MENU

FPT Industrial: nuovi motori F28 multi-power e N67 a gas naturale

By at 5 Dicembre, 2019 | 23:07 | Print

FPT Industrial: nuovi motori F28 multi-power e N67 a gas naturale

Soluzioni sempre più innovative e sostenibili per il mercato della propulsione. È questa la strategia di sviluppo adottata e perseguita con determinazione da FPT Industrial, che in occasione di Agritechnica 2019 (nella foto di apertura lo stand della Società al Salone di Hannover) ha lanciato novità sicuramente molto significative in tale ambito.

 

F28, PICCOLO, POTENTE ED ECOLOGICO

A partire, in sintonia con la filosofia della casa torinese rivolta verso l’offerta di soluzioni multi-power, dal nuovo motore F28 (nella foto sopra), proposto, nell’ambito delle basse potenze, nelle versioni diesel e a gas naturale (NG) e progettato da FPT Industrial per equipaggiare trattori compatti e macchine agricole specializzate grazie alla sua attitudine a garantire dimensioni contenute coniugate a prestazioni elevate e produttività, in un’ottica di massima sostenibilità ambientale.

Connotato infatti da un eccellente rapporto tra prestazioni e ingombro, ai vertici della sua categoria, il nuovo F28 a quattro cilindri in linea da 2,8 litri di cilindrata – che riesce però ad offrire le performance di un tipico 3,4 litri in un formato compatto da 2,2 litri – dispone di sistema di alimentazione ad iniezione diretta common rail (operante a 1600 bar) ed eroga una potenza massima di 55 chilowatt, 75 cavalli, ad un regime di 2.300 giri al minuto, ed una coppia massima di 375 newtonmetri a 1400 giri al minuto.

 

CONFORME AGLI STANDARD DI EMISSIONE STAGE V

Motore F28 versione Diesel

 

La conformità agli standard di emissionamento Stage V è ottenuta grazie alla ultracompatta soluzione di post-trattamento dei gas di scarico sviluppata ad hoc da FPT Industrial, integrante un catalizzatore di ossidazione diesel (DOC) abbinato ad un filtro antiparticolato diesel (DPF) per il mercato europeo (e un DOC per il Nordamerica).

A garantire la grande compattezza del sistema e la facilità di installazione nel veicolo è il design snello del motore, con i canali EGR integrati nella testata e il ponte valvole ribassato, mentre l’agevole manutenzione, dovuta al posizionamento dei punti di controllo ed intervento su un solo lato del motore, associata ad intervalli per il cambio olio prolungati fino a 600 ore, consente una semplificazione delle attività richieste ed una riduzione dei costi di esercizio.

 

DISPONIBILE ANCHE NELLA VERSIONE ALIMENTATA AL 100% CON GAS NATURALE

Motore F28 versione a gas naturale

 

Ma, per assecondare la domanda di carburanti alternativi nel settore agricolo, il nuovo propulsore F28 viene reso disponibile, come detto, anche nella versione alimentata al 100 per cento con gas naturale, caratterizzata dalla stessa cilindrata e interfaccia della versione diesel, con componenti di base comuni ed un catalizzatore a tre vie come sistema di post-trattamento.

La versione F28 Natural Gas è destinata a ridurre ulteriormente le emissioni inquinanti, in favore di un’agricoltura sempre più sostenibile: emissioni di CO2 che, in caso di utilizzo di biometano come carburante, verranno praticamente azzerate.

 

Le specifiche tecniche

F28 Diesel Stage V/Tier 4 Final
Architettura 4 cilindri in linea
Sistema di iniezione (bar)
Common Rail (fino a 1.600 bar)
Aspirazione
WG (TC/TCA)
Valvole per cilindro (numero)
2
Cilindrata (litri)
2,8
Potenza massima (kW)
55 @ 2.300 rpm
Coppia massima (Nm)
375 @ 1.400 rpm
Intervallo sostituzione olio (h)
600
ATS
ecEGR+DOC+DPF
(Stage V)
ecEGR+DOC
(Tier 4 Final)

 

N67 NATURAL GAS, PER I VEICOLI OFF-ROAD

Motore N67 Natural Gas

 

E, sempre capitalizzando la sua vasta esperienza maturata nello sviluppo dei motori a gas naturale per promuovere l’introduzione di questa tecnologia nelle macchine agricole e movimento terra, FPT Industrial ha messo a punto e presentato ad Hannover anche un’altra novità, il motore N67 Natural Gas, studiato espressamente per i veicoli off-road, grazie al quale il brand motoristico di CNH Industrial, visto il lancio del modello F28 NG, può ora vantare una serie completa di propulsori di bassa e media potenza alimentati a gas naturale progettati ad hoc per le applicazioni agricole.

 

PRESTAZIONI ANALOGHE A QUELLE DI UN DIESEL

Contraddistinto dal robusto design, con utilizzo di materiali ad alte performance ed una configurazione srutturale adatta a facilitarne il montaggio sui trattori assicurando affidabilità e lunga durata, il nuovo N67 NG a sei cilindri in linea da 6,7 litri di cilindrata  – capace di offrire potenza e coppia massime assolutamente assimilabili a quelle degli equivalenti motori diesel per l’agricoltura – è in grado di elargire fino a 180 chilowatt, 245 cavalli, di potenza (a 1.800 giri al minuto) ed una coppia massima di 1035 newtonmetri a 1.500 giri al minuto.

Per garantire tali prestazioni associate ad una elevata efficienza (con conseguente sensibile risparmio nei costi operativi) il propulsore sfrutta la tecnologia della combustione stechiometrica e l’iniezione di gas multipunto, sinonimo di combustione stabile e pulita.

 

COMPATIBILE CON GAS NATURALE COMPRESSO (CNG), GAS NATURALE LIQUEFATTO (GNL) E BIOMETANO

Motore N67 Natural Gas

 

L’efficienza è infatti raggiunta da parte del nuovo N67 NG, compatibile con il gas naturale compresso (CNG), il gas naturale liquefatto (GNL) e il biometano, con un profilo di emissioni di anidride carbonica ridotto di almeno il 10 per cento – e pari praticamente a zero nel caso di alimentazione a biometano – e con un abbattimento dell’80 per cento delle emissioni complessive in confronto ad una alimentazione tradizionale.

Il gas naturale produce di fatto fino al 98 per cento in meno di particolato (PM) e il 48 per cento in meno di NOx rispetto al gasolio: vantaggi ambientali attestati dagli oltre 50mila motori alimentati a gas naturale venduti fino ad oggi in tutto il mondo da FPT Industrial (forte attualmente di una quota del mercato europeo dei motori a gas naturale per il trasporto di merci e persone pari al 70 per cento), frutto, come detto, del solido know-how vantato dalla casa torinese nell’ambito di questo settore dei sistemi di trazione.

Tutto ciò comporta l’impiego di un sistema di post-trattamento conforme alle più recenti norme sulle emissioni semplificato, basato su un singolo convertitore catalitico a tre vie esente da manutenzione. Per di più, rispetto al diesel convenzionale, il livello di rumorosità e vibrazioni durante la marcia risulta drasticamente inferiore.

 

Le specifiche tecniche

N67  Natural Gas Stage V
Architettura 6 cilindri in linea
Sistema di iniezione (bar)
Multipoint Injection
Aspirazione
Wastegate
Valvole per cilindro (numero)
4
Cilindrata (litri)
6,7
Potenza massima (kW)
180 @ 1.800 rpm
Coppia massima (Nm)
1.035 @ 1.500 rpm
Intervallo sostituzione olio (h)
600
ATS
catalizzatore a 3 vie

 

INSIEME A STEYR PER IL NUOVO CONCEPT DI TRATTORE IBRIDO

Innovazione e sostenibilità rappresentano gli elementi cardine anche del nuovo concept di trattore a propulsione ibrida Steyr Konzept, equipaggiato con i motori di FPT Industrial, lanciato in anteprima assoluta all’ultima edizione di Agritechnica e risultato di un progetto che ha visto lavorare in stretta collaborazione i team di innovazione e ingegneria dei due marchi.

E partecipando attivamente allo sviluppo di questo nuovo prototipo di trattore ibrido – che adotta il suo potente quattro cilindri NEF 45 erogante una potenza massima di 150 chilowatt, incrementabili fino a 250 chilowatt nella modalità di funzionamento hybrid boosting – FPT Industrial mette in risalto, viene sottolineato dai vertici del brand, il suo ruolo di integratore di sistemi completi in grado di gestire, combinare e controllare tutti gli elementi hardware e software necessari per creare gruppi propulsori estremamente complessi, assicurando alla clientela le migliori soluzioni per affrontare ogni tipo di applicazione.

L’obiettivo ribadito  è quello di spingersi sempre oltre, esplorando nuove frontiere allo scopo di realizzare i propulsori del prossimo futuro.

 

PARTNERSHIP CON MICROVAST PER I SISTEMI DI ALIMENTAZIONE A BATTERIA

A riprova del suo crescente coinvolgimento nello sviluppo di tecnologie motoristiche multi-power e nell’offerta di alternative all’avanguardia ai carburanti tradizionali, infine, FPT Industrial ha annunciato in occasione di Agritechnica la sottoscrizione di un memorandum d’intesa con la società texana Microvast – leader di mercato nella progettazione, sviluppo e produzione di sistemi di batterie di lunga durata a ricarica ultra-rapida ed alta sicurezza per veicoli elettrici – mirato all’avvio di una collaborazione industriale e commerciale che consentirà all’azienda torinese di progettare e assemblare al suo interno pacchi batteria ad alta tensione destinati ai veicoli di CNH Industrial e di clienti terzi.

Un accordo, ha dichiarato Hubertus Mühlhäuser (nella foto sopra), Chief Executive Officer di CNH Industrial, «che rafforza ulteriormente la competitività di FPT Industrial, leader riconosciuto nei sistemi di propulsione alternativa, per affrontare al meglio le sfide del nostro comparto industriale».

Nell’ambito della partnership con Microvast, inoltre, FPT Industrial darà il via ad una nuova “piattaforma elettrica” al fine di sviluppare e industrializzare sistemi completi di propulsione elettrica, personalizzati e dimensionati per missioni specifiche, con l’obiettivo di garantire la massima efficienza prestazionale sia on-road sia off-road.

La conclusione dei negoziati per giungere ad un accordo definitivo, inclusi i contratti di collaborazione e di licenza, è prevista entro il primo trimestre del 2020.

 

© Barbara Mengozzi

 

Componenti , , , ,

Related Posts

Comments are closed.