MENU

Motori Farmotion per i nuovi Dorado di Same

By at 29 Maggio, 2014 | 14:07 | Print

Motori Farmotion per i nuovi Dorado di Same

Quattro nuovi modelli da 75 a 102 cavalli con motori Farmotion 3 o 4 cilindri conformi alla normativa Stage IIIB/Tier 4 interim, che vanno a sostituire la fascia alta delle gamme Dorado³ e Dorado³ Classic ampliando la famiglia Dorado che risulta ora formata da 12 modelli, a fronte degli 8 precedenti.

Si tratta dei nuovi Dorado (nella foto di apertura il top di gamma 100.4 e qui sotto il 90 Classic) con i quali, insieme ai nuovi Explorer (vedi link), Same ha voluto rafforzare la propria gamma media.

DORADO_90_Classic

Assurti rapidamente al rango di market leader dopo il loro lancio che risale al 1993, questi trattori compatti campioni di versatilità e manovrabilità, sono stati oggetto nel corso degli anni di continue evoluzioni che ne hanno migliorato ed arricchito le specifiche tecniche.

 

MOTORI TIER 4 INTERIM DAI BASSI CONSUMI

DORADO_FARMOTION

Visto l’alto livello di aggiornamento del prodotto, la strategia del gruppo di Treviglio è stata quella di concentrare gli interventi innovativi sul motore, fermo allo Stage IIIA, con l’introduzione di propulsori di ultima generazione che valorizzano ancor più questo trattore di successo.

SAME_FARMOTION

I nuovi Dorado, nelle due versioni LS  e GS, montano motori Same Farmotion i cui principali punti di forza sono la finalizzazione all’applicazione trattoristica, l’intercambiabilità con il vecchio motore 1000 usato sia nello Stage IIIA sia negli Stage II e I, la cilindrata piccola (3.849 centimetri cubi per  i 4 cilindri e 2.887 centimetri cubi con i 3 cilindri), che assicura bassi livelli di rumorosità e vibrazioni, bassi consumi e ingombri ridotti.

La modularità delle unità termiche (canne e teste cilindro) va infine a tutto vantaggio dell’affidabilità e della semplicità di manutenzione nel tempo del motore stesso.

 

INIEZIONE COMMON RAIL A 2.000 BAR

FARMOTION_Curve

Il sistema di iniezione a controllo elettronico Common Rail ad elevata pressione (2.000 bar) garantisce prestazioni, affidabilità e bassi costi di esercizio. Completano il quadro il sistema di trattamento dei gas di scarico Egr e di post trattamento Doc.

Nel raffronto con i motori della generazione precedente le curve di potenza e di coppia si posizionano sempre al di sopra. mentre i consumi risultano inferiori (vedi immagine sopra).

 

STOP&GO, POWERSHIFT A TRE STADI E OVERSPEED

DORADO_Internocabina

Tra le caratteristiche peculiari della gamma Dorado, rimaste invariate rispetto ai modelli precedenti, si segnalano l’inversore idraulico sottocarico, il sistema Stop&Go, che permette di gestire il movimento del trattore agendo esclusivamente sui pedali dei freni, senza intervenire sul pedale della frizione, la possibilità di avere un cambio powershift a tre stadi (HML) per un totale di 45+45 velocità, con Overspeed, sistema elettronico che permette al trattore di raggiungere i 40 chilometri orari anche a regime economico del motore.

 

SOLLEVATORE POSTERIORE CON CAPACITÀ FINO A 3.600 CHILI

DORADO_Sollevatore

Da evidenziare anche la frenatura integrale sulle 4 ruote che, unitamente al baricentro basso, offre notevole sicurezza anche durante lavorazioni su pendenze elevate e rappresenta una soluzione in linea con quelli che saranno i dettami delle nuove normative Ue tra i quali figura l’installazione di sistemi antibloccaggio (Abs);  l’impianto idraulico da 42 o 54 litri al minuto con distributori a 4 o 6 vie, il sollevatore posteriore con capacità di sollevamento di 2.650 chili, che può essere incrementata a 3.600 chili con martinetti ausiliari opzionali, il gruppo Pto e sollevatore anteriore (opzionale) che alza 1.750 chili.

 

VISIBILITÀ, COMFORT ED ERGONOMIA

DORADO_Cabina

La carrozzeria è rimasta quella precedente con degli aggiornamenti stilistici e lo stesso dicasi per quanto riguarda le dimensioni della macchina.

DORADO_Comandi

Una cabina ergonomica con struttura a quattro montanti garantisce una visibilità ottimale; contribuiscono alla completa padronanza del mezzo i comandi disposti in modo intuitivo e la logica dei colori che li raggruppa per funzionalità. I nuovi modelli sono già entrati in produzione.

 

LA GAMMA DORADO

DORADO

80

90

90.4

100.4

Motore

Farmotion – T4i

Farmotion – T4i

Farmotion – T4i

Farmotion – T4i

Potenza massima (CV)

75

88

88

102

Coppia massima (Nm)

342

354

354

408

Cilindri/Cilindrata (n°/cc)

3/2.887

3/2.887

4/3.849

4/3.849

Carico max. ammissibile (kg)

5.200

5.200

5.200

5.200

DORADO³

70

80

 

 

Motore

1000 WT – Tier3

1000 WT – Tier3

   

Potenza massima (CV)

72

82

   

Coppia massima (Nm)

265

310

   

Cilindri/ Cilindrata (n°/cc)

3/3.000

3/3.000

   

Carico max. ammissibile (kg)

5.200

5.200

   

DORADO CLASSIC

80

90

90.4

 

Motore

Farmotion – T4i

Farmotion – T4i

Farmotion – T4i

 

Potenza massima (CV)

75

88

88

 

Coppia massima (Nm)

342

354

354

 

Cilindri/Cilindrata (n°/cc)

3/2.887

3/2.887

4/3.849

 

Carico max. ammissibile (kg)

5.200

5.200

5.200

 

DORADO³ CLASSIC

60

70

80

 

Motore

1000 WT – Tier3

1000 WT – Tier3

1000 WT – Tier3

 

Potenza massima (CV)

62

72

82

 

Coppia Massima (Nm)

240

265

310

 

Cilindri/Cilindrata (n°/cc)

3/3.000

3/3.000

3/3.000

 

Carico max. ammissibile (kg)

5.200

5.200

5.200

 

 

© Barbara Mengozzi

Macchine Trattori

Related Posts

Comments are closed.