John Deere: nuova versione mobile dell’Operations Center, ancora più semplice

Componenti 11/03/2021 -

John Deere ha apportato ulteriori aggiornamenti al suo Operations Center, strumento completo di gestione dell’azienda agricola particolarmente appprezzato dagli utenti per raccogliere e archiviare in modo sicuro i dati relativi ai terreni, alle colture e alle macchine rilevati dalle macchine connesse, che possono essere facilmente analizzati e utilizzati a supporto dei processi decisionali.

La collaudata app MyOperations è stata rinominata Operations Center Mobile e si integra perfettamente con la versione web di Operations Center.

 

LA NUOVA FUNZIONE PIANIFICATORE LAVORI

Un ulteriore miglioramento è costituito dall’implementazione di Pianificatore Lavori, una funzionalità chiave del nuovo sistema AutoSetup grazie alla quale gli operatori possono ora precaricare tutte le informazioni da visualizzare saltando questo passaggio una volta in cabina. Si ottiene così una semplificazione delle impostazioni della macchina, insieme alla possibilità di iniziare a lavorare più rapidamente in campo.

 

UNA GESTIONE DEI DATI PIÙ CHIARA E ORGANIZZATA

La versione mobile di John Deere Operations Center

 

Al fine di soddisfare le esigenze in continua evoluzione delle attività agricole, sostiene John Deere, il nuovo Operations Center è stato concepito per rendere la gestione dei dati più chiara e organizzata.

Questa soluzione può aiutare gli agricoltori a impostare, pianificare, monitorare e analizzare i dati raccolti a supporto dei loro processi decisionali attraverso le seguenti funzionalità:
*Impostazioni utilizza una connessione JDLink e l’Operations Center per sincronizzare i dati relativi all’azienda agricola più rapidamente eliminando al contempo possibili errori nell’inserimento dei dati.
*Pianifica utilizza un display di quarta generazione e la funzionalità Pianificatore Lavori per migliorare l’efficienza operativa grazie a una maggiore precisione.
*Grazie a una connessione JDLink e alle nuove schede Pagina Iniziale e Mappe, aiuta gli agricoltori a controllare anche in remoto l’insieme delle attività nell’ottica di una migliore qualità ed efficienza.
*La nuova scheda Analizza implementata nell’Operations Center permette agli agricoltori di utilizzare i risultati ottenuti come base per i futuri processi decisionali.

 

LOOK E MODALITÀ DI UTILIZZO ALLINEATE PER LA VERSIONE WEB E QUELLA MOBILE

La versione web di John Deere Operations Center

 

«Sappiamo che oggi gli agricoltori sono sempre in movimento, il che rende la versione app dell’Operations Center più che mai importante – ha sottolineato Peter Koch, Digital Technology Marketing Manager di John Deere –. Per questo John Deere ha deciso di migliorarne sia la versione web sia quella mobile, in modo da allinearne il look e le modalità di utilizzo».

Per ottenere il massimo dalle tecnologie John Deere Precision Ag, Peter Koch suggerisce agli agricoltori di utilizzare un display CommandCenter di quarta generazione, che offre agli agricoltori un controllo più preciso delle funzionalità della macchina direttamente dalla cabina; un ricevitore StarFire per garantire una localizzazione accurata; il sistema telematico JDLink, che connette in modalità wireless le macchine e ne trasmette i dati dal display di quarta generazione all’Operations Center.

 

GIÀ ONLINE

Il nuovo Operations Center è già online e i nuovi clienti possono creare un account o scaricare l’app mobile Operations Center da Google Play o dall’Apple App Store. Gli utenti già registrati riceveranno automaticamente tutti gli aggiornamenti delle versioni Web e mobile di Operations Center.

Ulteriori informazioni sul nuovo Operations Center sono disponibili presso i rivenditori John Deere e il sito John Deere Operations Center (https://operationscenter.deere.com/).

 

 
Fonte: john Deere
 
 

 

L'azienda del mese
Sotto i riflettori
trattori breaking news