MENU

New Holland: al via il Roadshow per il Centenario di Fiat Trattori

By at Maggio 1, 2019 | 18:57 | Print

New Holland: al via il Roadshow per il Centenario di Fiat Trattori

Questo per New Holland resterà sicuramente nella memoria come l’anno dedicato alle celebrazioni per il centenario dei trattori Fiat.

Costellato dunque di iniziative mirate a rievocare i cento anni trascorsi dall’uscita dalle catene di montaggio dello stabilimento torinese della casa del Lingotto del primo modello 702, che decretò l’ingresso di Fiat Trattori nel campo dell’agricoltura diventando in breve indiscusso protagonista delle vicende della meccanizzazione agricola nazionale.

Un secolo di storia prestigiosa e di fervente passione festeggiato davvero in grande stile dal marchio erede diretto di questa illustre tradizione industriale, che ha saputo raccoglierla e valorizzarla al meglio. E che, per essere all’altezza dell’importante anniversario e ricreare un legame con le proprie radici, ha approntato un ricco programma di eventi che proseguirà per tutto il 2019.

 

ALLA PASSATA EDIZIONE DI EIMA L’APERTURA DELLE CELEBRAZIONI

A dare il via ai momenti celebrativi sono state le manifestazioni organizzate da New Holland lo scorso novembre nell’ambito di Eima International, culminate nell’esposizione del prototipo battezzato Fiat Centenario, ispirato alla serie 90 e sviluppato espressamente per l’occasione dal Design Center di CNH Industrial: un concept che richiama nello spirito e nel colore “d’epoca”, il famoso rosso terracotta, come pure nelle decalcomanie sul cofano, l’iconica serie di trattori Fiat.

Ma al tempo stesso, per destinarla all’agricoltore moderno, la rivisita attraverso il design aggiornato grazie alla fluidità di linee moderne e alla carrozzeria avvolgente che ricorda quella del prototipo di trattore alimentato a metano di New Holland, quasi a gettare un ponte tra un glorioso passato alle spalle e un brillante futuro all’insegna della più spinta innovazione.

Per i clienti più affezionati, poi, New Holland ha realizzato la gamma trattoristica Fiat Centenario Limited Edition, dalla livrea progettata ad hoc per evocare elementi della tradizione dei trattori della casa torinese, con la personalizzazione del color terracotta declinato in una versione metallizzata.

In tiratura rigorosamente limitata di 100 esemplari commemorativi per tipologia di modello, dunque, saranno disponibili per la vendita il T5.120 Electro Command, il T5.115, il T4.110F cabinato, il T4.110LP Rops, il T4.110FB Rops e il cingolato TK4.110 Rops. Ogni trattore di questo gruppo esclusivo allestito in vero stile Fiat sarà corredato di una targhetta numerata, specifica per la serie.

 

UN VIAGGIO IN ITALIA, TRA PASSATO E PRESENTE

Una volta spenti i riflettori dell’Eima, modelli d’epoca e trattori della serie Fiat Centenario Limited Edition si accingono a svolgere un ruolo di protagonisti nell’ambito dell’evento con cui New Holland prosegue nel suo programma di festeggiamenti, ovvero l’imminente Roadshow del Centenario, un interessante itinerario tra passato e presente che toccherà tre tappe: le prime due al Sud, Matera, l’11 e il 12 maggio e Grammichele di Sicilia (Catania), il 19 maggio, per poi approdare di nuovo in Emilia Romagna, a Modena, il 26 maggio.

 

TRE TAPPE: DALLA BASILICATA ALLA SICILIA, A MODENA

Tre tappe scelte da New Holland sicuramente non a caso. A partire da Matera, eletta Città Europea della Cultura 2019 e meta di visita assolutamente imperdibile.

Nata invece dai detriti di un terremoto, Grammichele di Sicilia rappresenta un’altra destinazione di grande richiamo, anche per l’unicità della sua bellissima piazza esagonale che, oltretutto, sembra richiamare simbolicamente i sei lobi della foglia New Holland, logo particolarmente amato.

Per non dire di Modena, casa e porto sicuro per il brand giallo-blu, sede di grandi eccellenze nei settori dell’automotive, del food, della moda e della ceramica, oltre che di gioielli d’arte e architettura, come il Duomo, la Torre Civica e Piazza Grande, inseriti nella lista dei siti italiani patrimonio dell’umanità dell’Unesco, a ricollegarsi così idealmente con i Sassi di Matera.

 

UN EVENTO UNICO E IMPERDIBILE, CON TANTI MOTIVI DI RICHIAMO

Ed in ognuna di queste tre tappe del Roadshow del Centenario la manifestazione verrà declinata in maniera originale, presentando spunti di appeal per tutti i gusti.

Gli aficionados dei trattori Fiat potranno, naturalmente, ammirare, accanto ad esemplari di trattori che hanno fatto la storia, quelli prodotti da New Holland, come detto, in tiratura limitata di cento unità per ognuno dei modelli prescelti, numerati e dotati di specifiche evolute, in rosso terracotta, con le versioni cabinate dotate di un altro tocco storico, vale a dire il tetto bianco, così come bianca è la dinamica linea che corre lungo il cofano. Un allestimento speciale completato dal logo dei cento anni e dal tradizionale sedile in tessuto marrone.

T5.120 Electro Command Fiat Centenario Limiter Edition.

 

In ognuno dei tre appuntamenti del Roadshow del Centenario, poi, è stata prevista una apposita zona cinema per consentire la visione di ricercati filmati d’epoca dei modelli che hanno fatto la storia dei marchi Fiat  e New Holland, così come quella della meccanizzazione agricola mondiale.

Ai bambini, inoltre, verranno riservate attività ludico-ricreative grazie alla presenza di trattorini a pedali rigorosamente brandizzati New Holland che faranno la gioia dei piccoli agricoltori “in erba”  e, per il piacere di tutti coloro che si accrediteranno, sarà distribuito un omaggio speciale, disegnato ad hoc per i cento anni di Fiat Trattori.

 

 
Fonte: New Holland Agriculture
 

 

Eventi , ,

Related Posts

Comments are closed.