MENU

Kubota: nuovi trattori Serie M6002, perfetti per gli allevamenti

By at Febbraio 25, 2020 | 17:30 | Print

Kubota: nuovi trattori Serie M6002, perfetti per gli allevamenti

Dopo aver scelto di destinare la sua nuova Serie M8, realizzata  in stretta collaborazione con Versatile, esclusivamente al mercato nordamericano (almeno per ora) – in quanto poco rispondente alle esigenze dell’agricoltura del Vecchio Continente – Kubota ha voluto comunque soddisfare l’attesa di nuovi modelli manifestata dal pubblico europeo con il lancio di una nuova serie di trattori avvenuto a pochi mesi di distanza dal debutto ad Agritechnica 2019 degli M7003.

Si tratta degli M6002 – la cui première ha avuto luogo a FIMA 2020, la rassegna spagnola della meccanica agricola attualmente in corso a Saragozza (25-29 febbraio 2020), mentre l’immissione sul mercato è prevista nel secondo semestre di quest’anno – realizzati dal costruttore giapponese tenendo ben presenti, in una dichiarata ottica di sostenibilità,  le istanze sia degli allevatori di bestiame sia di chi gestisce aziende agricole a indirizzo misto comprensivo di attività zootecnica.

 

TRE MODELLI NEL SEGMENTO DI POTENZA DA 120 A 140 CAVALLI

La nuova gamma è formata da tre modelli: M6122, M6132 e M6142 (nella foto sopra), con potenze rispettivamente di 121, 131 e 141 cavalli, ai quali va ad aggiungersi una potenza addizionale Power boost di 20 cavalli per dare il meglio nelle operazioni di trasporto e in quelle alla presa di forza.

 

MOTORI 4 CILINDRI KUBOTA OMOLOGATI STAGE V

Sotto al cofano troviamo il motore a 4 cilindri turbo intercooler Kubota 6108, lo stesso che alimenta i modelli M7003, omologato Stage V grazie alla presenza combinata della tecnologia SCR di riduzione catalitica selettiva e del filtro diesel antiparticolato (DPF), il cui intervallo di pulizia è stato esteso da 3.000 a 6.000 ore semplificando le operazioni di manutenzione.

 

TRASMISSIONE POWERSHIFT  A 8 MARCE CON FUNZIONE XPRESS RESTART

Completamente nuova la trasmissione: powershift a tre gamme con otto marce e regolazione progressiva del cambio studiata per affrontare velocità elevate e pesanti operazioni di traino.

È prevista inoltre la nuova funzione Xpress restart (funzione ripartenza), già presente sugli M7003, che aziona direttamente la frizione principale tramite l’attivazione del pedale del freno. L’operatore è così in grado di arrestare il trattore senza dover ricorrere al pedale della frizione.

 

ELEVATE VERSATILITÀ E MANOVRABILITÀ

Prestazioni elevate a livello di idraulica sono assicurate dalla pompa CCLS da 115 litri al minuto di portata che, abbinata alla capacità di sollevamento di 7.000 chilogrammi del sollevatore posteriore, permette di gestire al meglio ogni genere di attrezzi per produttività ed efficienza ad alto livello.

Quattro i regimi standard di rotazione alla presa di forza: 540, 540E, 1000 e 1000E, con comando di inserimento sul parafango posteriore o direttamente sul bracciolo.

Brillanti performance anche sul fronte della manovrabilità e della versatilità grazie ai nuovi robusti assali, anteriore e posteriore, che permettono velocità di lavoro elevate con un aumento della capacità di carico utile e l’applicazione di un carico importante sul caricatore frontale.

A sua volta il sistema Bi-speed Kubota di serie garantisce un angolo di sterzata di 4,5 metri, agevolando le operazioni  in spazi ristretti.

 

COMFORT ED ERGONOMIA IN CABINA

Spazio abbondante ed elevata visibilità nella cabina con sospensione meccanica, ricca di novità all’interno e all’esterno.

Da segnalare la nuova leva multifunzione sul bracciolo con inversore, memoria funzioni motore, comando sollevatore e cambio automatico.

L’ergonomica console laterale per il funzionamento di tutte le leve principali è posizionata alla destra del sedile dell’operatore ed è facilmente raggiungibile dal bracciolo, per un elevato comfort di guida al quale contribuisce anche il sedile Premium Grammer.

L’ampio tettuccio, che  consente un’ampia panoramica rivelandosi particolarmente utile per il lavoro con accessori frontali, è dotato di 10 fari full LED da lavoro standard e 6 ulteriori fari a LED opzionali per una copertura a 360 gradi.

 

NUMEROSE OPZIONI DISPONIBILI

Numerose le opzioni disponibili tra le quali il monitor K ISOBUS da 7 pollici, lo sterzo automatico per regolare la reattività in base al tipo di applicazione, con ulteriore aumento della produttività, la funzione overdrive per garantire livelli di rumorosità e consumo di carburante ridotti a 40 chilometri orari e 1.640 giri al minuto.

A tutto ciò si aggiunge la vasta offerta di caricatori frontali con 5 modelli dal segmento Utility al Premium.

«La nuova Serie M6002 rappresenta un concetto completamente nuovo, realizzato al 100% da Kubota ­– ha  dichiarato Germán Martínez (nella foto sopra), vicepresidente Settore Vendite Trattori presso Kubota Holding Europe e presidente di Kubota España –. Gli M6002 soddisfano la maggior parte delle esigenze di allevamenti o aziende agricole con produzione mista alla ricerca di forza, efficienza, bassi costi di funzionamento, maneggevolezza, facilità di utilizzo e comfort uniti all’eccellente reputazione di Kubota in quanto a durata ed affidabilità».

 

 
© riproduzione riservata
 
 

 

Macchine Trattori , , , ,

Related Posts

Comments are closed.