MENU

Multitrax: cisterna autoportante per il trasporto di liquame e digestato

By at maggio 31, 2018 | 17:54 | Print

Multitrax: cisterna autoportante per il trasporto di liquame e digestato

La ditta cremonese Multitrax, specializzata nel commercio internazionale di rimorchi e semirimorchi, commercializza in esclusiva per il mercato nazionale la cisterna autoportante prodotta dallo specialista olandese D-Tec per il trasporto su strada dl liquame/digestato.

 

UNA VALIDA ALTERNATIVA AL CARRO BOTTE AGRICOLO

Una soluzione alternativa al tradizionale carro botte agricolo che offre diversi vantaggi tra i quali la portata della cisterna in acciaio inox di circa 31.000 chili (46.200 chili comprensivi del trattore stradale agganciato) per un volume di 30,5 metri cubi, a fronte dei 22 metri cubi fissati per il carro botte, e la possibilità di raggiungere velocità su strada superiori.

Caratteristiche che, sostiene Multitrax, si traducono in una riduzione dell’incidenza del costo del trasporto al metro cubo mantenendo l’efficienza.

 

PRIMO E TERZO ASSE STERZANTI CON RALLE

Per ovviare infatti al principale inconveniente presentato dalle cisterne generiche rispetto ai carri botte, che è quello di non essere state concepite per entrare nei campi o nei cortili delle aziende agricole, dove sono richieste capacità di manovra sullo stretto e sullo sconnesso, la cisterna autoportante Manure Tank di D-Tec dispone di tre assi, il primo e il terzo sterzanti fino a 55 gradi, comandati dalla ralla attraverso un robusto cavo d’acciaio.

Il primo asse è sollevabile in automatico (sistema Traction Help) per quando si viaggia scarichi e per trasferire più peso sulla ralla in presenza di problemi di trazione.

Il semirimorchio cisternato monta una pompa a lobi con capacità massima di 8 metri cubi al minuto ed è provvisto di un impianto di lavaggio interno/miscelazione prodotto.

 

Fonte: Multitrax
 

 

Macchine , ,

Related Posts

Comments are closed.