FederUnacoma: presidenze prorogate per un biennio, con deroga allo Statuto

News 22/07/2021 -

Nel corso dell’Assemblea annuale di FederUnacoma svoltasi a Varignana (Bologna) lo scorso 19 luglio, è stato approvata a larghissima maggioranza (solo tre i voti contrari) una deroga allo Statuto che prolunga di due anni i mandati del presidente della Federazione, Alessandro Malavolti (nella foto sotto), e dei presidenti delle singole associazioni di settore, che avrebbero avuto a giugno di quest’anno la loro naturale scadenza.

Il voto dell’Assemblea delle industrie associate a FederUnacoma è giunto al termine di una procedura – contemplata nel Regolamento unico di Confindustria – che ha previsto un’attività consultiva presso le aziende associate svolta dalla Commissione di Designazione FederUnacoma e che si è conclusa con il voto assembleare.

«Il prolungamento dei mandati è un segno di compattezza della nostra base associativa e di fiducia nell’operato degli attuali organi direttivi – ha dichiarato il presidente Alessandro Malavolti – e intende garantire continuità alle attività della Federazione in una fase di rilancio quantomai importante e delicata».

I vertici della Federazione, che assolveranno il loro mandato sino al giugno 2023, vedono dunque confermati, oltre al presidente Alessandro Malavolti, i presidenti di Assomase Giampaolo Barbieri,  di Comagarden Renato Cifarelli, di Assotrattori Manlio Martilli, di Comacomp Pier Giorgio Salvarani, di Assomao Lorenzo Selvatici.

Come prevede lo Statuto, i presidenti delle singole associazioni sono contestualmente Vicepresidenti della Federazione e compongono il Consiglio di Presidenza.

 

 
Fonte: FederUnacoma
 
 

 

L'azienda del mese
Sotto i riflettori
trattori breaking news