New Holland: T6 Methane Power, l’agricoltura sostenibile è già realtà

Macchine , Trattori 28/10/2021 -

New Holland Agriculture, uno dei marchi globali di macchine agricole di CNH Industrial, si è aggiudicata all’Eima di Bologna il prestigioso titolo di “Sustainable Tractor of the Year 2022”, grazie al suo T6 Methane Power, il primo trattore al mondo prodotto in serie alimentato a metano.

A decretare il vincitore è stata una giuria composta da giornalisti esperti del settore delle macchine agricole, in rappresentanza delle più importanti pubblicazioni europee specializzate.

 

UN NUMERO CRESCENTE DI QUESTI TRATTORI È GIÀ OPERATIVO SUL CAMPO

New Holland Agriculture ha avviato la produzione di serie del T6 Methane Power nel proprio stabilimento di Basildon, nel Regno Unito, e un numero crescente di trattori è già operativo sul campo. Il T6 Methane Power è il frutto del lavoro pionieristico svolto da New Holland Agriculture nell’ambito dei combustibili alternativi tramite la sua strategia Clean Energy Leader e costituisce una fondamentale pietra miliare sulla strada verso la decarbonizzazione dell’agricoltura.

 

UN TASSELLO DI UN PIÙ AMPIO PROGETTO PER LA SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE

Utilizzare il metano come combustibile crea un sistema circolare in cui gli agricoltori producono energia dagli scarti di produzione. Il T6 Methane Power offre sostanziali vantaggi economici e pratici agli operatori di impianti a biogas, agli agricoltori che hanno accesso alla rete di distribuzione del gas naturale e agli enti governativi interessati alla prospettiva di ridurre l’impatto delle loro emissioni con l’aggiunta di questo trattore alle loro flotte di veicoli a gas naturale compresso.

Il video qui sopra mostra come questo trattore può integrarsi in una realtà con impianto a biogas.

 

L’ACCORDO CON CUBOGAS, SOCIETÀ DI SNAM4MOBILITY, PER UNA SOLUZIONE “CHIAVI IN MANO”

Sempre a proposito di benefici, grazie ad un accordo con CuboGas srl, società di Snam4Mobility, e CNH Capital Industrial, il T6.180 Methane Power viene offerto con un’interessante e completa soluzione “chiavi in mano” che comprende il trattore a biometano e la soluzione di rifornimento con compressore CuboGas Fuel Maker Big Q installabile in azienda per un rifornimento 24/7 in totale autonomia, senza perdite di tempo e spreco di carburante per recarsi alla stazione di servizio, il tutto finanziato da CNH Industrial Capital con soluzioni di pagamento personalizzate ad hoc.

«Siamo lieti di collaborare con New Holland per offrire al settore dell’agricoltura una soluzione tecnologica sostenibile e competitiva – commenta Daniele Lucà, Senior Vice President Mobility Solutions & Services di Snam4Mobility –. Il biometano, che già oggi rappresenta circa un terzo del gas usato per i trasporti in Italia, è una risorsa preziosa perché consente di recuperare rifiuti organici e scarti dell’industria agricola e agroalimentare trasformandoli in energia rinnovabile, con un modello compiuto di economia circolare. Facendo leva sulla gamma di compressori Fuel Maker di CuboGas e promuovendo sinergie con player di primo piano come New Holland, puntiamo ad abilitare la biomobilità come carta vincente per la decarbonizzazione dei mezzi agricoli».

 

Fonte: CNH Industrial
 

 

L'azienda del mese
Sotto i riflettori
trattori breaking news