MENU

Fendt: Ideal 10, la nuova mietitrebbia top di gamma, anche senza volante

By at Luglio 30, 2020 | 20:50 | Print

Fendt: Ideal 10, la nuova mietitrebbia top di gamma, anche senza volante

Per vederla in azione su larga scala sui campi europei occorrerà attendere il raccolto 2021, ma le premesse per una ennesima dimostrazione, spinta anzi a livelli ancora superiori rispetto alle sorelle minori, delle sue doti di potenza, produttività ed efficienza, come pure della sua elevata qualità di trebbiatura e di prestazioni, ci sono tutte.

 

NUOVO MOTORE MAN DA 790 CAVALLI, CON TURBOCOMPRESSORE VGT

Arrivata ad ampliare la serie di mietitrebbie rotative Ideal a marchio Fendt, ai vertici dell’offerta delle macchine da raccolta di Agco, la nuova top di gamma Ideal 10 è equipaggiata di un nuovo vigoroso propulsore Man a sei cilindri da 16,2 litri, conforme alla fase StageV della normativa europea sulle emissioni, in grado di abbinare ad una potenza massima di 790 cavalli una coppia di oltre 3.380 Newtonmetri e dotato di turbocompressore con turbina a geometria variabile che contribuisce a mantenere la massima potenza e la coppia in un ampio intervallo di velocità.

 

TRASMISSIONE A VARIAZIONE CONTINUA MOTIONSHIFT

Propulsore abbinato, com’è naturale nella tradizione Fendt, ad una trasmissione a variazione continua di derivazione Vario, la MotionShift, contraddistinta dalla presenza di due marce selezionabili tramite pulsante in funzione dello stato operativo della mietitrebbia.

Si può lavorare in campo fino ad una velocità massima di 15 chilometri orari, mentre su strada si possono toccare i 40 chilometri orari.

 

ESCLUSIVE CINGOLATURA ANTERIORI TRAKRIDE

Nessun problema in tale fase per le esclusive cingolature anteriori TrakRide, provviste di sospensione idraulica di ultima generazione che consente al gruppo di assorbire le irregolarità del terreno oscillando fino a un massimo di 15 gradi verso l’alto e di 10 verso il basso.

Un sistema di cingolatura, il TrakRide, che per adattarsi a tutte le condizioni di utilizzo è disponibile nelle tre diverse misure di 660, 760 e 910 millimetri, mantenendo comunque la larghezza massima di trasporto della macchina entro i 3,50 metri fuori tutto, per un agevole impiego anche in spazi limitati e rispettando al contempo le norme in vigore in materia di circolazione stradale.

 

PIATTAFORME DI TAGLIO POWERFLOW DI ULTIMA GENERAZIONE

Ogni componente sulla nuova potente mietitrebbia Ideal 10 parla di performance sempre più elevate. A partire dall’ultima generazione delle rinomate piattaforme di taglio PowerFlow (con larghezze disponibili comprese tra 7,70 e 12,20 metri).

La barra Schumacher dal taglio pulito raggiunge oltre 1.220 tagli al minuto e il prodotto, comprese le spighe, viene convogliato sul nastro PowerFlow verso la coclea SuperFlow, che ha un diametro di oltre 76 centimetri e garantisce l’alimentazione per l’intera lunghezza delle dita retrattili.

L’unità di taglio PowerFlow risulta particolarmente efficiente con prodotti allettati, dove raggiunge la massima produttività con perdite minime.

E, ancora sul versante dell’efficienza, a consentire tempi di preparazione decisamente ridotti al minimo provvede il nuovo AutoDock (nella foto sopra), l’attacco automatico della piattaforma di taglio PowerFlow: l’accoppiamento della piattaforma alla Ideal avviene in pochi secondi e in piena sicurezza comodamente dalla cabina, premendo un semplice pulsante sul terminale. Il collegamento automatico degli attacchi meccanici, elettrici e idraulici funziona con un codice RFID, l’Ag Tag, montato su ogni piattaforma di taglio, cosicché la mietitrebbia è in grado di riconoscere ogni tipo di piattaforma.

 

GRUPPO TREBBIANTE CON CONFIGURAZIONE A DOPPIO ROTORE DUAL HELIX

A livello di sistema di trebbiatura e di separazione, poi, la nuova Fendt Ideal 10 trova ancora una volta il suo cuore pulsante nell’esclusivo processore Helix – capace di separare la granella in modo pulito senza impatto negativo sulla qualità della paglia – e dispone (al pari dei modelli Ideal 8 e Ideal 9) di gruppo trebbiante con configurazione a doppio rotore Dual Helix.

La peculiare dimensione di ogni rotore, contraddistinto da un diametro di 600 millimetri e da una lunghezza pari a ben 4,84 metri, permette di ottenere un’area di trebbiatura più grande (da 1,66 metri quadri), in vista del massimo rendimento e di perdite ridotte al minimo, ed una elevata qualità del cereale garantita da una delicata azione centrifuga di separazione dei chicchi grazie alla minima compressione esercitata dai rotori extra-lunghi.

Tutti le parti costituenti dei rotori, come le spranghe battenti installate longitudinalmente e le dita, sono disposte in quattro file ad elica.

 

SUPERFICIE DI CONTROBATTITURA PIÙ AMPIA

Due controbattitori separatori aggiuntivi aumentano la superficie di controbattitura della Ideal 10 fino a 4,54 metri quadri.

Rispetto alla miettitrebbia Ideal 9, pertanto, questa nuova macchina vanta un’area di lavoro più larga del 12 per cento, il che comporta anche una capacità di separazione più elevata, coniugata ad una produttività maggiore.

 

SISTEMA DI PULIZIA OPERANTE SU QUATTRO SEZIONI

Particolarmente efficace anche il sistema di alimentazione: il tamburo di alimentazione RotorFeeder da 600 millimetri convoglia il prodotto dal basso verso i rotori (elemento essenziale per garantire ottimi risultati di trebbiatura) e questa considerevole sezione di trasferimento dal tamburo ai rotori, oltre ad assicurare un flusso costante di prodotto, preserva la paglia.

A tutto questo si associa, esclusiva assoluta della nuova mietitrebbia Ideal di Fendt, il nuovo sistema di pulizia realizzato mediante l’innovativo design “Idealbalance”, che opera su quattro sezioni: due piani di ritorno sagomati ad hoc, di forma bombata e privi di parti mobili, sotto i rotori, che detengono un controllo ottimale sul flusso di prodotto proveniente dai rotori e diretto al piano preparatore, riuscendo a compensare pendenze fino a 15 gradi e migliorando l’effetto complessivo del sistema di pulizia senza obbligo per l’operatore di eseguire regolazioni continue.

Per una facile pulizia basta rimuovere il piano preparatore.

 

Dal piano preparatore, in pratica, la granella cade nel crivello superiore attraverso due salti a doppia caduta ricurvi, cosicché la granella pesante si raccoglie nella parte inferiore del gradino, mentre, secondo le leggi della fisica, le parti più leggere del flusso di granella rimangono nella sezione superiore.

I gradini ricurvi, inoltre, garantiscono un’uscita d’aria più ampia, in grado di aumentare in modo considerevole le portate d’aria stessa, con conseguente incremento dell’efficienza del sistema di pulizia. La maggior parte della paglia corta e della pula viene separata dalla granella nel primo gradino di caduta fra il piano preparatore e il piano intermedio, mentre il secondo gradino di caduta al crivello superiore provvede a separare ulteriormente le impurità.

 

POTENTE VENTILATORE CICLONE

Estremamente potente, poi, il ventilatore di pulizia Ciclone è costituito da tre unità di ventilazione con lati aperti per la massima portata d’aria e la sua velocità può essere regolata idraulicamente fra 250 e 1.400 giri al minuto, così da poter offrire velocità differenti in modo rapido ed efficace e un flusso d’aria costante sull’intera lunghezza del cassone crivellante, al fine di ottenere risultati di pulizia ottimali.

Una combinazione, quella di nuovo sistema di pulizia e apparato di separazione Dual Helix, che – viene sottolineato in casa Fendt – incrementa decisamente la produttività della nuova mietitrebbia, massimizzando la qualità del prodotto e minimizzando le perdite rispetto alle mietitrebbie tradizionali.

Menzione speciale poi, nell’ambito degli equipaggiamenti deputati a far fronte a rese produttive di eccellenza, per il serbatoio della granella con capienza di ben 17.100 litri e velocità di scarico che vanno dai 140 litri al secondo fino ai 210 litri al secondo, assoluto record, dello scaricatore Streamer 210.

 

IDEALDRIVE: UN JOYSTICK SOSTITUISCE IL VOLANTE

Con la nuova Ideal 10, inoltre, il costruttore di Marktoberdorf ha deciso di introdurre sul mercato europeo la prima mietitrebbia standard al mondo che può essere guidata senza volante.

Grazie allo sterzo IdealDrive, infatti, la macchina viene controllata mediante il movimento di un joystick dedicato presente nel bracciolo sinistro della postazione di guida – che può essere ripiegato verso l’alto per un facile accesso al sedile del conducente – mentre le funzioni del joystick del bracciolo destro rimangono invariate.

Il controllo del joystick e la risposta intuitiva sono proporzionali alla velocità di marcia e all’angolo di sterzata delle ruote.

Disponibile a richiesta esclusivamente per la nuova mietitrebbia Fendt Ideal, e facile e sicuro da controllare in ogni situazione, IdealDrive, come un sistema di sterzo semplice, rende le varie funzioni molto ergonomiche da usare e comprende tasti per indicatori di cambio di direzione, anabbaglianti/abbaglianti, clacson e sistema di guida automatica.

Sedile operatore DeLuxe.

 

Unico nel suo genere, dunque, e conforme a tutte le normative europee per i veicoli e a tutte le disposizioni del codice della strada, il sistema di sterzo IdealDrive offre anche il vantaggio di consentire una visuale perfetta della testata e dell’area circostante durante la trebbiatura e di garantire all’operatore una visibilità ottimale anche in fase di guida su strada.

Impianto ProSound.

 

Per il controllo della mietitrebbia in campo, inoltre, l’operatore può abbandonare il joystick del sistema IdealDrive affidando gestione della traiettoria e delle manovre di fine campo ai controlli satellitari di bordo, integrati nel sistema VarioTronic, conferendo alla Ideal 10 una totale autonomia e concentrandosi esclusivamente sul proprio lavoro.

ActiveSpread con regolazione elettrica.

 

Oltre allo sterzo IdealDrive Fendt offre numerose altre opzioni di equipaggiamento. Tra queste lo spargipula radiale ActiveSpread con regolazione elettrica, il sedile operatore DeLuxe e l’impianto ProSound.

 

© Stefania Capponi

 

Macchine , ,

Related Posts

Comments are closed.