MENU

JCB: una nuova fabbrica in India

By at Marzo 28, 2019 | 13:44 | Print

JCB: una nuova fabbrica in India

JCB ha annunciato un investimento da 65 milioni di sterline per la costruzione di un nuovo stabilimento in India, mentre e si prepara a celebrare i 40 anni di produzione nel Paese asiatico.

Il nuovo stabilimento sorgerà a Vadodara, vicino alla città portuale di Surat nello stato di Gujarat, sulla costa occidentale dell’India, e fabbricherà parti e componenti per le linee di produzione globali in costante crescita di domanda.

Lo scorso 25 marzo il presidente di JCB Lord Bamford ha posto la prima pietra per il nuovo impianto che sarà il sesto per JCB in India, un Paese che dal 2007 è diventato il più grande mercato unico del costruttore britannico.

L’annuncio del nuovo impianto in India segue l’avvio dei lavori per il nuovo stabilimento JCB a Uttoxeter, nello Staffordshire, dedicato alla produzione di cabine, che sarà completato entro la fine dell’anno.

 

UN IMPEGNO CHE DURA DA QUARANT’ANNI

L’impianto indiano di Ballabhgarh, nelle vicinanze di Delhi.

 

«Con importanti investimenti nella capacità produttiva JCB nel Regno Unito e in India siamo in una posizione ideale per far crescere la nostra attività in futuro – ha dichiarato Lord Bamford. – Quest’anno festeggiamo i 40 anni di JCB India e il nostro successo in questi quattro decenni dipende dal nostro continuo investimento. È giusto celebrare il 40esimo anniversario con un investimento in una fabbrica che ci garantirà un’enorme capacità produttiva».

JCB India possiede già fabbriche a Delhi, Pune e Jaipur. La produzione della nuova struttura inizierà il prossimo anno, ospiterà le più moderne tecnologie di taglio laser, saldatura e lavorazione meccanica; l’impianto sarà in grado di trattare 85.000 tonnellate di acciaio all’anno.

«Per 40 anni JCB è stata impegnata in India e la decisione di costruire una nuova fabbrica di livello mondiale a Vadodara si basa sulla continuità di questo impegno – ha dichiarato Vipin Sondhi, Managing Director JCB India –. Il sito prescelto è strategicamente importante perché si trova vicino ad un importante porto marittimo che garantisce trasporti efficienti».

Nella foto di apertura: il presidente di JCB Lord Bamford (secondo da sinistra) alla cerimonia di posa della prima pietra in Gujarat. Hanno presenziato: (da sinistra) Vipin Sondhi, JCB India Managing.

 

 
Fonte: JCB
 

 

News ,

Related Posts

Comments are closed.