Kverneland: botti da diserbo trainate iXtrack T3, per la “precision spraying”

Attrezzature 03/12/2020 -

In primo piano  nello stand virtuale di Kverneland all’Eima Digital Preview la nuova generazione di botti per il diserbo trainate iXtrack T3 ISObus compatibili, potenziate in efficienza e prestazioni, disponibili in due versioni da 2.600 e 3.200 litri e con due tipologie di barre, in acciaio e in alluminio, dotate di sistema di bilanciamento posteriore che limita verticalmente i movimenti in altezza, assicurando grande stabilità.

Stabilità, sia in lavoro in qualsiasi condizione di terreno sia in trasporto, garantita anche dal basso centro di gravità di questa nuova serie di macchine.

 

SISTEMA DI AUTO LIVELLAMENTO BOOM GUIDE, CON SENSORI ULTRASONICI

Sviluppati come sempre a seguito di una stretta collaborazione con le più importanti aziende agricole e contoterzisti specializzati in questo settore, dove la precisione risulta fondamentale per garantire risparmi nell’erogazione di mezzi tecnici e fattore strategico per la tracciabilità di ogni singola operazione svolta, nonché per la tutela assoluta dell’ambiente, i nuovi modelli di botti trainate del gruppo norvegese vantano anche l’innovativo sistema “Boom Guide” di auto livellamento: un sistema in grado di leggere in tempo reale la distanza della barra dal suolo o dalla coltura tramite speciali sensori ultrasonici che permette alla barra stessa una reattività immediata e un perfetto adattamento alle condizioni colturali o del suolo in modo automatico.

 

RINNOVATA VERSIONE  DEL SISTEMA DI RICIRCOLO IXFLOW CON UGELLI PNEUMATICI O ELETTRICI

Le nuove botti iXtrack T3 sono inoltre sempre corredate della rinnovata versione del sistema di ricircolo iXFlow, provvisto di ugelli pneumatici o elettrici, che consente un ritorno libero del prodotto direttamente nel serbatoio quando l’irrorazione viene disattivata, in modo da eliminare i sedimenti nelle linee di spandimento della barra e azzerare i tempi morti dovuti al lavaggio della stessa.

La pressione di ogni singola sezione, inoltre, viene mantenuta costante in entrambe le parti della barra, il che permette di avviare l’irrorazione senza sovra pressioni o perdite di prodotto, in favore della massima reattività e garantendo velocità sostenute in piena sicurezza.

 

ELETTRONICA SMART

Il sistema iXFlow, che in combinazione con i software IsoMatch GEOCONTROL ed IsoMatch Global di Kverneland riduce sovrapposizioni e sovradosaggi, è poi compatibile con l’esclusivo sistema automatico di pulizia e lavaggio dell’impianto di nuova generazione iXclean Pro, che, grazie alla diluizione continua del prodotto che non ritorna mai nel serbatoio, si rivela capace di eliminare le contaminazioni che avvengono durante le pulizie della barra eseguite direttamente in campo, minimizzando quindi i residui di sostanze chimiche.

E tutte le funzioni di pulizia possono essere gestite automaticamente premendo un semplice pulsante.

Da segnalare che in fase di trasporto le iXtrack T3 (con larghezza di trasporto pari a 2,55 metri) sono in grado di garantire velocità che arrivano a 40 chilometri orari grazie ad una speciale sospensione nel parallelogramma posteriore.

 

TUTTA LA GAMMA ISOCOMPATIBLE AL 100%

Isocompatibile al 100 per cento, come detto, l’intera serie delle nuove botti trainate può essere pertanto gestita o via trattore ISObus o attraverso la gamma Kverneland di monitor Tellus PRO e Tellus GO+.

 

NUOVO JOYSTICK ISOMATCH GRIP

Tramite il nuovo joystick IsoMatch Grip, inoltre, l’operatore può contemporaneamente gestire fino a 44 funzioni elettroidrauliche della macchina. Con IsoMatch GEOCONTROL, infine, è possibile via GPS lavorare con mappe di prescrizione e gestire ogni singola sezione in automatico.

 

 
© riproduzione riservata
 
 

 

Per saperne di più: www.kvernelandgroup.it

 

L'azienda del mese
Sotto i riflettori