MENU

Emak: due nuovi modelli di decespugliatori leggeri e compatti

By at giugno 12, 2018 | 15:24 | Print

Emak: due nuovi modelli di decespugliatori leggeri e compatti

Con l’inizio dell’estate arrivano due novità in casa Emak: i decespugliatori leggeri Efco DS 2410 S e Oleo-Mac BC 241 S.

Ideali per svolgere interventi di rifinitura e pulizia dei bordi, i due modelli permettono di svolgere sia la manutenzione di giardini privati sia la cura di aree verdi molto ampie, grazie al giusto mix di elevate performance, compattezza e maneggevolezza.

Si caratterizzano per il motore rivisitato nelle prestazioni, con erogazione di coppia e potenza costante anche ai regimi più bassi, per assicurare una migliore capacità di lavoro.

 

INNOVATIVA TESTINA SPEED&GO

Le due macchine sono dotate della testina Speed&Go, l’innovativo sistema di carica facilitata che consente la sostituzione del filo in dieci secondi e con solo 3 gesti.

La ricarica avviene tramite dischetto di filo già avvolto e pronto all’uso: apri la testina, inserisci il disco di filo e chiudi la testina per riprendere il lavoro, senza il supporto di attrezzi. Il corpo in copolimero rinforzato con fibra di vetro garantisce la massima resistenza agli impatti e all’usura anche negli usi più impegnativi e il taglio è sempre perfetto grazie all’innovativa sezione e all’alta qualità del materiale del filo di nylon.

Grazie al peso ridotto, all’ottimo bilanciamento e all’impugnatura ergonomica, che contiene le vibrazioni prodotte dal motore, i decespugliatori Efco DS 2410 S e Oleo-Mac BC 241 S consentono di affrontare il lavoro con minor fatica e di ottenere risultati professionali, sia in giardini privati sia in parchi e aree pubbliche.

 

Caratteristiche tecniche

Potenza/Cilindrata 1,2 HP – 0,9 kW/21,7 cm³
Dotazione di taglio testina Speed&Go Ø 130 mm con filo Ø 2,40 mm – disco a 3 denti Ø 255 mm
Impugnatura singola
Diametro del tubo 24 mm
Cap. serb. carburante 0,40 L
Cinghiaggio singolo
Livello pressione/potenza acustica 91,5/106 dB(A)

 

Fonte: Emak
 

 

Attrezzature ,

Related Posts

Comments are closed.

Processing...
Thank you! Your subscription has been confirmed. You'll hear from us soon.
Iscriviti alla newsletter di Meccagri
ErrorHere