MENU

FAE Group: PaTriziO, la nuova trincia compatta e leggera con tecnologia BiteLimiter

By at Maggio 14, 2020 | 20:18 | Print

FAE Group: PaTriziO, la nuova trincia compatta e leggera con tecnologia BiteLimiter

Una nuova trincia per la triturazione di ramaglie e arbusti fino a 15 centimetri di diametro, particolarmente adatta anche per usi agricoli (ad esempio potature in frutteti e vigneti), che porta nel settore delle trince compatte l’innovazione del BiteLimiter, sistema già adottato con successo su altri attachement dell’azienda.

FAE Group presenta così la PaTriziO, new entry dall’insolita denominazione che ha voluto essere un tributo ad uno storico collaboratore attivo nello sviluppo tecnico e commerciale dei prodotti del costruttore trentino.

 

ADATTA A TRATTORI DI BASSA POTENZA

Le differenti larghezze di lavoro disponibili (1.480 millimetri per PaTriziO 150, 1.720 millimetri per PaTriziO 175 e 1.960 millimetri per e PaTriziO 200) e la tecnologia BiteLimiter la rendono particolarmente versatile e adatta alle più diverse applicazioni, anche in spazi ristretti in abbinamento con trattori “Frutteto” o “Vigneto” nel segmento da 50 a 100 cavalli di potenza, sui quali fino ad oggi era possibile montare solo le classiche trinciatutto a mazze mobili.

Come fa presente la Casa costruttrice, sono molti i particolari che fanno della PaTriziO, presentata in anteprima lo scorso novembre ad Agritechnica, una trincia compatta professionale di livello superiore.

A cominciare dal robusto telaio in acciaio completamente chiuso (che protegge la trasmissione) dal nuovo e moderno design, le cui lamiere sagomate hanno funzione strutturale, riducendo al minimo al tempo stesso i punti di appiglio delle vegetazione.

 

PRESTAZIONI MIGLIORATE FINO AL 30 PER CENTO CON L’INNOVATIVO ROTORE DI TRINCIATURA

L’innovativo rotore di trinciatura con sistema BiteLimiter (soluzione che ne limita la profondità di lavoro), a sua volta, assicura elevate performance – migliorate fino al 30 per cento – e consumi di carburante ottimizzati.

Speciali profili in acciaio “Hardox” antiusura, montati in prossimità degli utensili, limitano la profondità d’azione delle lame fisse, sfruttando al massimo la potenza disponibile, riducendo i picchi di assorbimento ed uniformando lo sforzo richiesto.

Le lame avvitate tipo E reversibili (quindi utilizzabili due volte con un notevole risparmio sul prezzo dei ricambi) sono alloggiate in portautensili in acciaio forgiato trattati termicamente.

Per un migliore effetto trinciante è presente una doppia fila di controlame in acciaio stampato e a pettine, saldate, che garantiscono una triturazione fine e omogenea.

 

SLITTE D’APPOGGIO REGOLABILI IN ALTEZZA E ABBATTIRAMI MECCANICO OPZIONALE

La PaTriziO, dotata di una trasmissione a cinghie trapeziodali e di una scatola ingranaggi con ruota libera, presenta inoltre di due slitte d’appoggio regolabili con suola in Hardox, avvitate e intercambiabili, che permettono di variare la penetrazione del rotore nel terreno garantendo la massima efficacia in ogni condizione di lavoro, ed un cardano con limitatore di coppia.

Un abbattirami meccanico, utile per convogliare il materiale prima della triturazione, il terzo punto idraulico e le lame tipo E/HD (con punta in Widia), completano gli allestimenti opzionali, garantendo così alla PaTrizO un’alta flessibilità di configurazione e applicazione.

 

MASSIMA SICUREZZA DI LAVORO CON IL COFANO IDRAULICO E LA DOPPIA FILA DI CATENE DI PROTEZIONE

Per garantire la massima sicurezza, la PaTrizO monta un cofano idraulico che riduce la proiezione posteriore del materiale triturato e una doppia fila di catene di protezione avvitate intercambiabili che limita la fuoriuscita del materiale nella parte anteriore della macchina, ovvero verso il trattore.

Da segnalare, infine, una soluzione tecnica innovativa e già impiegata in altri modelli, quella del cilindro idraulico del cofano integrato nel telaio che permette la protezione del cilindro stesso, evitando che durante il lavoro possa piegarsi e perdere olio.

 

 
© riproduzione riservata
 
 

 

Attrezzature , , ,

Related Posts

Comments are closed.