John Deere: con l’acquisizione di Bear Flag Robotics un altro passo verso la creazione di macchine agricole autonome

News 18/08/2021 -

Deere & Company, il colosso americano delle macchine agricole con sede a Moline, nell’Illinois, ha acquistato per 250 milioni di dollari Bear Flag Robotics, una startup della Silicon Valley, fondata nel 2017, detentrice di una tecnologia di guida autonoma che ha tra i propri punti di forza il fatto di poter essere integrata sui mezzi esistenti già in commercio.

Il costruttore statunitense aggiunge così un altro tassello alla sua strategia di lungo termine che punta alla realizzazione di macchine più intelligenti provviste di tecnologia avanzata per soddisfare le esigenze dei singoli clienti.

 

AIUTARE GLI AGRICOLTORI A NUTRIRE IL PIANETA, UN OBIETTIVO COMUNE

«Deere considera le tecnologie autonome come un importante passo in avanti per consentire agli agricoltori di far leva sulle loro risorse in modo strategico, al fine di nutrire il mondo e creare al tempo stesso un sistema più sostenibile e redditizio – ha affermato Jahmy Hindman, Chief Technology Officer di John Deere –. Il talentuoso team di Bear Flag, composto da professionisti, ingegneri e tecnici,  ha dato prova della sua abilità fornendo soluzioni tecnologiche avanzate al mercato. Unendo tale competenza ed esperienza con quella di Deere, e potendo fare affidamento su un canale di rivenditori di livello mondiale, sarà possibile accelerare la fornitura di soluzioni agli agricoltori che affrontano la gigantesca sfida di nutrire un mondo in continua crescita».

«Una delle maggiori sfide che gli agricoltori devono affrontare oggi è la disponibilità di manodopera qualificata per eseguire operazioni urgenti che influiscono sui risultati agricoli. L’autonomia offre un’alternativa sicura e produttiva per affrontare questa sfida a testa alta – ha dichiarato a sua volta Igino Cafiero, co-fondatore e CEO di Bear Flag Robotics –. La missione di Bear Flag di aumentare la produzione alimentare globale e ridurre i costi di coltivazione degli alimenti attraverso l’automazione delle macchine è in linea con quella di Deere e siamo entusiasti di unirci al team Deere per dare più autonomia alle aziende agricole».

 

NEL 2019 L’AVVIO DELLA COLLABORAZIONE

Le due società hanno iniziato a collaborare nel 2019, quando Bear Flag ha aderito al programma Startup Collaborator di John Deere, un’iniziativa rivolta a rafforzare la collaborazione con quelle start-up la cui tecnologia avrebbe potuto rappresentare un valore aggiunto per i clienti del Cervo.

Da allora, Bear Flag ha implementato con successo la sua soluzione autonoma in un numero limitato di aziende agricole negli Stati Uniti.

Il team di Bear Flag rimarrà nella Silicon Valley e lavorerà a stretto contatto con John Deere per offrire ai clienti una tecnologia innovativa e più avanzata per rendere le macchine agricole  autonome.

 

Fonte: John Deere
 
 
 

 

L'azienda del mese
Sotto i riflettori
trattori breaking news