MENU

MTA: MEC 97, centralina elettromeccanica waterproof per applicazioni off-highway

By at Aprile 25, 2019 | 18:49 | Print

MTA: MEC 97, centralina elettromeccanica waterproof per applicazioni off-highway

MTA, azienda rinomata per lo sviluppo e la produzione di un’ampia gamma di prodotti elettromeccanici ed elettronici destinati ai principali costruttori di veicoli, ha presentato a Bauma la centralina elettromeccanica MEC 97, progettata per la distribuzione della potenza e per la protezione delle principali utenze elettriche in applicazioni off-road.

 

ASSEMBLAGGIO CON MODALITÀ DI INSERIMENTO PRESS-FIT

Si tratta di una centralina configurabile realizzata con la logica di circuito stampato (PCB), dove tutti i relè e fusibili sono assemblati sulla parte superiore del PCB con modalità di inserimento press-fit (un processo di inserimento terminali su circuito stampato senza saldatura, che assicura contatti elettrici ottimali anche in presenza di forti vibrazioni).

Uno dei grossi vantaggi di MEC 97 è quello di consentire l’integrazione di tutte le funzioni in un’unica unità, eliminando così la necessità di utilizzare diversi moduli, con relativo cablaggio. Il veicolo viene pertanto alleggerito da costosi e pesanti moduli e cavi, il layout del cablaggio semplificato ed il tempo di assemblaggio ridotto.

 

QUATTRO DIFFERENTI LIVELLI DI PERSONALIZZAZIONE

MEC 97 si distingue per 4 differenti livelli di personalizzazione, tutti però caratterizzati dagli stessi coperchi superiore e inferiore.

Nel livello base, denominato Soft, il cliente ha la possibilità di scegliere tra svariate tipologie di relè e fusibile, tutti componenti di tipo plug-in.

La configurazione Medium, a sua volta, presenta un PCB personalizzabile, mentre nella versione Medium+ il frame, che ospita fusibili e relè, può anch’esso essere personalizzato, rendendo l’unità estremamente versatile.

Nel livello High, infine il corpo sovrastampato della centralina presenta un numero di perni e connettori che può variare in funzione delle esigenze specifiche del cliente.

 

HARDWARE ROBUSTO

La nuova centralina è dotata di un sistema anti-vibrazioni integrato all’interno dei punti di fissaggio, per assicurare prestazioni elettriche e meccaniche elevate anche in presenza di condizioni gravose e per evitare agli OEM l’utilizzo di silent block (smorzatori di vibrazioni).

I fusibili e i relè sono ospitati in un comparto a tenuta che protegge i componenti da polvere e acqua; protezione garantita anche da uno sfiato in Gore-Tex che consente la libera circolazione dell’aria nella centralina ed evita la formazione di umidità.

Troviamo inoltre una guarnizione di tenuta sovrastampata e 6 clip che precaricano il coperchio contro la guarnizione e chiudono la centralina.

Queste caratteristiche assicurano un grado IP69k, ideale per gli ambienti molto gravosi dove le macchine si trovano a operare.

 

ADATTA ALL’UTILIZZO IN VANO MOTORE

Tutte le caratteristiche sopra evidenziate, unite alla grande compattezza, rendono MEC 97 perfetta anche per un utilizzo in vano motore, dove può essere posizionata in orizzontale, in verticale o inclinata, sfruttando così al massimo lo spazio disponibile.

MEC 97 è compatibile sia con architetture elettriche a 12 V sia a 24 V e, su richiesta, può ospitare un modulo per la trasformazione di messaggi provenienti dalla rete CAN in uscite digitali.

 

 
Fonte: MTA
 

 

Componenti , , ,

Related Posts

Comments are closed.