MENU

Massey Ferguson: trattori moderni e versatili, fatti per mondo

By at novembre 6, 2018 | 19:39 | Print

Massey Ferguson: trattori moderni e versatili,  fatti per mondo

Nell’anno che coincide con l’anniversario di diamante del logo a Triplo Triangolo di Massey Ferguson il brand globale di casa Agco porta all’Eima i propri “gioielli”, desideroso di condividere con il pubblico della rassegna bolognese la MFeXperience: brillanti soluzioni agricole a 360 gradi che mettono insieme innovazione ingegneristica e modernità di design, tecnologie pratiche ed affidabili e doti di durata e resistenza (le stesse tipiche dei diamanti), con l’aggiunta di un buon rapporto qualità/prezzo.

 

GLOBAL SERIES, IL NUOVO CAVALLO DI BATTAGLIA MONDIALE

MF 4708 Global Series

 

Sono esattamente questi, non a caso, gli aspetti caratterizzanti della Global Series targata Massey Ferguson: una linea frutto di massicci investimenti e studiata fin dall’inizio nella sede francese di Beauvais in vista di una distribuzione su scala mondiale.

Di fatto il grande piano da cui è derivata la Global Series ha oggettivamente rivoluzionato il concetto dei trattori appartenenti alla cruciale fascia potenza compresa tra i 75 e i 130 cavalli – la più diffusa nelle aziende agricole di tutto il mondo – attraverso una totale riprogettazione di questo segmento al fine di renderlo capace di soddisfare le singole esigenze degli utilizzatori finali a prescindere dall’ubicazione delle rispettive attività agricole.

Di qui la presenza sui nuovi modelli di un ampio ventaglio di specifiche, opzioni ed accessori pensati appunto in vista della personalizzazione del trattore in funzione delle più diversificate applicazioni: dalla zootecnica al pieno campo, dalle semine ai trasporti.

 

MF 4700: GLI ENTRY LEVEL DI FACILE IMPIEGO

MF 4707 Global Series

 

Le sigle globali attualmente sono tre: MF 4700, MF 5700 e MF 6700. Si parte dunque dai tre modelli MF 4700 da 75, 85 e 95 cavalli, proposti in versione  piattaformata e cabinata, a 2 o 4 ruote motrici.

Sotto ai cofani l’efficiente ed economico motore Agco Power a tre cilindri, con cilindrata di 3,3 litri: un propulsore turbo intercooler dotato di sistema di iniezione common rail, in grado di sviluppare la potenza nominale fin da 2.200 giri al minuto e la coppia massima a 1.500 giri al minuto (sul modello MF 4708), e conforme alle normative sulle emissioni Stage IV/Tier 4 Final grazie all’adozione del sistema Scr “Tutto in Uno” (versioni da 85 e 95 cavalli) e di un catalizzatore di ossidazione diesel (Doc), entrambi esenti da manutenzione.

In abbinamento opera la trasmissione meccanica Synchroshift che offre 12+12 rapporti grazie a due gamme. con inversore meccanico sincronizzato e super-riduttore in opzione.

MF 4709 Global Series

 

Disponibile a richiesta anche un Powershuttle 12+12, con comando Comfort Control che permette all’operatore di regolare la sensibilità dell’inversore, e, infine, un pulsante cambio marcia senza frizione.

Meritano poi una segnalazione il generoso impianto idraulico a centro aperto alimentato da due pompe ad ingranaggi – quella da 27 litri al minuto fornisce tutti i servizi interni mentre quella erogante 65 litri al minuto consente al sollevatore posteriore a controllo elettronico di alzare 3.000 chili e azionare fino a 3 distributori – e la Pto indipendente ad inserimento elettroidraulico e a due velocità (540/540E o 540/1000 giri al minuto).

MF 4709 Global Series

 

Per finire, semplicità di utilizzo ed elevati livelli di comfort, controllo e funzionalità sono stati i concetti basilari che hanno ispirato la progettazione, sempre in quel di Beauvais, della nuova spaziosa cabina a pianale piatto.

 

MF 5700: MASSIMI LIVELLI DI PERSONALIZZAZIONE

MF 5710 Global Series

 

La gamma di mezzo MF 5700 è composta da quattro modelli: MF 5798, MF 5709, MF 5710 e MF 5711, da 85, 95, 100 e 110 cavalli di taratura massima rispettivamente, ma con uno sdoppiamento.

I due modelli di potenza più alta, infatti, possono adottare, in alternativa alla trasmissione Dyna-4 – che garantisce un funzionamento facile ed intuitivo senza utilizzo del pedale della frizione in quattro velocità Dynashift (powershift) sotto carico a quattro gamme robotizzate, per un totale di 16 marce in avanti ed altrettante in retro, con l’aggiunta dell’inversore elettroidraulico – la funzionale  trasmissione meccanica 12+12, con due gamme,  dotata di inversore elettro-idraulico posto a sinistra del volante e di super-riduttore a richiesta.

MF 5711 Dyna-4 Global Series

 

Due le motorizzazioni: Agco Power a 3 cilindri da 3,3 litri di cilindrata (lo stesso che equipaggia gli MF 4700) per i due modelli di attacco MF 5708 e MF 5709 e  Agco Power a 4 cilindri da 4,4 litri di cilindrata per tutti gli altri con Scr nel sistema “Tutto in Uno”.

MF 5709 Global Series

 

Costituisce una dotazione comune a tutti i modelli l’impianto idraulico a centro aperto, che prevede due pompe ad ingranaggi: una da 32 litri al minuto  per la gestione dei servizi interni ed una da 58 litri al minuto per il sollevatore posteriore ad azionamento elettronico, con una capacità di sollevamento pari a 4.300 chili, e la disponibilità (a richiesta) di un sistema di flusso combinato da 98 litri al minuto (due distributori a doppio effetto sono standard).

MF 5711 Dyna-4 Global Series

 

Esclusive invece dei modelli MF 5700 Dyna-4 la modalità AutoDrive, che provvede al cambio automatico delle marce in base al carico del motore e alla velocità, selezionando la marcia più adeguata e migliorando prestazioni e consumi; la funzione di inserimento della trasmissione in folle mediante il pedale del freno, particolarmente utile per le operazioni con  il caricatore, e l’opzione del tetto in vetro temprato Visio Roof, che permette una ottima visuale del carico in altezza e migliora l’impiego con il caricatore frontale.

 

MF 6700: ALTE PRESTAZIONI, ERGONOMIA E COMFORT

MF 6713 Global Series

 

Al top della Global Series figurano i due modelli MF 6712 e MF 6713, rispettivamente da 120 e 130 cavalli di taratura massima, provvisti di motori quattro cilindri Agco Power da 4,4 litri di cilindrata, con Scr “Tutto in Uno”2e turbo intercooler, e di cambio meccanico, dotato di inversore sincronizzato (o di Power Shuttle in opzione), che rende disponibili 12+12 rapporti grazie a due gamme, con Super Creeper opzionale.

L’impianto idraulico è costituito da due pompe ad ingranaggi: una da 32 litri al minuto per i servizi interni ed una da 58 litri al minuto che consente al sollevatore posteriore a controllo elettronico di sollevare 5.200 chili (disponibile a richiesta di un sistema di flusso combinato da 98 litri al minuto).

Di serie l’innesto elettroidraulico della Pto a due velocità – 540/540E giri al minuto standard e 540/1000 oppure 540/540E/1000 giri al minuto in opzione – controllata da una moderna frizione indipendente a multi-disco.

Elevati livelli di ergonomia, comfort ed automazione, infine, per la nuova spaziosa e panoramica cabina.

 

L“EFFETTO S” SUI TOP DI GAMMA

MF 7715 S

 

Se la Global Series si propone come una linea di trattori universali, strizza invece l’occhio agli utilizzatori finali più esigenti, alla ricerca di contenuti tecnologici di punta abbinati ad un design raffinato, l’“S Effect” introdotto da Massey Ferguson a contraddistinguere la sua nuova generazione di trattori premium sui quali è stata decisamente innalzata l’asticella in termini di prestazioni, efficienza, comfort, sicurezza e stile.

Ce ne offre una chiara dimostrazione, tra le altre, la nuova serie MF 7700 S che si segnala, già a prima vista, per il look ultramoderno ed elegante, declinata in otto modelli con motori Agco Power a sei cilindri da 140 a 255 cavalli di potenza (165-280 con Epm che rende disponibili, all’occorrenza, 25 cavalli extra).

MF 7726 S

 

Tre opzioni per la trasmissione: Dyna-4 e Dyna-6, che offrono, rispettivamente, quattro e sei cambi Powershift in ciascuna delle quattro gamme robotizzate, tutti controllabili attraverso il joystick sul bracciolo, la leva di inversore Power Control, la leva Multipad  o a T (a seconda del modello), e Dyna-VT a variazione continua.

I nuovi MF 7700 S sono in grado di lavorare in maniera efficace con gli attrezzi più esigenti grazie ad elevate capacità di sollevamento e ad un’ampia scelta di pdf e sospensioni idrauliche.

MF 7718 S

 

Ulteriori possibilità di personalizzazione sono offerte dai tre diversi allestimenti: dal più semplice (Essential), al più ricco (Exclusive) passando per il pacchetto intermedio (Efficient).

Per finire, il comfort di guida è assicurato dalla sospensione meccanica attiva della cabina  e dalla nuova sospensione per l’assale anteriore con ben 3 accumulatori.

MF 7722 S

 

Gli MF 7700 S, come pure gli altri trattori top di gamma e i modelli della Global Series, sono oggetto delle “Diamond Offers”: una serie di promozioni ed offerte a  valore aggiunto lanciate da Massey Ferguson all’inizio del 2018, proprio per fidelizzare la clientela in occasione del sessantesimo anniversario del brand, e che proseguiranno fino a fine anno.

 

© riproduzione riservata
 
 

PAD.14 STAND A/1 PAD.14 STAND A/1

 

Macchine Trattori ,

Related Posts

Comments are closed.