New Holland Agriculture riceve il lotto di Expo Milano 2015

Eventi 07/01/2014 -
New Holland Agriculture riceve il lotto di Expo Milano 2015

Si è svolta a Milano lo scorso dicembre, nel Salone d’Onore della Triennale, la cerimonia di consegna dei primi 26 lotti sui quali sorgeranno i padiglioni di Expo Milano 2015, che si terrà dal 1° maggio al 31 ottobre. L’evento ha visto la partecipazione del presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, dell’amministratore delegato di Expo Milano 2015 Giuseppe Sala e dei Commissari generali dei paesi e delle aziende private partecipanti all’Esposizione Universale e assegnatari dei lotti, ai quali è stata consegnata una simbolica zolla di terra.

New Holland Agriculture, che sarà al centro della scena con un padiglione di 1.638 metri quadri dedicato all’Azienda agricola sostenibile e che come parte del gruppo Cnh Industrial, unitamente ai marchi automobilistici di Fiat Spa, è partner globale ufficiale dell’Expo, era rappresentata dal Brand President Carlo Lambro (a sinistra nella foto insieme a Giuseppe Sala, amministratore delegato di Expo Milano 2015) che ha dichiarato: «È per tutti noi una grande soddisfazione essere parte attiva di un progetto cosi ambizioso e di portata globale, che coinvolge 139 tra paesi e organizzazioni internazionali. E la soddisfazione si moltiplica pensando che, grazie a Expo Milano 2015 e al suo tema “Nutrire il pianeta, energia per la vita”, New Holland Agriculture avrà modo di spiegare concretamente a milioni di visitatori di tutto il mondo l’importanza delle pratiche agricole sostenibili ed efficienti che sono alla base della nostra strategia Clean Energy Leader».

La cerimonia di consegna dei lotti è stata seguita in diretta sul sito di Rai Expo, mentre grazie ad un apposito video le delegazioni dei partecipanti hanno potuto prendere visione dei rispettivi lotti e constatare l’avanzamento dei lavori.

Fonte: New Holland Agriculture
 

 

L'azienda del mese
Sotto i riflettori
Meccagri.it - Social media
Seguici su Facebook Seguici su Instagram Seguici su Youtube Seguici su Twitter