno controllo in tempo reale di tutti i dati principali della propria flotta macchine da remoto.

 

SERIE 9: PERFORMANCE E COMFORT AL TOP

Con l’ammiraglia Serie 9, Deutz-Fahr  offre tre modelli di trattori di elevata potenza e di grande richiamo con i quali, grazie a automatizzazione delle funzioni di routine e altre soluzioni hi-tech, agricoltori e contoterzisti possono incrementare la produttività minimizzando i consumi.

I motori a regolazione elettronica Deutz TTCD a 6 cilindri da 7,8 litri di cilindrata, con turbocompressore a due stadi e intercooler, sono conformi allo Stage V mediante sistema SCR e post-trattamento dei gas di scarico con DPF ed erogano potenze massime da 295 a 336 cavall.

La trasmissione TTV a variazione continua e a comando elettronico  combina l’efficienza della componente meccanica con l’intelligenza di un’unità idrostatica per garantire la velocità ottimale (tra 0,2 e 60 chilometri orari) in ogni tipo di lavoro.

 

IDRAULICA ALL’INSEGNA DELLA MASSIMA VERSATILITÀ, PER TUTTE LE COMBINAZIONI DI ATTREZZATURE

Con una portata della pompa di 210 litri al minuto, l’impianto idraulico ad alte prestazioni è in grado di alimentare fino ad otto valvole ausiliarie oltre al sollevatore anteriore, sei dietro e due nell’area di attacco anteriore, tutte comandabili proporzionalmente, che anche in caso di complesse manovre, possono essere azionate dal joystick o dai comandi sul bracciolo.

Le capacità di sollevamento, posteriore di 12.000 chilogrammi e anteriore di 5.000 chilogrammi, consentono l’impiego di tutte le possibili combinazioni di attrezzature.

L’accogliente ed ergonomica cabina Maxi-Vision con sospensione pneumatica offre infine livelli ottimali di visibilità, grazie al nuovo parabrezza monolitico e ad una perfetta illuminazione, e di comfort, anche sul piano acustico (a tal fine, infatti, è completamente isolata dal cofano).

 

TASSO DELLO 0,99% IN 60 MESI E 5 ANNI DI GARANZIA SUPPLEMENTARE: UN’OCCASIONE DA COGLIERE AL VOLO

Per tutti i modelli  appartenenti alle Serie 6, 7, 8 e 9 Deutz-Fahr offre fino al 31 dicembre 2020 condizioni di acquisto agevolato che permettono di effettuare il pagamento in 60 mesi con un vantaggioso tasso dello 0,99%.

Al finanziamento a tasso agevolato è abbinabile un’altra promozione in corso che prevede 5 anni di estensione della garanzia a copertura dei danni a motore, scatola del cambio, trasmissione, riduttore finale differenziale, pompa idrostatica e motore e sistema di alimentazione.

 

 
Fonte: in collaborazione con Deutz-Fahr

 

L'azienda del mese
Sotto i riflettori