MENU

Macchine agricole: si raffreddano le vendite nel primo trimestre

By at aprile 19, 2018 | 17:00 | Print

Macchine agricole: si raffreddano le vendite nel primo trimestre

Chiuso il 2017 con forti incrementi nelle immatricolazioni di trattrici, mietitrebbiatrici, trattrici con pianale di carico e rimorchi, il mercato italiano delle macchine agricole registra un andamento negativo nel primo trimestre del nuovo anno.

 

IN CALO TRATTRICI, MIETITREBBIE E RIMORCHI

 

I dati, elaborati da FederUnacoma sulla base delle registrazioni presso il ministero dei Trasporti, indicano a fine marzo un calo del 2,2 per cento per le trattrici rispetto al primo trimestre 2017, un calo del 10,3 per cento per le mietitrebbiatrici, e un passivo del 7,7 per cento per i rimorchi; mentre restano in attivo le trattrici con pianale di carico (+15,7%) e i sollevatori telescopici (+13,6%) pur subendo a marzo una netta riduzione in termini percentuali rispetto al dato di gennaio.

 

IL BRUSCO CONTRACCOLPO DI FEBBRAIO E MARZO

Per tutte le tipologie di macchine l’esame dei dati evidenzia un’oscillazione impressionante tra il primo e il terzo mese dell’anno: le immatricolazioni di trattrici, che a gennaio segnavano un incremento tendenziale del 54,7 per cento, crollano a -29 per cento nel mese di marzo; le mietitrebbiatrici, che segnavano a gennaio +11 per cento, scendono a -38,5 per cento nel mese di marzo; e così i rimorchi, da +10,6 per cento a -16 per cento.

Le stesse trattrici con pianale di carico, che nella media trimestrale registrano, come detto, ancora un attivo percentuale, nella disamina per mesi evidenziano una netta riduzione (+197,6% a gennaio, -50,6% a marzo).

Analogamente i sollevatori telescopici, ancora in attivo nel bilancio complessivo del trimestre, passano da un picco di immatricolazioni nel mese di gennaio (+102,2%) ad un calo nel mese di febbraio (-27,9%) e nel mese di marzo (-12,5%), in linea con la vistosa frenata che ha coinvolto tutte le altre tipologie di macchine.

«L’andamento anomalo di questo primo trimestre – ha commentato Alessandro Malavolti, presidente della federazione italiana dei costruttori FederUnacoma – è l’effetto della Mother Regulation, la normativa comunitaria che ha costretto le case costruttrici ad accelerare, prima dell’entrata in vigore a gennaio di quest’anno dei nuovi criteri di omologazione, le vendite e le immatricolazioni delle macchine in giacenza».

 

ANCHE IL PROLUNGAMENTO DELLA STAGIONE INVERNALE HA FRENATO IL MERCATO

«L’impennata delle immatricolazioni nel dicembre scorso – ha spiegato Malavolti – ha avuto una coda nel gennaio di quest’anno determinata da uno slittamento burocratico dei tempi di registrazione; ma esaurita la spinta di fine 2017 il mercato ha subito un contraccolpo con il drastico calo delle immatricolazioni. Questo dovuto non soltanto ad una flessione fisiologica successiva al picco di immatricolazioni, ma anche all’andamento climatico della stagione, che ha visto un protrarsi del freddo e degli eventi metereologici invernali e quindi un ritardo significativo nei cicli vegetativi e nelle operazioni colturali che può avere avuto riflessi sulla domanda di macchinario».

 

UNA GEOGRAFIA DELLE IMMATRICOLAZIONI MOLTO DIFFERENZIATA

I tempi nella pratiche di registrazione risultano diversi da regione a regione, e per questo – al di là del dato medio nazionale – la geografia delle immatricolazioni si presenta molto differenziata: nel primo trimestre dell’anno le trattrici mostrano, ad esempio, un attivo consistente in Emilia Romagna (+31,2%) e in Sicilia (+30,1%), e un passivo particolarmente pesante in Piemonte (-23,1%) e in Veneto (-29,5%).

 

PER UNA CORRETTA VALUTAZIONE OCCORRE ASPETTARE QUALCHE MESE

«Passata questa fase di assestamento – ha concluso Malavolti – il mercato dovrebbe riprendere un andamento più lineare, e solo nei prossimi mesi sarà possibile capirne l’effettiva consistenza. L’auspicio dei costruttori è che nel corso del 2018 i fondi per i piani di sviluppo rurale Psr vengano utilizzati in modo sempre più cospicuo per l’acquisto di mezzi meccanici, e che la redditività agricola e le condizioni generali dell’economia italiana possano incoraggiare gli investimenti per l’innovazione tecnologica e il rinnovo del parco macchine».

 

Immatricolazioni Gennaio-Marzo 2018

TRATTRICI MIETITREBBIA-
TRICI
TRATTRICI CON PIANALE DI CARICO
REGIONI 2018 2017 Var. % 2018 2017 Var. % 2018 2017 Var. %
ABRUZZO 136 99 37,4 0 0 5 3
BASILICATA 89 75 18,7 * 0 5 5 0,0
CALABRIA 141 144 -2,1 0 0 9 3 200,0
CAMPANIA 281 275 2,2 0 2 -100,0 14 8 75,0
EMILIA R. 416 317 31,2 * 4 2 12 -83,3
FRIULI 111 128 -13,3 0 1 -100,0 4 1 300,0
LAZIO 256 254 0,8 0 0 7 6 16,7
LIGURIA 23 16 43,8 0 0 11 9 22,2
LOMBARDIA 422 436 -3,2 * 7 33 35 -5,7
MARCHE 125 80 56,3 * 0 2 1 100,0
MOLISE 14 20 -30 o 0 0 0
PIEMONTE 466 606 -23,1 * 2 23 33 -30,3
PUGLIA 360 355 1,4 * 4 2 4 -50,0
SARDEGNA 84 93 -9,7 0 2 -100,0 0 1 -100,0
SICILIA 311 239 30,1 * 2 1 2 -50,0
TOSCANA 322 308 4,5 * 2 8 12 -33,3
TRENTINO 231 273 -15,4 0 0 31 12 158,3
UMBRIA 99 90 10 * 1 10 0
VALLE D’AOSTA 15 6 150 0 0 4 3 33,3
VENETO 440 624 -29,5 0 2 -100,0 35 28 25,0
TOTALE 4.342 4.438 -2,2 26 29 -10,3 206 178 15,7
Fonte: Dati Ministero Trasporti – Elaborazioni Ufficio Statistico FederUnacoma
 
(*) Dati oscurati per adempiere ai dettami comunitari in merito alla divulgazione di elaborazioni statistiche in mercati oligopolistici.
 

 

 

Immatricolazioni Gennaio-Marzo 2018

RIMORCHI SOLLEVATORI TELESCOPICI
REGIONI 2018 2017 Var. % 2018 2017 Var. %
ABRUZZO 69 62 11,3 0 0
BASILICATA 20 34 -41,2 * 0
CALABRIA 64 64 0,0 * 0
CAMPANIA 110 95 15,8 * 6
EMILIA R. 177 150 18,0 46 17 170,6
FRIULI 88 61 44,3 10 7 42,9
LAZIO 111 119 -6,7 * 2
LIGURIA 20 9 122,2 0 0
LOMBARDIA 148 227 -34,8 50 53 -5,7
MARCHE 17 30 -43,3 * 1
MOLISE 19 16 -18,8 * 0
PIEMONTE 244 281 -13,2 21 12 75,0
PUGLIA 102 90 13,3 * 10
SARDEGNA 40 23 73,9 0 3 -100,0
SICILIA 121 115 5,2 0 6 -100,0
TOSCANA 104 115 -9,6 * 3
TRENTINO 160 194 -17,5 * 6
UMBRIA 21 31 -32,3 * 1
VALLE D’AOSTA 5 26 -16,7 0 1 -100,0
VENETO 305 386 -21,0 30 34 -11,8
TOTALE 1.945 2.108 -7,7 184 162 13,6
Fonte: Dati Ministero Trasporti – Elaborazioni Ufficio Statistico FederUnacoma
 
(*) Dati oscurati per adempiere ai dettami comunitari in merito alla divulgazione di elaborazioni statistiche in mercati oligopolistici.
 

 

Fonte: FederUnacoma
 

vedi anche:

Immatricolazioni: vendite in calo nel primo trimestre, dopo l’impennata di fine 2017

 

Mercati , ,

Related Posts

Comments are closed.

Processing...
Thank you! Your subscription has been confirmed. You'll hear from us soon.
Iscriviti alla newsletter di Meccagri
ErrorHere