John Deere, nuovo Centro distribuzione ricambi europeo

News 03/01/2012 -

John Deere ha inaugurato a Bruchsal, in Germania, il Centro Distribuzione Ricambi Europeo, una nuova struttura dedicata allo smistamento, confezionamento ed imballaggio, che ha richiesto un investimento di 23 milioni di euro e darà lavoro a un’ottantina di persone. Il progetto è stato sviluppato nell’arco di 10 mesi e contribuirà a snellire la logistica ed incrementare la fornitura di pezzi di ricambio a favore dei concessionari e clienti John Deere di Europa, CIS, Nord Africa e Medio Oriente.
«Alla luce della rapida crescita della gamma di macchine John Deere in tutte le divisioni, dobbiamo continuare a migliorare il servizio di fornitura di ricambi ed articoli di merchandising – afferma Fritz Rheindorf, responsabile del Settore ricambi dell’area EAME –. In un contesto in cui le tariffe per il trasporto e le criticità ambientali aumentano, questa nuova struttura migliorerà significativamente il flusso dei ricambi e contribuirà ad ottimizzare le spedizioni».
Per il presidente delle Divisioni Agricola e Turf  Markwart von Pentz, la fornitura ininterrotta di pezzi di ricambio è un fattore critico per il successo del business della Compagnia, nonché un criterio cruciale per la soddisfazione del cliente. Per queste ragioni, negli ultimi due anni John Deere ha effettuato investimenti significativi in tutto il mondo per quanto riguarda i processi legati ai ricambi. Oltre alla realizzazione della nuova struttura, sono stati aperti due magazzini ricambi regionali, uno in Svezia, vicino a Stoccolma, l’altro in Russia, a Domodedovo, nei pressi di Mosca.

Il nuovo complesso di 16.000 metri quadrati per lo smistamento e il confezionamento che si trova a Bruchsal fungerà da polo di ricezione dei ricambi in arrivo, i quali integreranno la spedizione di ricambi alle normali destinazioni o alle aree di stoccaggio del Centro. Grazie ai miglioramenti della logistica e delle spedizioni John Deere si aspetta di ridurre ulteriormente i tempi per la consegna, soprattutto nei picchi di lavoro durante delle stagioni di raccolta. Il Centro di Bruchsal può immagazzinare più di 200.000 parti di ricambio in un’area di 62.000 metri quadrati.

Fonte: John Deere 
L'azienda del mese
Sotto i riflettori
trattori breaking news