Mitas PneuTrac premiato all’Eima come Novità Tecnica

Componenti 31/10/2014 -

L’innovativo concetto del Mitas PneuTrac è stato premiato dalla giuria tecnica dell’Eima che lo ha giudicato il prodotto con il maggior contenuto di innovazione nella categoria “Componentistica e Accessori”.

«PneuTrac ha suscitato enorme interesse sia tra gli utenti finali, sia tra i costruttori di macchine agricole. Il premio Eima come Innovazione Tecnica rafforza la nostra determinazione nel commercializzare al più presto il prodotto e soddisfare così tutti i soggetti interessati – ha dichiarato  Andrew Mabin, direttore marketing e vendite di Mitas –. Siamo orgogliosi che la giuria tecnica di Eima abbia riconosciuto il potenziale innovativo del concetto di Mitas PneuTrac. Tale innovazione è unica nel suo genere e Mitas, così facendo, ha voluto affermare la sua posizione di leadership nel business dei pneumatici agricoli e industriali».

 

VERSO LA COMMERCIALIZZAZIONE

Mitas_PneuTrac_2

Sulla scorta dei recenti progressi dei test sulla misura 280/70 R18 PneuTrac (la versione montata su cerchi da 18 pollici), Mitas ha iniziato i test dinamici sulla 600/65 R38 (montata su cerchi da 38 pollici).

Fino ad oggi, i test sul cerchio da 38 pollici  erano stati condotti solo sulla fase statica. Mitas sta pianificando lo sviluppo di nuove misure per poter offrire una gamma più ampia, nel momento in cui PneuTrac diventasse definitivamente commercializzabile. Il rilascio del progetto potrebbe durare ancora alcuni mesi, durante i quali Mitas continuerà i propri test.

Mitas PneuTrac, frutto di un progetto sviluppato dal costruttore ceco in collaborazione con il partner tecnologico Galileo Wheel Ltd,  garantisce una migliore trazione grazie ad un minore slittamento e ad un ridotto compattamento rispetto ai pneumatici standard; questo genera minori costi operativi e maggiore produttività. PneuTrac inoltre consente un’ottima manovrabilità negli spostamenti stradali anche a basse pressioni di gonfiaggio, assicurando comfort e sicurezza in ogni condizione.

 

BASSA PRESSIONE , MAGGIORE TRAZIONE E STABILITÀ

Foodprint

Basti pensare che, come indicano i risultati dei test presentati all’ultima edizione di Agritechnica,  il Mitas 280/70 R18 PneuTrac a una pressione di 0,8  bar ha un’impronta del battistrada del 53% più ampia rispetto ad un pneumatico  280/70 R18 Standard gonfiato ad una pressione di 1,6 bar, e questo è sinonimo di una maggiore forza trattiva.

L’impronta battistrada più ampia significa inoltre maggiore rispetto del terreno grazie alla miglior distribuzione della pressione a terra ed al ridotto compattamento.

Anche la stabilità laterale di Mitas PneuTrac è decisamente superiore a quella dei pneumatici standard. Grazie alla particolare struttura, la rigidezza laterale raggiunge i 40 chili per millimetro, contro i convenzionali 15 chili  per millimetro, il che significa un incremrnto di oltre il 167%. Altra caratteristica molto importante è che PneuTrac può essere montato su cerchi standard.

Mitas esporrà il PneuTrac, con la misura da 38 pollici, nell’area Novità situata nel Quadriportico all’ingresso della fiera e annuncerà i suoi programmi futuri relativi al PneuTrac durante una conferenza stampa, il 13 Novembre alle 12.30 presso la Sala Concerto del Centro Servizi.

 

Fonte: Mitas

 

L'azienda del mese
Sotto i riflettori
trattori breaking news