MENU

Escorts: svelato a Esclusive 2018 il primo trattore a guida autonoma “made in India”

By at ottobre 4, 2018 | 18:44 | Print

Escorts: svelato a Esclusive 2018 il primo trattore a guida autonoma “made in India”

Dopo il lancio, avvenuto sul palcoscenico americano del Farm Progress Show 2016, del concept di trattore a guida autonoma firmato Cnh Industrial, declinato nella duplice versione di Case IH, completamente priva del posto di guida e della cabina, e di New Holland Agriculture, che prevede invece uno spazio per il pilota, è stato svelato un altro “trattore del futuro”, questa volta “made in India”.

 

L’ESORDIO DELL’AUTOMATED CONCEPT TRACTOR

Si tratta dell’Automated Concept Tractor, il trattore a guida autonoma messo a punto dalla divisione Agri Machinery di Escorts Group, il principale gruppo ingegneristico indiano che ha il suo quartier generale a Faridabad, nell’India settentrionale, ed è attivo, oltre che nel settore agricolo – il marchio è noto in Europa per le sue gamme di trattori Farmtrac e Powertrac –, in quelli delle costruzioni e delle attrezzature ferroviarie.

Il trattore senza conducente – nuovo progetto di soluzioni di agricoltura automatizzata basate sull’utilizzo delle nuove tecnologie e dei veicoli digitali di prossima generazione nell’ambito dell’agricoltura di precisione – è stato svelato lo scorso settembre in occasione dell’edizione 2018 di Esclusive, l’evento organizzato con cadenza annuale da Escorts Group per mettere a parte dealer, partner tecnologici, fornitori e clienti, insieme ai media, della propria avanzata tecnologica e dei risultati ottenuti avvalendosi della collaborazione dei protagonisti della tecnologia globale.

 

UN PROGETTO FRUTTO DELLA COLLABORAZIONE CON VERI GIGANTI DELLA TECNOLOGIA

«Questo evento illustra l’impegno profuso da Escorts nel continuare a sviluppare e lanciare tecnologie per la crescita del nostro Paese e il miglioramento del tenore di vita della sua popolazione », ha dichiarato Nikhil Nanda (nella foto sotto), presidente e amministratore delegato di Escorts Ltd intervenendo nel corso di Esclusive.

Per la realizzazione dell’Automated Concept Tractor Escorts ha collaborato con veri giganti della tecnologia, quali Microsoft, Reliance Jio, Samvardhana Motherson Group, Bosch, Trimble, AV, Tadano e Wabco. Partner pronti a contribuire allo sviluppo di una gamma innovativa di macchine agricole, dotata di trasmissioni elettriche, applicazioni autonome, gestione remota dei veicoli, del suolo e della coltura, tutto basato su dati e applicazioni ricevute da sensori.

A fianco di questi colossi anche un’altra azienda indiana, Bkt , che ha fornito gli pneumatici radiali Agrimax con i l’Automated Concept Tractor di Escorts è equipaggiato.

 

LO SCORSO ANNO UN’ALTRA PREMIÈRE

Da segnalare che sempre nel contesto di Esclusive lo scorso anno era stato lanciato Farmtrac 26 E, il trattore elettrico compatto con batteria agli ioni di litio, successivamente presentato al pubblico europeo ad Agritechnica 2017 (vedi link).

 

 
Fonti: Escorts e Bkt
 

 

Macchine Trattori ,

Related Posts

Comments are closed.