Grimme: nuove funzionalità per la scavapatate semovente Ventor 4150

Macchine 11/03/2021 -

Per la stagione 2021 Grimme ha arricchito di ulteriori funzionalità la sua scavapatate semovente a quattro file Ventor 4150, ammiraglia tra le macchine del costruttore tedesco destinate alla raccolta delle patate.

 

NUOVA TRINCIATRICE HT 400 PER STELI LUNGHI E DURI

Ventor 4150 può essere equipaggiato opzionalmente con la trinciatrice HT 400, particolarmente adatta in presenza di grandi quantitativi di massa vegetale formata da foglie e steli particolarmente lunghi e duri. Oltre al notevole aumento della produttività, la trinciatura della parte epigea delle patate effettuata prima della raccolta consente una riduzione delle perdite sul nastro defogliatore.

Per mezzo del nastro di scarico laterale e dello spandiresidui integrato. steli e foglie di patate vengono distribuiti sull’intera superficie sulla quale è già stata effettuata la raccolta.

Il controllo della profondità avviene automaticamente tramite pattini sulle file di patate e può essere facilmente regolato dalla console di controllo in cabina. Per il trasporto su strada, l’HT 400 viene ripiegato idraulicamente sul dispositivo di estirpazione.

 

MINOR ACCUMULO DI TERRENO E ULTERIORE PROTEZIONE CONTRO I SASSI

Per l’uso su terreni pesanti, è possibile utilizzare lame in plastica altamente resistenti all’usura (nella foto sopra) che riducono al minimo l’accumulo di terreno.

Oltre ai normali bulloni di sicurezza sui coltri e sulsupporto dei coltri, i supporti dei coltri possono essere protetti dal sovraccarico anche mediante un bullone di sicurezza. La forza di taglio richiesta può essere modificata tramite tre fori per il posizionamento delle viti (nella foto sopra).

 

SPEEDTRONIC-WEB, PER UNA PROTEZIONE OTTIMALE DEI TUBERI

Speedtronic-Web, disponibile come optional, adatta proporzionalmente la velocità dei nastri principali alla velocità di avanzamento della scavapatate ottimizzando la protezione dei tuberi e garantendo maggior comfort al conducente.

 

PULIZIA AUTOMATICA DEI NASTRI E DEI SEPARATORI

La funzione Turbo Clean semplifica la pulizia dei nastri e dei separatori che vengono azionati uno dopo l’altro alla massima velocità in modo da ottenere l’autopulizia. Turbo Clean può essere attivata manualmente premendo un pulsante o automaticamente a fine campo.

 

MASSIMO RISPETTO DEL TERRENO CON GLI PNEUMATICI CEREXBIB 2 DI MICHELIN

Ventor 4150 può essere equipaggiato opzionalmente con pneumatici Michelin CEREXBIB 2 di grande volume nelle dimensioni VF 900/60 R38.

Grazie alla tecnologia UltraFlex di Michelin, questi pneumatici possono essere utilizzati a basse pressioni di gonfiaggio, aumentando così notevolmente la superficie di contatto con il suolo, per un rispetto ottimale di quest’ultimo, e la sicurezza operativa.

 

SVUOTAMENTO RAPIDO DELLA TRAMOGGIA

La trasmissione del nastro di scarico della tramoggia è stata rivista in modo cheil tempo di scarico della tramoggia da 15 tonnellate venisse ridotto da 90 a 60 secondi.

 

MAPPATURA IN FUNZIONE DELLE QUANTITÀ RACCOLTE

Per la documentazione delle quantità raccolte, Ventor 4150 può essere dotato di un sistema integrato per la mappature delle rese. Sulla base di questi dati è possibile creare una mappa delle aree di gestione che visualizza le zone di alta e bassa resa.

Avvalendosi di un sistema informativo di gestione agricola (FMIS), è possibile ricavare poi da questa mappa delle rese una mappa per l’applicazione mirata ad esempio di fertilizzanti, prodotti fitosanitari o sementi in funzione delle rese. Tutti i valori misurati possono essere salvati in formato ISO-XML e trasferiti utilizzando una chiavetta USB o tramite la piattaforma di scambio dati indipendente “agrirouter”.

 

 
Fonte: Grimme
 
 

 

L'azienda del mese
Sotto i riflettori