MENU

Marzocchi Pompe: si amplia l’innovativa famiglia Elika

By at maggio 10, 2018 | 16:48 | Print

Marzocchi Pompe: si amplia l’innovativa famiglia Elika

Lunga esperienza, tecnologie ultramoderne e alta specializzazione al servizio di una validissima e variegata produzione di pompe e motori ad ingranaggi ad elevate performance, progettate e realizzate “su misura” per le esigenze di una clientela che privilegia la qualità e l’affidabilità del prodotto.

Una strategia che continua a premiare, e lo testimonia l’affermazione sui mercati internazionali, un’azienda vivace e professionale come la Marzocchi Pompe, con sede principale in Casalecchio del Reno, in provincia di Bologna, nata con la sua attuale fisionomia specialistica nel 1961 e tuttora controllata dalla famiglia Marzocchi.

 

UNA VASTA GAMMA DI MOTORI E POMPE PER NUMEROSE APPLICAZIONI

Da oltre mezzo secolo, dunque, senza mai venir meno ad una spiccata attenzione rivolta all’innovazione tecnica e all’evoluzione continua dei processi produttivi – e scommettendo sempre sulle ulteriori chances del suo prodotto made in Italy in termini di eccellenza qualitativa, assistenza e sicurezza – la ditta bolognese propone con successo sul mercato una vasta gamma di motori e pompe dedicate ai settori industriale e mobile, ai quali da qualche anno a questa parte si è aggiunto l’esigente settore automotive, in cui la Marzocchi è entrata come fornitore Tier 2 offrendo pompe per applicazioni del powertrain, del servosterzo e delle sospensioni.

 

PRODOTTI CHE RISPECCHIANO LE RICHIESTE DEL MERCATO

Nel frattempo, forte della sua specializzazione e di una organizzazione produttiva flessibile in grado di garantire soluzioni personalizzate, l’azienda ha portato avanti una politica commerciale sempre più orientata al recepimento delle richieste degli utenti e concretizzata nello sviluppo di nuovi prodotti allineati alle più attuali istanze espresse dal mercato, quali, in primo luogo, il risparmio energetico e la silenziosità.

 

ELIKA, LA PUNTA DI DIAMANTE DELL’ASSORTIMENTO

Ne fa fede la punta di diamante dell’assortimento firmato Marzocchi Pompe, vale a dire Elika, che rappresenta l’efficace risposta della casa costruttrice alla problematica della rumorosità delle pompe ad ingranaggi: si tratta infatti di una pompa di nuova concezione, silenziosa, ad alta efficienza e basse pulsazioni, messa a punto da Marzocchi a seguito di un lungo e articolato iter di ricerca e sviluppo che ha visto anche il deposito di numerosi brevetti e marchi.

 

EFFICIENTE E PARTICOLARMENTE SILENZIOSA

Il cuore di Elika è costituito dal suo dente dall’esclusivo profilo (brevettato) – studiato e sviluppato in stretta collaborazione con la facoltà di Ingegneria dell’Università di Bologna – che elimina il fenomeno dell’incapsulamento tipico delle tradizionali pompe ad ingranaggi e principale sorgente della rumorosità.

Elika riduce così le emissioni acustiche anche di 15 decibel rispetto alle pompe ad ingranaggi esterni convenzionali.

La particolare forma del profilo del dente senza incapsulamento permette inoltre di limitare sensibilmente le oscillazioni di pressione e le vibrazioni trasmesse agli altri componenti collegati alla pompa (tubi, serbatoio e valvole), generando molteplici vantaggi nel circuito.

La dentatura elicoidale garantisce infatti la continuità del movimento nonostante il basso numero di denti, che ha dal canto suo il merito di ridurre notevolmente le frequenze fondamentali dell’emissione sonora della pompa rendendone il suono gradevole.

Le massime pressioni di funzionamento – similari a quelle delle pompe ad ingranaggi Marzocchi della serie GHP (in ghisa/alluminio) – raggiungono i 300 bar.

 

PROPOSTA IN NUMEROSE VERSIONI E CILINDRATE

Le elevate prestazioni, l’affidabilità e le doti di silenziosità hanno meritato ad Elika i lusinghieri consensi ottenuti sul mercato, tanto che l’azienda bolognese ha via via ampliato la sua innovativa famiglia di prodotto, rendendo disponibili per gli utenti una più vasta gamma di versioni e cilindrate di queste pompe che vantano un proficuo utilizzo nel settore industriale, ma sempre più anche in quello mobile e automotive, dove il bassissimo livello di rumorosità è ricercato e considerato un grande valore aggiunto.

Risultando pertanto particolarmente adatte ad applicazioni quali, tra le altre, veicoli elettrici, di movimentazione e sollevamento (non a caso, tra gli sbocchi più importanti trovati dalle pompe Elika, figura in particolare il settore dei carrelli elevatori per interni, dove Marzocchi vanta una importante clientela a livello internazionale).

E l’elenco prosegue con gli impianti industriali e i veicoli per la raccolta dei rifiuti o la pulizia stradale che operano di notte nelle zone residenziali.

 

INAUGURATO NEL 2016 IL NUOVO STABILIMENTO

Di pari passo procede la crescita strutturale e organizzativa di Marzocchi Pompe, che nel 2016 ha inaugurato a Zola Predosa il suo nuovo stabilimento battezzato Nepla (New Plant), dove è stata trasferita l’intera produzione degli ingranaggi e sono state installate le nuove linee di assemblaggio e collaudo delle pompe automotive.

 

DUE FILIALI, NEGLI USA E IN CINA

Allo scopo di far fronte con puntualità alle richieste di un mercato sempre più globale, inoltre, l’azienda ha aperto nel 2000 una sede commerciale negli Usa (nella foto sopra) a Chicago, alla quale si è affiancata due anni fa quella cinese di Shangai.

 

IL RECENTE INGRESSO IN COMACOMP (FEDERUNACOMA)

E da ultimo la dinamica Marzocchi Pompe – sempre molto attiva anche sul versante della partecipazione ai più importanti eventi fieristici del settore, con un programma che la vedrà a giugno presente all’Automotive Expo di Stoccarda, a novembre all’Eima e poi al Bauma China di Shangai e a dicembre al Simposio Automotive CTI di Berlino – ha deciso di scrivere un nuovo capitolo del suo corso entrando a far parte di ComaComp, l’associazione italiana dei costruttori di componenti di primo equipaggiamento o di ricambio per macchine agricole, movimento terra e per il giardinaggio aderente a FederUnacoma.

Un passo, il recente ingresso in ComaComp, che l’azienda bolognese ritiene fondamentale ai fini dell’evoluzione dei propri prodotti destinati ai settori dell’agricoltura, delle costruzioni e del gardening e che arriva a fungere da ulteriore chiaro segnale della volontà di Marzocchi Pompe di continuare ad investire nel mercato nazionale restando sempre vicina alla propria clientela italiana.

 

© riproduzione riservata
 
 

 

Componenti ,

Related Posts

Comments are closed.

Processing...
Thank you! Your subscription has been confirmed. You'll hear from us soon.
Iscriviti alla newsletter di Meccagri
ErrorHere