John Deere: ExactApply, ugelli di spruzzatura “intelligenti”

Componenti 08/07/2021 -

Velocità di guida, pressione di spruzzatura e erogazione dell’ugello hanno un’influenza diretta sull’efficienza di applicazione dei prodotti fitosanitari durante l’irrorazione.

Con ExactApply John Deere introduce un sistema che aumenta significativamente la flessibilità, la precisione e il controllo dell’irrorazione. Senza necessità di sostituire gli ugelli l’operatore dispone di due opzioni: variare la velocità in avanti da 10 a 30 chilometri orari mantenendo la stessa erogazione e pressione, o procedere a velocità costante e variare l’erogazione da 100 a 300 litri/ora.

 

LIVELLO DI FREQUENZA DEGLI IMPULSI TRE VOLTE SUPERIORE RISPETTO AI SISTEMI TRADIZIONALI

Ciò è possibile grazie al fatto che gli ugelli di spruzzatura sono disposti in coppia all’interno di un corpo ugello a sei vie. Gli ugelli controllano la portata utilizzando un sistema a modulazione d’ampiezza degli impulsi (PWM) che offre una frequenza tre volte superiore rispetto ai sistemi tradizionali.

Questo nuovo livello di frequenza degli impulsi è ottenuto combinando l’azione di due distinti solenoidi, che possono convergere su un unico ugello. Inoltre ExactApply è in grado di regolare e controllare automaticamente la portata di flusso su ogni singolo ugello anche quando è necessario limitare l’erogazione degli ugelli interni, ad esempio quando si guida seguendo traiettorie curve.

 

MAGGIORE PRECISIONE E MINORI DISPERSIONI

Un altro vantaggio del sistema è la possibilità di ridurre le dispersioni, ad esempio vicino ai corsi d’acqua, regolando automaticamente la pressione di irrorazione. Il design di ExactApply consente all’operatore di lavorare anche in modo differenziato con due diversi ugelli, azionando automaticamente uno dei due o entrambi, in particolare gli ugelli ad aria.

Infine, indipendentemente dalla modalità utilizzata, pulse o switch, tutti gli ugelli vengono attivati e disattivati automaticamente per una maggiore precisione, e sono tutti dotati di un singolo LED.

Questa soluzione agevola le operazioni nelle ore notturne ed è anche in grado di emettere un segnale luminoso lampeggiante quando viene rilevato un blocco. Questo, insieme ai messaggi di avviso sul display, facilita notevolmente il controllo degli ugelli da parte degli operatori.

 

 
Fonte: John Deere
 
 

 

L'azienda del mese
Sotto i riflettori
trattori breaking news