John Deere: la tripla da green 2750 Precision-Cut e E-Cut Hybrid premiata agli Italian Golf Awards

Eventi 28/10/2021 -

È un riconoscimento particolarmente significativo quello assegnato a John Deere durante l’ultimo Meeting AITG – Associazione Italiana Tecnici di Golf in occasione della prima edizione degli Italian Golf Awards – Gran Galà del Golf 2021.

Il marchio del Cervo si è aggiudicato il primo premio nella categoria “Miglior innovazione settore macchine per la manutenzione dei campi da Golf” con la sua tripla da green modello 2750 Precision-Cut e E-Cut Hybrid.

Già premiato lo scorso anno con il prestigioso AE50 award assegnato dalla American Society of Agricultural and Biological Engineers (ASABE) come una delle migliori novità ingegneristiche del 2020, sin dalla comparsa sul mercato questo modello si è imposto all’attenzione degli operatori per l’eccellente controllo delle prestazioni e della qualità di taglio, i suoi costi operativi contenuti, la costanza dei risultati indipendentemente dall’operatore e la versatilità di utilizzo, che ne fanno una soluzione ideale per una gestione ottimale dei green e non solo.

 

UNA MACCHINA RICCA DI INNOVAZIONI TECNOLOGICHE E FUNZIONALITÀ

Tra le principali innovazioni tecnologiche e funzionalità che hanno consentito a questa macchina di ottenere tali importanti riconoscimenti spicca il sistema TechControl, che permette ai Superintendent e ai Tecnici di poter preimpostare elettronicamente e controllare tramite un’interfaccia semplice e intuitiva numerose funzionalità.

Fra queste il FOC (frequenza di taglio proporzionale con la velocità d’avanzamento); la frequenza di battuta può essere programmata modificando i parametri relativi alla velocità di taglio, alla velocità del cilindro e al numero di lame sul cilindro, e una volta impostati tali parametri vengono regolati automaticamente in funzione della velocità di avanzamento, garantendo la massima uniformità di prestazione.

Anche velocità di sterzata, velocità nel giro di chiusura e velocità con cui le unità di taglio si alzano e si abbassano possono essere impostate nello stesso modo, garantendo un risultato finale costante indipendentemente dall’operatore.

 

CON LA MODALITÀ ECO UNA GESTIONE ELETTRONICA DEL REGIME DEL MOTORE, PER RISPARMIARE CARBURANTE

Altre funzionalità avanzate della macchina comprendono la modalità ECO, che consente di gestire elettronicamente il regime del motore in modo da risparmiare carburante; in questa modalità, in particolare, i giri del motore vengono regolati automaticamente in base al carico, il che consente di risparmiare fino al 30% di carburante e di ridurre i livelli di rumorosità.

Un’ulteriore proprietà di spicco della macchina è la funzione LoadMatch, un esclusivo sistema elettronico che consente la gestione automatica degli organi di trasmissione, sia della motrice che degli organi di taglio, sotto carico.

Complessivamente tali caratteristiche permettono a questo modello di ottenere, sia nella versione idraulica che in quella ibrida, risultati di straordinario livello in termini di qualità, omogeneità e costanza del taglio e produttività a prescindere dal grado d’esperienza dell’utilizzatore.

la gestione elettronica di tipo automotive del propulsore, sia nella versione diesel, benzina e ibrida, consente di ottenere sensibili risparmi di carburante unitamente a una notevole riduzione dell’impatto ambientale e dell’inquinamento acustico; ciò permette alle triple da green John Deere 2750 Precision-Cut e E-Cut Hybrid di essere allineate al più recente Regolamento Europeo 2016/1628 Stage V.

 

UN TAGLIO DI ECCELLENTE PRECISIONE E COSTANZA SU OGNI TIPO DI GREEN

«Costanza della qualità di taglio, capacità di seguire i contorni e accessibilità dei cesti di raccolta sono esigenze fondamentali per i nostri clienti», ha dichiarato Roberto Foti Belligambi, TSM Turf & Golf di John Deere Italiana. «Questo importante riconoscimento premia i costanti sforzi dedicati da John Deere allo sviluppo di macchine sempre più performanti ed efficienti, che con la 2750 Precision-Cut e E-Cut Hybrid trovano una soluzione in grado di facilitare un taglio di eccellente precisione e costanza su ogni tipo di green».

 

Fonte: John Deere
 

 

L'azienda del mese
Sotto i riflettori
trattori breaking news