Eima Digital Preview: più di 70 eventi, da seguire in diretta o in differita

Eventi 05/11/2020 -

EDP, la prima esposizione virtuale dedicata alle tecnologie per l’agricoltura e ai temi della meccanica agricola, si presenta ai nastri di partenza con un calendario ricco di iniziative e di incontri di approfondimento.

A fine ottobre, per le cinque giornate in cui si articola la rassegna online (dall’11 al 15 novembre), risultavano già programmati più di 70 tra convegni, seminari e workshop, ma il loro numero – secondo FederUnacoma, la federazione dei costruttori di macchine agricole che è organizzatrice diretta dell’esposizione fisica Eima International e della sua edizione digitale EDP – è destinato a crescere ulteriormente.

 

IN DIRETTA (NELLE ROOM VIRTUALI DEDICATE) O IN DIFFERITA SU EIMA TV

Promosse da associazioni di settore, organizzazioni professionali, industrie espositrici, università, enti di ricerca, case editrici, oltre che da FederUnacoma stessa, le iniziative tematiche programmate nell’ambito di EDP si svolgono a distanza sulla piattaforma appositamente sviluppata per la manifestazione virtuale. Dopo essersi registrati alla kermesse, i visitatori possono seguire gli eventi in diretta nelle quattro room dedicate,  ma possono anche “viverli” in differita grazie ad Eima  TV, il canale Youtube di Eima International e di EDP, dove saranno caricati in tempo reale tutti i documenti e i contributi video prodotti nel corso della rassegna. Eima TV è dunque una vera videoteca “a portata di mouse” che permetterà di tenere il passo delle numerose tematiche affrontate nel corso della Preview.

 

LA DIGITALIZZAZIONE DEL COMPARTO AGRICOLO TRA I TEMI PIÙ GETTONATI

Oltre ad offrire la più ampia panoramica di tecnologie per il settore primario, EDP rappresenta un forum per ragionare di economia e politica agricola grazie ad approfondimenti che toccano una vasta rosa di argomenti d’interesse per gli agricoltori, i contoterzisti, gli operatori economici, i tecnici della meccanica, nonché gli studenti e il mondo dell’informazione.

In evidenza soprattutto il macro-tema relativo all’applicazione delle tecnologie digitali in campo agricolo. Agricoltura di precisione, agricoltura 4.0 e IoT (l’internet delle cose) stanno rivoluzionando il settore primario e questo richiede agli operatori del settore non solo di aggiornare le pratiche colturali ma di ripensare la loro stessa figura professionale.

D’altro canto la digitalizzazione del comparto agricolo, che già oggi è realtà, andrà affermandosi in modo ancora di più intenso nel prossimo futuro. La necessità di ottimizzare i processi produttivi a fronte di una domanda alimentare crescente, ma anche quella di garantire un consumo sostenibile delle risorse naturali riducendo il più possibile l’impatto sull’ambiente sono i principali acceleratori di innovazione in agricoltura.

Sul tema delle tecnologie di ultima generazione EDP dedica un ampio focus con gli incontri promossi da AGIA (Associazione Giovani Imprenditori Agricoli) – da segnalare in particolare quello intitolato “La meccanizzazione agricola alla luce del Green Deal Europeo: le scelte vincenti per i giovani imprenditori europei” in programma mercoledì 11 novembre dalle 12 alle 13 nella Room1– dall’AEF (Agricultural Industry Electronic Foundation) e da case editrici e testate specializzate che hanno già calendarizzato numerosi appuntamenti sull’argomento.

 

EIMA CAMPUS: LE REALTÀ PRODUTTIVE INCONTRANO UNIVERSITÀ E CENTRI DI RICERCA

L’innovazione è anche al centro dei webinar di Eima Campus, il forum promosso da FederUnacoma – in collaborazione con AIIA – tra industrie, università e centri di ricerca con l’obiettivo di sostenere le aziende nello sviluppo di prodotti e servizi sempre più innovativi, e di agevolare le imprese nell’accesso a laboratori e risorse umane altamente qualificate. Importanti, in tal senso, i contributi portati – tra gli altri – dagli atenei di Milano, Palermo, Firenze, Bolzano, Padova e Reggio Emilia e dalle Università delle Marche, della Tuscia e dell’Umbria. La sostenibilità è il tema centrale dei meeting organizzati da Itabia (Italian Biomass Association), che dedicano ampio spazio alle energie rinnovabili in agricoltura.

Altra tematica saliente di EDP è quella relativa agli scenari del mercato mondiale della meccanica agricola, che presenta alcune luci con i primi segnali di ripresa, ma anche molte incognite, relative soprattutto alla recrudescenza della pandemia in queste settimane. Di questo si parlerà in occasione dell’incontro dal titolo “Panoramica del mercato mondiale della meccanizzazione agricola” (mercoledì 11 novembre, Room 1 dalle 16 alle 17), promosso da Agrievolution, l’organismo che rappresenta i costruttori dei principali Paesi.

Uno spazio specifico di EDP – la Room Cantieri Verdi – è dedicato ai temi della manutenzione del verde e dell’arredo urbano, con un fitto calendario di appuntamenti che, promossi dalla Fondazione Biohabitat, si svolgono lungo l’intero arco della manifestazione virtuale.

 

LA PRESENTAZIONE DEI FINALISTI DEL TRACTOR OF THE YEAR

In occasione di EDP saranno anche presentati i finalisti del Tractor of the Year 2021, nel corso di un evento che si tiene mercoledì 11 novembre nell’Area Live dalle  16 alle 17.

 

 
Fonte: FederUnacoma

 

L'azienda del mese
Sotto i riflettori