Kioti: con la serie HX sempre più protagonista in Europa

Macchine 14/05/2024 -
Kioti: con la serie HX sempre più protagonista in Europa

Il nome Kioti è sempre più conosciuto anche nel Vecchio Continente e con la serie HX fa sul serio: 3 modelli denominati HX9010, HX1001 e HX1201 con potenze nominali di 90, 100 e 115 cavalli in grado di soddisfare le richieste degli agricoltori in numerosi campi d’impiego.

 

MOTORI KIOTI STAGE V DA 3,8 LITRI CON OVERBOOST

Kioti Trattore nuova serie HX

Kioti fa sul serio e propone agli agricoltori delle trattrici robuste ed efficienti progettate dall’azienda sudcoreana per lavorare a lungo. I motori, infatti, sono realizzati dalla stessa Kioti Deadong e sono dei 4 cilindri turbo Stage V da 3,8 litri di cubatura con sistema di iniezione common rail ad alta pressione e raffreddamento a liquido. Per tutti i modelli è disponibile un Power Boost attivabile tramite pulsante in grado di fornire sino a 10 cavalli supplementari che permettono di raggiungere sul modello più grande una potenza massima di 125 cavalli.

La combinazione di un catalizzatore di ossidazione diesel (DOC), di una valvola EGR e di un sistema di trattamento dei gas di scarico SCR consentono di ottemperare alla normativa sulle emissioni Stage V, mentre l’intervallo di cambio dell’olio è stato esteso a 500 ore per ridurre i tempi di fermo macchina.

Per semplificare il lavoro dell’operatore, i Kioti HX sono dotati di memoria RPM che permette di selezionare due velocità comprese fra i 1.050 e i 2.200 giri/min, adattandosi automaticamente al regime selezionato; inoltre, con lo Smart Cruise attivabile tramite un apposito pulsante è possibile mantenere un certo livello di RPM e richiamarlo ogni volta che si vuole.

Kioti Trattore HX 1201

Particolarmente attento ai consumi del carburante stivato nel serbatoio da 180 litri, il Costruttore sudcoreano ha dotato i suoi trattori del Monitor 5 che accompagna l’operatore a un utilizzo parsimonioso e controllato della potenza: ad esempio, sul display è presente una spia che invita a risparmiare carburante a seconda dell’utilizzo e delle condizioni in cui si sta lavorando.


Leggi anche >>> Kioti: dal Sud Corea i nuovi trattori HX, compatti, efficienti e versatili


 

TRASMISSIONE MECCANICA 32+32 CON HI-LO E INVERSORE ELETTROIDRAULICO

Kioti Trattore HX 1201

La serie HX è dotata di una trasmissione meccanica a 32 velocità in avanti e altrettante in retro che permettono di raggiungere una velocità massima di 40 chilometri orari. L’hi-lo di serie e l’inversore elettroidraulico sotto carico forniscono maneggevolezza al trattore che può cambiare marcia senza utilizzare il pedale della frizione grazie ad un apposito pulsante posizionato sulla leva del cambio.

 

SOLLEVAMENTO POSTERIORE DA 4.410 CHILOGRAMMI E IMPIANTO IDRAULICO DA 75 LITRI AL MINUTO

Preparazione del terreno, semina e fienagione: i Kioti HX sono stati progettati per far fronte a una grande varietà di lavori, motivo per cui il trattore è stato progettato con un sollevatore posteriore da 4.410 chilogrammi e di uno anteriore disponibile su richiesta. Al posteriore è disponibile la presa di forza a tre velocità con interruttore remoto sul parafango posteriore e l’impianto idraulico da 75 litri/min con 8 prese.

 

AGILITÀ E MANEGGEVOLEZZA CON UN PASSO DI 2,41 METRI

Con una massa di 4.428 chilogrammi, aumentabile a 4.928 con il pacchetto di zavorre da 500 chilogrammi, il trattore si presenta particolarmente maneggevole grazie al passo di 2,41 metri e all’angolo di sterzo di 3,9 metri sul modello HX9010 e di 4,2 metri sugli altri due modelli. Maneggevolezza e reattività sono assicurate dallo sterzo con comando idrostatico che risponde ad una pompa ad ingranaggi dedicata.

Il trattore presenta un’elevata aderenza grazie all’assale anteriore con differenziale LSD e blocco del differenziale meccanico al posteriore. Per rispondere a ogni esigenza, i Kioti HX sono equipaggiabili in fabbrica con pneumatici anteriori 380 /70R24 o 480/65R24 e posteriori 480/70R34 o 540/65R38.

 

CABINA ALL’AVANGUARDIA CON MONITOR TOUCH E JOYSTICK MULTIFUNZIONE

Con la serie HX Kioti punta a conquistare il mercato europeo e la cabina di questi trattori ha tutte le carte in regola per trovare un riscontro positivo da parte degli agricoltori: ampia e luminosa, è dotata di un tetto apribile panoramico che agevola le operazioni col caricatore frontale e dispone di un volante regolabile e telescopico. Il sedile premium a sospensione pneumatica assicura un elevato comfort e anche il sedile passeggero è imbottito.

Il monitor touch da 7 pollici FarmNavigator con ISOBUS e i comandi sono disposti sul lato destro, seguendo una precisa logica a colori per facilitarne l’individuazione, mentre il bracciolo multifunzione permette di avere sempre sottomano i comandi principali ed è orientabile per garantire la massima comodità d’uso della leva del cambio. Inoltre, il nuovo joystick permette di controllare due distributori idraulici posti sotto il pavimento della cabina e di governare facilmente il sollevamento anteriore o l’eventuale caricatore studiato appositamente per la serie HX.

La cabina a 5 montanti vanta una larghezza di 142 centimetri e una profondità di 161 centimetri, è dotata di clima, riscaldamento, stereo MP3/Bluetooth e prese USB e assicura un’ampia visibilità grazie agli ampli pannelli vetrati. Gli specchi retrovisori telescopici assicurano la migliore visione sul posteriore e sono disponibili fino a 8 fari di lavoro LED per lavorare in totale sicurezza anche di notte.

 

 
© riproduzione riservata
Fonte immagini: Kioti
 

 

L'azienda del mese
Sotto i riflettori
Meccagri.it - Social media
Seguici su Facebook Seguici su Instagram Seguici su Youtube Seguici su Twitter