MENU

Massey Ferguson: trasmissione Dyna-4 a scelta sull’intera Global Series MF 5700

By at maggio 16, 2018 | 18:23 | Print

Massey Ferguson: trasmissione Dyna-4 a scelta sull’intera Global Series MF 5700

Nuova iniezione di versatilità ed efficienza quella apportata da Massey Ferguson ai moderni trattori della sua premiata Global Series MF 5700, che proprio in questi due aspetti, coniugati a robustezza, facilità di impiego e comfort elevato, trova le autentiche carte vincenti.

Adesso infatti anche i modelli MF 5710 e MF 5711 a quattro cilindri, rispettivamente da 100 e 110 cavalli di potenza massima, sono in grado di offrire un rinnovato livello di controllo e prestazioni, con ulteriore ampliamento del loro già vasto range di applicazioni, soprattutto sul campo ma anche in fase di trasporto, grazie alla possibilità di essere dotati della comprovata trasmissione Dyna-4.

 

SI ALLARGA LA SCELTA ANCHE PER I MODELLI 4 CILINDRI

Presentati lo scorso aprile in occasione del Salone Techagro 18 di Brno, nella Repubblica Ceca, i due nuovi modelli si affiancano così ai fratelli minori a tre cilindri MF 5708 e MF 5709, da 85 e 95 cavalli, equipaggiati di serie della trasmissione Dyna-4 – lanciati durante l’ultima edizione di Agritechnica – adottando in opzione, accanto alla trasmissione meccanica che offre 12+12 rapporti con due gamme, l’efficiente semipowershift di casa Massey Ferguson, rinomato per l’ottima affidabilità e robustezza e per il funzionamento regolare e senza sforzi.

Oggi dunque sui flessibili quattro cilindri della serie globale MF 5700 è possibile scegliere tra i vantaggi offerti da due trasmissioni altamente funzionali.

La prima, la trasmissione 12+12 dotata di inversore meccanico sincronizzato posto a sinistra del volante (e di super-riduttore a richiesta), moderna e in grado di semplificare notevolmente le operazioni, fornisce cambi di marcia dolci, paragonabili agli standard automobilistici avanzati, associati ad una minimizzazione delle perdite di potenza e ad un incremento del livello di prestazioni in ogni applicazione.

 

QUATTRO MARCE SOTTO CARICO CON LEVA A T E COMANDO POWER CONTROL

Ed, in alternativa, una nuova valenza è conferita dalla trasmissione Dyna-4, che garantisce un funzionamento facile e intuitivo senza utilizzo del pedale della frizione in quattro velocità Dynashift (powershift) sotto carico a quattro gamme, per un totale di 16 marce in avanti ed altrettante in retro, e consente i 40 chilometri orari su strada ad un regime motore di 1.880 giri al minuto (la velocità Super Creeper è disponibile come optional).

La funzionalità di cambio assistito dopo l’avvio è espletata tramite la leva Power Control montata a sinistra del volante o la leva a T sulla console di destra, oltre che mediante i comodi comandi joystick del caricatore.

 

OPZIONI DI TRASMISSIONE AUTODRIVE E FRENO-FOLLE

Disponibile a richiesta, inoltre, la modalità AutoDrive, che provvede al cambio automatico delle marce in base al carico del motore e alla velocità, selezionando la marcia più adeguata e migliorando prestazioni e consumi.

Sempre su richiesta, poi, può essere integrata una comoda funzione di inserimento della trasmissione in folle mediante il pedale del freno (attivabile o disattivabile in qualunque momento attraverso un semplice interruttore): non appena premuto il pedale, il freno disinnesta la frizione e, una volta rilasciato, riavvia la guida, risultando particolarmente utile per le operazioni con il caricatore.

 

MAGGIORE COMFORT CON LA SOSPENSIONE DELLA CABINA (OPZIONALE)

Oltre a poter vantare un pacchetto di specifiche più elevate, i nuovi MF 5710 e 5711 Dyna-4 – che si ripropongono con tutto il valore aggiunto del design in stile Ventunesimo secolo, compatto e molto lineare, studiato ad hoc per la Global Series e delle spiccate doti di forza e trazione attribuite dal robusto assale posteriore, senza dimenticare la capacità di sollevamento posteriore che raggiunge le 4,3 tonnellate – segnano un nuovo traguardo sul fronte del comfort operativo grazie alla inedita opzione di sospensione della cabina di cui Massey Ferguson li ha corredati.

Una nuova sospensione, interamente meccanica, montata nella parte anteriore della cabina su due silent block e nella parte posteriore su una coppia di ammortizzatori a molla.

Una barra Panhard tra le molle posteriori garantisce la stabilità laterale e si combina all’ammortizzamento verticale, così da offrire un sistema di sospensione in grado di fornire uno smorzamento ottimale per tutte le situazioni di guida.

Si tratta inoltre di un sistema in cui lo smorzamento viene impostato su livelli predeterminati dagli ammortizzatori e dalle molle e che non richiede pertanto alcun intervento da parte dell’operatore.

 

PARTICOLARMENTE ADATTI ALL’IMPIEGO CON IL CARICATORE FRONTALE

Da segnalare sui nuovi modelli MF 5700 Dyna-4, infine, le moderne funzionalità, tra cui i comandi idraulici per agevolare le operazioni, che li rendono ideali per l’impiego con il caricatore.

Vedi a tale proposito anche la possibilità di usufruire in opzione del tetto in vetro temprato Visio Roof, che permette una ottima visuale del carico in altezza in qualsiasi situazione operativa e condizione meteorologica.

 

Le specifiche tecniche

Modello MF 5708 MF 5709 M 5710 MF 5711
Potenza motore (cavalli)
85 95 100 110
Motore
Agco Power
Cilindrata (litri) /cilindri 3,3/3 4,4/4
Opzioni di trasmissione
Dyna-4 16/16
semi-powershift
12×12 sincronizzata (standard)

Dyna-4 16/16 semipowershift (opzionale)

Cabina sospesa
Opzionale su entrambi i modelli Opzionale sui modelli Dyna 4
Capacità sollevatore posteriore (tonn)
4,3 4,3 4,3 4,3

 

© riproduzione riservata
 
 

 

Macchine Trattori ,

Related Posts

Comments are closed.

Processing...
Thank you! Your subscription has been confirmed. You'll hear from us soon.
Iscriviti alla newsletter di Meccagri
ErrorHere