Massey Ferguson: una Special Edition per il trattore “re dei ghiacci”

Macchine , Trattori 21/05/2015 -
Massey Ferguson: una Special Edition per il trattore “re dei ghiacci”

Antarctica 2 è stata una spedizione straordinaria, destinata a passare alla storia, che ha visto lo scorso dicembre un trattore agricolo gommato (nella foto sotto in mostra all’ultima edizione del Sima) raggiungere via terra il Polo Sud geografico dopo 2.500 chilometri di viaggio tra le insidie del ghiaccio.

MF_5610_antarctica2_89

 

UN DESIGN ESCLUSIVO

MF5610_antarctica2_37

Oggi il brand di casa Agco offre alla sua clientela la possibilità di rivivere questa impresa epica con una Special Edition del trattore “polare”, il Massey Ferguson MF 5610, provvisto di straordinarie caratteristiche e con un design esclusivo (nella foto sopra e in quella di apertura) che richiama le mille sfide affrontate durante la missione in Antartide.

«Grazie alle elevate prestazioni, all’attenzione data al comfort, alla sicurezza e al controllo, questo super-trattore contraddistinto da caratteristiche uniche e realizzate specificatamente, offre ai clienti un ottimo rapporto qualità-prezzo ed un potenziale valore aggiunto in caso di rivendita», ha affermato Campbell Scott, direttore vendite, progettazione e sviluppo di Massey Ferguson.

 

LE CARATTERISTICHE DELL’EDIZIONE LIMITATA

MF_5610_antarctica2_58

L’MF 5610 full optional in edizione limitata è provvisto di sedile superdeluxe con sospensione ad aria, sospensione meccanica della cabina, sei fari a Led, tre velocità (540/540E/1.000 giri al minuto) alla Pto, impianto radio off-road Massey Ferguson ad elevate prestazioni, tergilunotto, trasmissione Dyna-4 AutoDrive, parafanghi di serie, speciale vernice nera sulle griglie del motore e decalcomanie dei partner della spedizione Antarctica2 (accanto a Massey Ferguson, Trelleborg, Castrol, Agco Finance, Agco Parts, Fuse Technologies e MechaTrac (ora Mechan Groep Supplay).

MF_5610_se

Da segnalare ancora gli pneumatici Trelleborg, di serie, e il sistema di telemetria AgCommand fornito da AgcoFuse Technologies.

MF_5610_se_21

Come olii lubrificanti in stabilimento verranno utilizzati esclusivamente olii Castrol mentre Agco Finance fornirà la sua vasta gamma di soluzioni finanziarie per i clienti che vorranno usufruirne.

Gli acquirenti dell’MF 5610 Antarctica2 Special Edition potranno anche richiedere il loro giubbotto Antarctica2, copia di quello utilizzato dal team della spedizione durante l’impresa.

 

TARGHETTA NUMERICA IDENTIFICATIVA IN CABINA

Ogni trattore sarà provvisto della speciale targhetta identificativa Antarctica2 all’interno della cabina, che recherà stampato il numero dell’edizione speciale. Per tutto il resto, il trattore in edizione limitata sarà uguale ad un normale MF 5610 e sarà costruito sulla stessa linea produttiva di Beauvais, in Francia.

 

UNA VERSIONE GETTONATISSIMA

«La spedizione e il trattore hanno catturato l’immaginazione e il cuore di un pubblico internazionale, fra cui molti agricoltori che saranno interessati ad acquistare una propria versione di questo incredibile trattore – ha spiegato Campbell Scott –. Il viaggio al Polo Sud è stato un grandissimo successo. Non ci aspettavamo così tante richieste per la Special Edition. La produzione inizierà a giugno 2015 e consigliamo agli agricoltori interessati di registrarsi quanto prima per potersi assicurare uno di questi straordinari pezzi di storia del XXI secolo – un’opportunità per garantirsi una fetta di ghiaccio!».

ANTARCTICA2_manon_91

La spedizione Antarctica2 è stata capitanata da Manon Osservoort (nella foto sopra), che è rimasta piacevolmente colpita dalle prestazioni dell’MF 5610. «Il trattore si è rivelato straordinario: forte, robusto e affidabile. Continuava ad andare, andare e andare, come un animaletto tenace che si apriva la strada sul terreno ghiacciato – ha dichiarato la “Tractor Girl” – e si è dimostrato il posto migliore durante la spedizione: spazioso, caldo e comodo. Un rifugio sicuro».

Per ulteriori informazioni consultare il sito www.masseyferguson.com/mf5610special oppure contattare il concessionario o distributore locale Massey Ferguson.

 

Fonte: Massey Ferguson

 

L'azienda del mese
Sotto i riflettori
Meccagri.it - Social media
Seguici su Facebook Seguici su Instagram Seguici su Youtube Seguici su Twitter