Martignani: nuovo nebulizzatore Phantom portato con sistema SMS

Attrezzature 08/06/2022 -

ANTEPRIMA ENOVITIS IN CAMPO 2022

La Martignani srl, con sede a S. Agata sul Santerno, in provincia di Ravenna, è nota per aver sviluppato tecnologie avanzate per l’uso sostenibile dei fitofarmaci, già a partire dal 1958, con il lancio in Italia dei primi nebulizzatori pneumatici, seguito nel 1981 dall’introduzione, questa volta facendo da apripista in ambito europeo, della carica elettrostatica delle microgocce.

Da allora l’azienda ravennate si è sempre distinta per la ricerca di soluzioni di distribuzione dei fitofarmaci che fossero in grado non solo di far risparmiare i produttori, ma anche di proteggere l’ambiente garantendo la massima efficacia nei trattamenti.

 

RIDOTTO INGOMBRO E MIGLIORATA STABILITÀ

Nuovo nebulizzatore Phantom portato con serbatoio da 300 litri di capacità, adatto per colture a filare con interfila molto ridotta

Risponde a queste finalità anche il nuovo nebulizzatore Phantom portato con sistema brevettato SMS (Smart Maintenance System), che si caratterizza rispetto ai modelli precedenti per una serie di vantaggi.

Lo sfruttamento massimo degli spazi disponibili nel vano cisterna ha permesso infatti di compattare la macchina in senso longitudinale (30 centimetri in meno del modello precedente) conferendole al tempo stesso una notevole leggerezza (120 chili in meno del modello precedente) a vantaggio di una migliore manovrabilità che diventa essenziale in presenza di filari stretti.

Da notare anche il baricentro più avanzato verso la trattrice a beneficio della stabilità trattrice-macchina (+50%).

 

SMART MAINTENANCE SYSTEM PER UNA FACILE MANUTENZIONE

Come i suoi predecessori, il Panthom portato di ultima generazione ha incorporato il nuovo ed esclusivo sistema Smart Maintenance System per il quale è stata fatta la domanda di brevetto. Si tratta di un sistema che risolve una delle problematiche legate a queste macchine, vale a dire la complessità delle operazioni di manutenzione per le quali si rende necessario lo smontaggio di alcune parti della macchina stessa.

Il sistema SMS – che ha ottenuto il riconoscimento di Segnalazione al Concorso Novità Tecniche di Eima International 2020-2021 – garantisce l’accesso in pochi secondi al vano tecnologico della macchina per una semplice attività di ispezione del gruppo trasmissione o per eseguire le operazioni di manutenzione ordinaria e straordinaria, con conseguente risparmio in ore di manodopera.

 

I VANTAGGI DELLA NEBULIZZAZIONE ELETTROSTATICA

Infine, anche il nuovo Nebulizzatore Phantom portato della Martignani presenta tutti vantaggi della tecnologia a carica elettrostatica. Grazie ai campi elettrostatici che si formano tra le piante e la nebbia chimica erogata dal nebulizzatore, le goccioline, sature di principio attivo, vengono attratte dalla vegetazione riducendo al massimo le perdite per deriva, anche in presenza di vento.

Diversi anni di ricerche e sperimentazioni pratiche condotte in tutto il mondo hanno fornito risultati sorprendenti, tali da poter affermare che la nebulizzazione elettrostatica esalta i molteplici vantaggi che ormai tutti riconoscono ai trattamenti fitosanitari a basso volume.

 

 
Fonte: Martignani
 

 

L'azienda del mese
Sotto i riflettori
trattori breaking news