Maschio Gaspardo: Unico, tante versioni per un aratro personalizzato

Attrezzature 13/05/2021 -

Presenza sempre più forte e affermata anche nel settore degli aratri, quella di Maschio Gaspardo, ormai decisamente autorevole nella sua levatura di costruttore full-liner. Un’entrata e un percorso di crescita nel segmento aratri – progetto al quale il gruppo padovano guardava con forte interesse da oltre dieci anni – avviati e concretizzati grazie al definitivo ingresso nella galassia Maschio Gaspardo, datato 2017, di uno specialista in materia di aratri del calibro dell’azienda veneziana Moro Pietro Meccanica (divenuta Maschio Aratri, che dall’esercizio 2020 rientra a tutti gli effetti tra le società controllate della holding padovana).

 

LA NUOVA GENERAZIONE DI ARATRI REVERSIBILI A PARALLELOGRAMMA

Il tutto sancito dal lancio sul mercato italiano di Unico, nuovo modello di aratro portato reversibile a parallelogramma firmato Maschio Gaspardo, realizzato in materiali dagli elevati standard qualitativi – vedi gli acciai alto-resistenziali come Hardox e Strenx – in vista di notevole solidità strutturale e maggior durata e resistenza all’usura, e contraddistinto da avanzati contenuti tecnici e rapide regolazioni mirate ad agevolare il lavoro in campo.

Di lì un continuo sviluppo della gamma Unico, fiore all’occhiello di Maschio Gaspardo che nella sua nuova generazione di aratri coniuga, in un design completamente rinnovato, ancora superiori livelli di affidabilità e di qualità operativa, esaltandone ancora di più i punti di forza, rappresentati da versatilità, dotazioni altamente performanti e adattabilità alle diverse condizioni di lavoro tipiche di ogni azienda agricola.

 

MASSIMA RAPIDITÀ DI SETTAGGIO CON IL SISTEMA SMOOTH SET

Ma il tratto saliente dell’aratro Unico è indubbiamente costituito dal sistema Smooth Set a parallelogramma, progettato per ottimizzare i tempi di settaggio e migliorare la precisione operativa, che mantiene il primo corpo dell’aratro e il tallonamento costantemente allineati rispetto alle impostazioni iniziali conferite dall’operatore, a prescindere dalle eventuali successive variazioni della larghezza di lavoro.

Il parallelogramma Smooth Set permette inoltre sia di limitare le sollecitazioni al telaio e alla testata sia di regolare il primo corpo anche quando la macchina è in movimento senza modificare la traiettoria del trattore.

A potenziare rapidità di settaggio e uniforme e costante regolazione della macchina in campo provvedono poi soluzioni che consentono di adattare in modo estremamente veloce l’aratro ad ogni tipologia di terreno, di residuo colturale (mais, frumento, girasole, ad esempio) o di profondità di lavoro: vedi, tra l’altro, i sistemi di regolazione a perni (per avanvomeri e ruota di profondità) e gli elementi prontamente intercambiabili (versoi e testate), in grado di ridurre drasticamente i tempi di impostazione del lavoro in campo mantenendo una elevata precisione e limitando i consumi.

 

LARGHEZZA DI LAVORO REGOLABILE MECCANICAMENTE O IDRAULICAMENTE

Altro aspetto molto interessante degli aratri Unico di Maschio Gaspardo è infatti rappresentato dalla possibilità di una loro ampia personalizzazione, legata alla disponibilità di un variegato assortimento di telai, vomeri, avanvomeri, versoi, ruote e sistemi di sicurezza che permette di adeguare la macchina alle singole esigenze operative.

Versatilità anche sul fronte della regolazione della larghezza di lavoro, che può essere variata mediante sistema meccanico (in cinque regolazioni prestabilite) sulla semplice e robusta versione Passo oppure idraulicamente sulla versione Vario, con regolazione in continuo direttamente dalla cabina del trattore in grado di assicurare ottimi risultati in ogni condizione di tessitura del terreno.

 

NUOVA TESTATA FISSA INTERCAMBIABILE

Da segnalare poi sulla gamma Unico dell’azienda padovana anche la nuova testata fissa intercambiabile, che consente agli aratri di passare facilmente e velocemente dalla configurazione a testata rigida a quella a testata sterzante. Tutti i modelli prevedono la possibilità di aggiungere rapidamente, anche in un secondo momento, grazie al sistema a telaio modulare (+1) e mediante una piastra sul telaio standard, un corpo supplementare, aumentando così la capacità operativa e sfruttando al meglio la potenza del trattore.

 

UNICO M, PER UN’ARATURA ENTROSOLCO ABBINABILE A TRATTORI CON POTENZE FINO A 200 CAVALLI

Maschio Gaspardo offre diversi modelli di aratri Unico, declinati per taglia di testata e telaio (XS, S, M, L ed XL, nella foto sopra), che richiedono una potenza al trattore da un minimo di 55 ad un massimo di 400 cavalli (nella versione XL HD).

Abbinabile a trattori con potenze fino a 200 cavalli, l’aratro reversibile a parallelogramma per aratura entrosolco Unico M, in particolare, è disponibile con dotazione da 3 a 5 corpi e presenta un robusto telaio estensibile da 120 x 120 x 10 millimetri.

Tra le sue altre caratteristiche: buri dalle dimensioni di 80 x 30 millimetri, distanza tra corpi pari a 95 o 105 centimetri, luce libera da 80 centimetri (87 centimetri opzionale), scalpello imbullonato su ogni vomere e la suddetta piastra di aggancio per l’aggiunta di un corpo supplementare (sulle versioni estensibili).

Il lavoro combinato della ruota e delle regolazioni della testata consente di mantenere l’aratro parallelo al suolo per un piano di lavoro sempre uniforme (disponibili, su richiesta, quattro differenti tipologie di ruote di profondità).

Al pari degli altri modelli della gamma, l’aratro Unico M è equipaggiato con un sistema di sicurezza meccanico a bullone di trancio oppure (sulla versione NHS) di un sistema di sicurezza idraulico Non Stop con martinetti idraulici a precarico regolabile dalla cabina.

Una versione, quest’ultima, indicata per terreni caratterizzati dalla presenza di grossi sassi, dal momento che il classico sistema a bullone esporrebbe al rischio di rotture frequenti e possibili danni alla struttura della macchina.

L’assenza di saldatura per le congiunzioni tra telaio e corpi lavoranti, sostituita dall’imbullonamento, garantisce inoltre resistenza, affidabilità e stabilità anche in condizioni operative che richiedono notevoli sforzi.

 

Le specifiche tecniche

UNICO M
3+0
4NE 4+0
4+1
NSH 3+0
NSH 4NE NSH 4+0 NSH 4+1
POTENZA RICHIESTA (CV) 90-110 120-140 120-160 160-200 90-110 120-140 120-160 140-200
VERSOI (n.)
3 4 4 5 3 4 4 5
SEZIONE TELAIO (mm)
120×120 120×120 120×120 120×120 120×120 120×120 120×120 120×120
DIAMETRO TESTATA (cm)
100 100 100 100 100 100 100 100
DISTANZA PUNTE (cm)
95-105 95-105 95-105 95-105 95 95 95 95

 

 
© riproduzione riservata
 
 
 
 

 

L'azienda del mese
Sotto i riflettori
trattori breaking news