MENU

Grimme: joint venture con l’indiana Shaktiman

By at Maggio 23, 2019 | 18:56 | Print

Grimme: joint venture con l’indiana Shaktiman

La tedesca Grimme, leader mondiale nella produzione di macchine per la raccolta  della patata e della barbabietola da zucchero, ha stretto una joint venture al 50 per cento con Shaktiman, tra i principali costruttori indiani di attrezzature agricole.

L’obiettivo è quello di progettare, sviluppare e mettere in commercio una gamma completa di macchine per le patate destinata al mercato indiano, il secondo produttore al mondo di patate, e a mercati con esigenze simili.

I due partner puntano a fornire soluzioni full-line nel segmento di potenza sotto i 75 cavalli e intendono condividere le rispettive piattaforme tecnologiche nel prossimo futuro per sviluppare macchine per altre radici commestibili, come cipolle, zenzero e curcuma.

Ad occuparsi della commercializzazione e dell’assistenza tecnica sarà la capillare rete di distribuzione Shaktiman.

«Attendiamo con impazienza un nuovo futuro che rivoluzionerà il mercato di tuberi e radici in India e fuori dall’India», ha dichiarato Franz Bernd Kruthaup, CEO di Grimme.

«Questa joint-venture ci permetterà di colmare le grandi lacune presenti nella meccanizzazione agricola per la coltivazione della patata in India rendendo disponibili macchine tecnicamente avanzate, indigenizzate ad un prezzo conveniente», ha commentato a sua volta Ashwin Gohil (a destra nella foto sopra, con Christoph Grimme, membro dell’Executive Board di Grimme), presidente di Shaktiman.

 

 
Fonte: Grimme
 

 

News , ,

Related Posts

Comments are closed.