MENU

Gasolio agricolo: torna lo spettro del taglio delle agevolazioni

By at Novembre 19, 2019 | 12:07 | Print

Gasolio agricolo: torna lo spettro del taglio delle agevolazioni

Con un emendamento passato in Commissione Ambiente del Senato, a firma Comencini (Italia Viva) e Nugnes (M5S) con parere positivo del Governo, torna lo spettro del taglio del gasolio agricolo per completare il programma dell’eliminazione dei sussidi ambientali dannosi previsti dal Decreto Clima.

 

TOGLIERE I SOSTEGNI EQUIVALE A UCCIDERE IL SETTORE

A dare la notizia è la Confederazione agromeccanici e agricoltori italiani (CAI), il cui presidente, Gianni Dalla Bernardina, respingendo fermamente ogni ipotesi di eliminare le agevolazioni per le imprese agricole e agromeccaniche e per la pesca, così commenta: «Ci risiamo. Il governo vuole in ogni modo e con ogni mezzo tagliare le agevolazioni al gasolio agricolo. Questo significa, essenzialmente, due cose: la prima è che siamo di fronte a politici impreparati, che non hanno compreso che l’agricoltura è strategica per il Made in Italy e che senza agevolazioni le imprese non stanno in piedi; la seconda è che se si arriva a tassare il gasolio per l’agricoltura vuol dire che il bisogno di denari per far rimanere a galla il Paese è così disperato che siamo già nel baratro. Prepariamoci al peggio».

«Qualora dovessero togliere i sostegni al carburante agricolo – afferma a sua volta Sandro Cappellini, vicepresidente di CAI – saremo costretti in automatico ad applicare tariffe almeno doppie per i lavori in agricoltura, con la conseguenza di scatenare un default globale per l’agricoltura nel giro di uno o due anni».

 

COSTI MAGGIORI FINO A 15O EURO PER ETTARO, SENZA BENEFICI PER IL CLIMA

I costi per le imprese le agromeccaniche e agricole, sostiene CAI, potrebbero aumentare fino a 150 euro per ettaro in base alle lavorazioni e agli interventi in campo. Togliere l’agevolazione per l’acquisto del gasolio agricolo è solamente una tassazione, perché costringerebbe l’agricoltura a usare il carburante per autotrazione. Senza l’individuazione di fonti energetiche alternative per la trazione dei mezzi agricoli, dove sarebbero i benefici per il clima?.

 

Fonte: CAI
Fonte immagine: Emiliana Serbatoi.
 

per scaricare il testo dell’emendamento – si trova a pag. 14,  1.0.8 (testo 2) – clicca qui

 

News ,

Related Posts

Comments are closed.