Jcb: due nuovi modelli nella serie Fastrac 8000

Macchine , Trattori 07/11/2016 -

Jcb festeggia il 25esimo anniversario del suo innovativo trattore Fastrac con la presentazione di due nuovi e potenti modelli nella serie 8000 che si basano sugli ottimi risultati ottenuti dalla recente serie Fastrac 4000.

Le modifiche più evidenti  dei  due nuovi trattori  – i modelli 8290 e 8330, da 290 e 330 cavalli rispettivamente – sono il nuovo ed inconfondibile design e la nuova cabina Command Plus. A questi si aggiungono i motori con maggiore potenza e coppia, il nuovo sistema di sterzatura idrostatica omologato ad alta velocità e i nuovi tipi di pneumatici.

jcb_fastrac_8000_2016_67

Inoltre, il gruppo presa di forza e sollevatore anteriore più compatto e l’area del pianale più ampia dietro la cabina aumentano la versatilità e il potenziale di produttività dei nuovi modelli rispetto alla generazione precedente.

 

MOTORI A 6 CILINDRI EMISSIONATI IN STAGE IV/TIER 4 FINAL

jcb_fastrac_8000_2016_97

I modelli Fastrac 8290 e 8330 continuano a utilizzare un motore a sei cilindri da 8,4 litri emissionato in Euro Stage IV/Tier 4 Final. Tuttavia, le specifiche del motore modificato non si limitano a soddisfare le normative sulle emissioni, ma forniscono anche maggiore potenza e coppia, utilizzando un’installazione di turbocompressore Twin che garantisce risposte rapide quando l’operatore richiede una maggiore potenza.

I due turbo sono disposti in serie: un turbo di diametro relativamente piccolo che gira rapidamente fornisce una risposta energica al pedale dell’acceleratore, mentre l’unità con diametro maggiore garantisce coppia e potenza elevate per l’intera gamma di giri motore.

 

FINO AL 14 PER CENTO IN PIÙ DI POTENZA

jcb_fastrac_8330_67

Con il nuovo modello 8330 la gamma Fastrac raggiunge nuove vette prestazionali con una potenza nominale pari a 335 cavalli (250 kW), che sale a 348 cavalli (260 kW) a pieno carico; cil che significa un generoso aumento della potenza pari a 42 cavalli (32 kW), ovvero al 14 per cento in più.

 

FINO AL 10 PER CENTO IN PIÙ DI COPPIA

jcb_fstrac_8000_2016_49

Allo stesso tempo, la coppia massima aumenta del 10 per cento a 1.440 Newtonmetri a 1.500 giri al minuto, conferendo al trattore una capacità di resistenza ancora maggiore quando le condizioni diventano più impegnative o il veicolo affronta una salita, nei campi o su strada.

A velocità nominale, il motore del modello Fastrac 8290 sviluppa 280 cavalli (209 kW), pari alla resa del precedente Fastrac 8310; quindi, la potenza motore raggiunge i  306 cavalli (228 kW) mentre il regime si riduce sotto il peso di traini o rimorchi pesanti.

«Questi valori dimostrano che il nostro trattore di punta costituisce un enorme passo in avanti in termini di prestazioni per l’impiego con attrezzature di traino di carichi pesanti, attrezzi azionati dalla presa di forza impegnativi e cisterne, spanditori e rimorchi pesanti –  ha dichiarato John Smith, direttore generale di Jcb Agriculture –. Chiaramente, il modello 8330 è in assoluto la macchina più produttiva della gamma Fastrac grazie alla possibilità di sfruttare al massimo potenza, coppia e trazione mediante la trasmissione a variazione continua V-Tronic a più modalità».

 

TRASMISSIONE CVT V-TRONIC A PIÙ MODALITÀ

jcb_fastrac_8000_2016_83

Le diverse modalità selezionate dall’operatore mediante il display touch screen avanzato di Fastrac consentono di assegnare la priorità alle impostazioni ottimali di motore e trasmissione per garantire potenza, risparmio, velocità costante nel campo o durante il trasferimento su strada.

Il sistema può operare automaticamente o è possibile utilizzarlo manualmente per cambi di velocità uniformi oppure graduali per simulare il Powershift.

Questa funzione della trasmissione V-Tronic è unica tra le unità Cvt e può essere utile per gli operatori con poca o nessuna esperienza in materia di trasmissione a regolazione continua.

 

FUNZIONE JCB ACTIV TRACTION

jcb_fastrac_2016_63

Jcb Activ Traction è una funzione fondamentale che consente ai trattori Fastrac con trasmissioni Cvt di mantenere la presa durante le applicazioni di traino di carichi pesanti.

Tale funzione trae informazioni da un sensore radar di velocità, un controllo della posizione dell’impianto idraulico e un sistema cruise control per modificare la coppia del motore e mantenere la trazione al fine di garantire le prestazioni più convenienti, sfruttando al massimo l’esclusiva distribuzione bilanciata dei pesi del trattore Fastrac.

Il motore e il gruppo di raffreddamento si trovano al di sotto del nuovo cofano il cui design sottolinea il carattere deciso dei trattori Fastrac Serie 8000 e garantisce al contempo la massima accessibilità.

Il cofano presenta luci di lavoro aggiuntive sopra la griglia per illuminare in modo più efficace l’area davanti al trattore ed un’inclinazione più pronunciata all’estremità per una maggiore visibilità.

I fari sono posti nella griglia, pertanto non è più necessario il montaggio della “barra di arresto” presente nel modello corrente.

 

NUOVISSIMA CABINA COMMAND PLUS

jcb_fastrac_8000_59

La nuova cabina Command Plus offre spazio, comfort e praticità in abbondanza, con un sedile del guidatore che fornisce grande sostegno e può ruotare completamente di 50 gradi a destra e di 20 gradi a sinistra, in modo da poter tenere sotto controllo l’attrezzatura montata nella parte posteriore e trainata con il massimo comfort.

La struttura della cabina inclinata in avanti esalta l’ampiezza dello spazio interno e migliora al contempo la visibilità e l’accesso in cabina.

L’operatore è seduto leggermente più avanti rispetto a prima, con un ulteriore innalzamento del livello di qualità della guida, e lo spazio liberato dietro la cabina consente la pratica installazione di un’irroratrice, una tramoggia supplementare per sementi o fertilizzanti o un gancio di traino a collo d’oca per attrezzature a traino pesanti.

jcb_fastrac_8000_2016_87

Lo spesso vetro della porta e dei finestrini laterali e l’ampio pannello della parte inferiore del parabrezza forniscono un’ottima visibilità frontale e posteriore, mentre una finestra a tetto fissa opzionale permette l’ingresso di più luce e migliora la visibilità per il lavoro di carico.

L’apertura dei finestrini laterali posteriori a tre quarti fornisce una ventilazione naturale oltre al condizionatore d’aria con controllo del clima progettato per mantenere una temperatura di lavoro ideale ed eliminare rapidamente la condensa mattutina dai finestrini. Il parabrezza quasi verticale riduce l’assorbimento di calore nelle giornate assolate.

jcb_fastrac_8000_67

Una gamma completa di luci di lavoro consente di ottenere la migliore visibilità intorno al trattore quando si lavora al mattino presto e durante la notte, mentre un gruppo LED opzionale, con un massimo di 18 luci, fornisce la massima illuminazione per gli operatori in condizioni di scarsa illuminazione.

 

STERZATURA COMPLETAMENTE IDROSTATICA

fastrac_8330_67

Il nuovo sistema idrostatico di sterzatura duale sostituisce il sistema meccanico servoassistito utilizzato precedentemente; si tratta in effetti di due sistemi idrostatici in uno, che sfrutta una valvola di controllo avanzato per monitorare continuamente pressioni e flussi in entrambi i sistemi.

In primo luogo, i progettisti Jcb hanno ideato una soluzione per garantire che il nuovo sistema fornisca la sicurezza necessaria nell’eventualità di malfunzionamenti tenuto conto che il Fastrac 8000 è un veicolo in grado di raggiungere la velocità massima di 70 chilometri orari. In secondo luogo, fornisce all’operatore un’ottima combinazione tra precisione e massima sensibilità durante la guida sia su strada che durante le manovre.

 

OPZIONE RAPID STEER

fastrac_8000_2016_57

Oltre a questo, il nuovo sistema introduce inoltre la nuova funzione di selezione della sterzatura Rapid Steer, che dimezza il numero di giri da blocco a blocco da quattro a soli due, rendendo più agevole la guida per l’operatore durante la retromarcia e altre manovre sotto 10 chilometri orari.

Il nuovo sistema idrostatico di sterzatura duale è compatibile con il sistema di guida Gps e l’hardware opzionale è installato insieme all’opzione Rapid Steer. I modelli Fastrac sono forniti in dotazione con il sistema telematico Jcb LiveLink di serie, che offre preziose informazioni sulla posizione e il funzionamento e che consente la programmazione proattiva della manutenzione e il rilevamento dei guasti in collaborazione con i concessionari e il team del supporto tecnico di Jcb.

 

SOSPENSIONI ANTERIORI CON MOLLA E AMMORTIZZATORE

fastrac_8000_2016_87

Fastrac serie 8000 offre sospensioni anteriori con molla e ammortizzatore, oltre a un sistema di sospensione attiva sull’assale posteriore per mantenere un’altezza omogenea e il comfort ideale per gli operatori.

 

NUOVI TIPI DI PNEUMATICI

Il produttore di pneumatici Bkt si è unito a Michelin e Trelleborg nello sviluppo di pneumatici adatti per il peso del trattore Jcb Fastrac 8000, la sua velocità e la potenza.

Bkt  Agrimax Sirio (serie E, 70 km/h) è un nuovo design delle dimensioni anteriori di 540/65 R38 e posteriori di 710/70 R38 con un corpo robusto, dotato di fianchi altamente flessibili.

Ora è disponibile come alternativa installata in fabbrica per il modello Trelleborg TM800 ad alta velocità.

La popolare opzione di maggiore trazione e galleggiamento è una combinazione di pneumatici Michelin 650/65 R34 AxioBib e 900/50 R42 MachXbib.

 

Fonte: Jcb

 

L'azienda del mese
Sotto i riflettori
trattori breaking news