Jcb: ancora una grande commessa da parte di Boels Rental

News 29/01/2014 -

La società olandese di noleggio Boels Rental ha deciso di investire oltre 11 milioni di sterline per l’acquisizione di una flotta di macchine Jcb. Con questo ordinativo di oltre 300 unità salgono a più di mille le macchine Jcb presenti nel  parco a noleggio di Boels, azienda con sede nella regione di Maastricht che conta oggi oltre 300 punti vendita ed è presente con più di 1.800 punti noleggio presso rivenditori terzi in Olanda, Belgio, Lussemburgo, Germania, Austria, Repubblica Ceca, Italia, Slovacchia e Polonia.

L’ordine di Boels Rental comprende una serie di micro e mini escavatori, sollevatori telescopici e carrelli elevatori fuoristrada; sollevatori e carrelli sono equipaggiati con motori Ecomax di Jcb, che offrono risparmi di carburante fino al 7%. Tutte le macchine, la cui consegna è prevista entro la fine di marzo 2014, saranno fornite con sistema telematico LiveLink Jcb a bordo per il monitoraggio delle scadenze manutentive e la protezione antifurto.

L’amministratore delegato di Jcb Graeme Macdonald ha dichiarato: «Siamo orgogliosi di esserci assicurati un ordine così rilevante da una delle più importanti società di noleggio in Europa. Il 2014 è il terzo anno consecutivo in cui Jcb si aggiudica una grande commessa da parte di Boels, un risultato che testimonia la qualità, le prestazioni e l’efficienza delle nostre macchine».

Pierre Boels, amministratore delegato di Boels, ha commentato: «Performance ed efficienza sono stati i fattori chiave nella nostra decisione di acquistare ancora macchine Jcb. In particolare, i risparmi di carburante garantiti dai modelli dotati di motori Ecomax sono decisamente importanti, anche alla luce dell’attenzione che la sensibilità ambientale riceve nella nostra azienda».

Fonte: Jcb-Sillabario

 

 

L'azienda del mese
Sotto i riflettori
trattori breaking news